• logo.png

  • Discussioni in rilievo

    • zecchino di Vasto
      Salve,

      asta Nomisma 62 terminata,

      segnalo il lotto 948  zecchino in oro di Cesare Michelangelo D'Avalos marchese di Pescara e Vasto, Principe del Sacro Romano Impero, 

      1704-1729, questa moneta non presenta i simboli della zecca di Augusta (Germania)  (simbolo pigna) e dello zecchiere Hohleisen (simbolo ferri di cavallo)

      con buona probabilità è stata coniata proprio a Vasto



       

       

       

      di estrema rarità,

      Au 3,46 gr.

      M.I.R.  813

      prezzo di base 10.000,00  euro

      aggiudicato a 22.000,00  + diritti

      ricordo che queste monete non erano destinate alla circolazione,

      ma usate per  " ostentazione "
        • Mi piace
      • 5 risposte
    • doppio ongaro di RETEGNO
      Salve,

      sempre dall ' asta NOMISMA  62

      una moneta della massima rarità,

      zecca di Retegno , doppio ongaro in oro di Antonio Gallo Gaetano  Trivulzio 1679-1705 

       


       

       

      Au 6,70 gr.

      Gnecchi n. 4 ,

      R5
      • 1 risposta
    • Video marengo Umberto I
      Salve,

      allego video

      VID_20200902_100037.mp4
        • Grazie
      • 6 risposte
    • INIZIAMO PARLANDO DELLA STORIA DELLE MEDAGLIE
      Grazie alla preziosa disponibilità dello staff di Tuttonumismatica, iniziamo oggi un cammino nel mondo della medaglistica napoleonica per tutti coloro, appassionati e non, che avranno la curiosità di comprendere meglio un mondo tanto affascinante quanto sconosciuto ma ricco di stimoli e spunti storico artistici così come un'epoca fondamentale per il mondo contemporaneo.

      Nel corso delle prossime settimane non solo mostreremo tanti esemplari presenti nella collezione del Museo Medagliere dell'Europa Napoleonica, ma racconteremo anche le storie ad essi collegate così come presenteremo gli artisti che le hanno donate all'umanità.

      La speranza è che queste storie fungano da stimolo per il confronto e la condivisione così come deve essere nella natura di un forum.

      Spero che i temi saranno d'interesse e resto a completa disposizione per qualsiasi informazione, puntualizzazione e/o correzione fosse necessaria.

       

      Buona lettura!

       

      Storie Medagliere 1.pdf
        • Mi piace
      • 2 risposte
    • GALLIENVS, sesterzio IOVI CONSERVATORI
      Gallieno

      Publio Licinio Egnazio Gallieno (In latino: Publius Licinius Egnatius Gallienus, nato nel 218 a.D. e morto a Milano nel 268 a.D.) è stato un imperatore romano, dal 253 al 268 a.D., famoso per la sua riforma dell'esercito e valente condottiero. Salì al potere insieme al padre Valeriano nel 253 a.D. e quando questi, nel 260 a.D., fu catturato dai Sasanidi (dopo sette anni di regno) rimase l'unico imperatore per altri otto anni, fino alla morte quando era cinquantenne.  Durante il suo tribolato regno ci furono due secessioni di territori dell'impero (l'Impero delle Gallie a occidente e il Regno di Palmira a oriente) e molti aspiranti imperatori.

      Gallieno fu un imperatore colto e sotto il suo regno arti e cultura vissero un breve ma intenso periodo di fioritura. A Gallieno si devono due provvedimenti che modificarono l'organizzazione dell'esercito e che contribuirono a superare la crisi militare. Tolse il comando delle legioni ai senatori e lo affidò a generali di estrazione equestre. Organizzò un tipo di difesa più flessibile "in profondità", ovvero, anziché distribuire le truppe su tutto il confine le concentrò nelle retrovie, nei punti strategicamente più importanti, e costituì reparti mobili basati sull'uso prevalente della cavalleria.

      Rappresentò il punto di svolta nel tragico periodo di crisi che colpì l'Impero romano, dopo la fine della dinastia dei Severi.  Non è un caso che proprio Gallieno sia stato il primo a regnare per quindici anni (sette con il padre e otto da solo), cosa assai rara se si considera il primo periodo dell'anarchia militare (dal 235 al 253 a.D.).  Era, infatti, dai tempi di Settimio Severo (193 - 211 a.D.) che un Imperatore non regnava tanto a lungo. Pose, inoltre, le basi per un periodo di ripresa e riconquista, come quello degli Imperatori illirici (268 - 285 a.D.) oltre che di restaurazione, come quello tetrarchico di Diocleziano (284 - 305 a.D.).



      Valore nominale: Sesterzio
      Diametro: 26 mm circa
      Peso: 10,24 gr

      Dritto: IMP C P LIC GALLIENVS AVG , busto a destra laureato, drappeggiato e corazzato
      Rovescio: IOVI CONSERVATORI, Giove stante a sinistra con fascio di fulmini e scettro, S - C in campo.

      Zecca: Roma
      Anno di coniazione: 254 - 255 a.D.
      Riferimento: RIC 215; Cohen 355
      Rarità:

      Note: Ex Inasta 23, San Marino (2007), 387; Ex Paul-Francis Jacquier 47, Kehl am Rhein (2019), 1447.

      Ogni commento è il benvenuto!

      Ave!

      Quintus
        • Mi piace
      • 4 risposte

Forum

  1. Iniziative e Progetti

    1. La tua collezione esposta on-line

      In questa sezione tutti gli utenti potranno esporre le loro collezioni.

      364
      messaggi
    2. Collaborazione con la Rivista Numismatica Internazionale OMNI

      I responsabili scientifici e i moderatori di questo forum selezioneranno i migliori topic per proporli alla rivista OMNI. Un ottima opportunità per far conoscere le ricerche e gli studi dei numismatici italiani anche all'estero

      205
      messaggi
    3. Collaborazione con la rivista "LE STORIE NAPOLEONICHE"

      Spazio dedicato alla rivista "le storie napoleoniche" pubblicata on line a cura del Medagliere dell'Europa Napoleonica e del Souvenir Napoléonien Italia

      Gestito da: Vivant Denon
      31
      messaggi
    4. Dizionario Enciclopedico Numismatico

      In questa sezione, verranno raccolte tutte le definizioni dei termini più usati in numismatica. SI POSSONO INSERIRE SOLO DEFINIZIONI.

      336
      messaggi
    5. Vademecum Numismatico

      In questo spazio web verranno analizzate le problematiche di maggiore interesse per gli appassionati e i collezionisti di monete. Gli utenti potranno solo rispondere ai topic aperti dallo staff.

      584
      messaggi
    6. Almanacco del collezionista

      La storia attraverso monete e banconote. Ogni giorno verrà presentato un evento storico attraverso una moneta o una banconota.

      57
      messaggi
  2. Monete (sezioni scientifiche)

    1. Monetazione Etrusca e delle popolazioni pre-romane in Italia

      Sezione dedicata alla monetazione etrusca, celtica, sannitica, punica e delle altre popolazioni italiche prima della conquista di Roma.

      658
      messaggi
    2. Monetazione Greca

      La monetazione greca rappresenta il massimo esempio di raffinatezza e perfezione dello stile artistico.

      Gestito da: lorenzo
      1677
      messaggi
    3. Monetazione Romana

      Una delle più grandiose potenze militari della Storia. Roma con le sue antiche monete ci trasmette ancora oggi il fascino e la voglia di approfondire questo bellissimo periodo storico.

      Gestito da: Quintus
      4492
      messaggi
    4. Monetazione Barbarica

      Le monete dei Franchi, Goti, Vandali, Visigoti e di tutte le altre popolazioni barbariche

      515
      messaggi
    5. Monetazione Bizantina/Islamica

      Dall'antica monetazione dell'Impero Romano D'Oriente fino alla monetazione medievale islamica. Un viaggio millenario attraverso una monetazione affascinante e complessa.

      365
      messaggi
    6. Monetazione e Medaglistica Papale

      Le monete e le medaglie dei Papi. La Storia millenaria del potere temporale della Chiesa impressa sulle monete coniate dallo Stato Pontificio e poi dallo Stato della Città del Vaticano.

      531
      messaggi
    7. Monetazione e Medaglistica degli Stati Medievali in Italia fino ai Moti Rivoluzionari

      Dalla monetazione medievale alla nascita dei primi stati nazionali. Dagli anni delle monarchie assolute ai moti rivoluzionari che portarono alla formazioni degli stati liberal-democratici.

      1324
      messaggi
    8. Monetazione e Medaglistica del Sud Italia

      Le monete del Mezzogiorno d'Italia, terra ambita da tutte le più importanti Famiglie Reali d'Europa.

      6599
      messaggi
    9. Monetazione e Medaglistica Sabauda

      Dalle origini dei Signori delle vie di Francia del XI secolo sino al termine del Regno di Sardegna e creazione di quello d'Italia.

      346
      messaggi
    10. Monete e Medaglie delle Monarchie Medievali Europee

      Dalla Francia alla Gran Bretagna, dalla Germania alla Russia, dal Portogallo al Belgio, il periodo delle sanguinose guerre che portarono alle conquiste di imperi sconfinati.

      Gestito da: lorenzo
      449
      messaggi
    11. Monetazione e Medaglistica Napoleonica

      Le monete e le medaglie coniate durante la Rivoluzione Francese e che hanno celebrato l'intera esperienza napoleonica.

      Gestito da: Vivant Denon
      413
      messaggi
    12. Monetazione e Medaglistica Moderna Italiana

      La monetazione che segna il passaggio dagli Stati italici all'unità d'Italia. Qui potranno essere esaminate le monete che hanno attraversato le due guerre mondiali fino all'introduzione dell'euro.

      1552
      messaggi
    13. Monetazione e Medaglistica dei Moderni Stati Nazionali (dal'800 ad oggi)

      Le monete e le medaglie delle nazioni estere. Le monete dei paesi Europei, dal periodo della prima guerra mondiale fino all'introduzione dell'euro.

      Gestito da: danieles1981
      729
      messaggi
    14. Euro

      La nuova moneta europea che ha istituito una valuta comune a molti Paesi europei.

      602
      messaggi
  3. Banconote (sezioni scientifiche)

    1. Cartamoneta pre-unitaria

      I primi esemplari di cartamoneta che iniziarono a circolare negli stati pre-unitaria della nostra penisola.

      Gestito da: DeAritio
      56
      messaggi
    2. Dal Regno d'Italia alla Luogotenenza di Umberto II

      Le banconote dei Savoia. Dall'unificazione nazionale fino a Umberto II

      Gestito da: DeAritio
      211
      messaggi
    3. Banconote circolanti nelle colonie italiane

      I biglietti di occupazione italiana in Grecia,Albania e Africa Orientale.

      Gestito da: DeAritio
      82
      messaggi
    4. Repubblica Italiana

      Nasce la Repubblica Italiana e inizia la Storia della lira stampata.

      Gestito da: DeAritio
      135
      messaggi
    5. Banconote Straniere

      Sezione dedicata alle banconote di tutto il Mondo.

      Gestito da: DeAritio
      434
      messaggi
    6. Euro

      Tutto ciò che riguarda le banconote in circolazione dal 1º gennaio 2002.

      Gestito da: DeAritio
      141
      messaggi
  4. Tematiche numismatiche generali (sezioni scientifiche)

    1. Errori e varianti

      Spazio dedicato alle varianti di monete e di banconote.

      353
      messaggi
    2. Prove, Progetti, Coniazioni private o di Stati non riconosciuti

      Sezione dedicata alle prove ed ai progetti di monete e banconote. Verranno esposte anche le monete e le medaglie di coniazioni private o di Stati non riconosciuti o autoproclamati.

      331
      messaggi
    3. Medaglie e onorificenze militari

      Spazio dedicato allo studio delle varie tipologie di medaglie militari conferite sia in tempi di guerra che di pace. Verranno esposte anche onorificenze nobiliari e degli ordini cavallereschi.

      85
      messaggi
    4. Pesi, gettoni monetali, sigilli e tessere.

      Sezione dedicate ad approfondimenti inerenti a pesi, gettoni monetali, sigilli e tessere.

      157
      messaggi
    5. La numismatica in generale

      Discussioni numismatiche dedicate ad argomenti che riguardano la numismatica in generale e che non possono essere circoscritte nelle singole sezioni scientifiche del forum

      1266
      messaggi
  5. Collezionismo

    1. Catalogazione

      Questo spazio è dedicato alle richieste per la identificazione di monete e banconote.

      1428
      messaggi
    2. Valutazione economica e dello stato di conservazione

      Qui gli utenti potranno chiedere delle indicazioni soggettive agli esperti di questo forum per quantificare sia il valore economico della moneta sia il suo stato di conservazione.

      726
      messaggi
    3. Vera o falsa?

      Qui è possibile postare richieste per sapere se la moneta o la banconota in nostro possesso sia vera o falsa.

      466
      messaggi
    4. Aste Numismatiche

      Qui può essere discusso tutto ciò che riguarda il mondo delle aste numismatiche. In questa sezione, inoltre, verranno presentati i lotti delle più importanti case d'asta. Saranno rimossi i messaggi di reclami, doglianze o similari che non hanno interesse generale.

      Gestito da: danieles1981
      2059
      messaggi
    5. Tecniche di pulizia ed esposizione di monete e banconote

      Qui potete postare le tecniche per la pulizia e l'esposizione delle monete e delle banconote della vostra collezione privata. Questo Forum non consiglia nessuna tecnica di restauro invasiva.

      281
      messaggi
    6. Il collezionista curioso

      Questa sezione è dedicata alle forme di collezionismo diverse dalla numismatica. 

      186
      messaggi
  6. Numismatica e Norme giuridiche (sezioni scientifiche)

    1. Legislazione in ambito numismatico.

      Le norme relativa alla detenzione e al commercio in ambito numismatico.

      1748
      messaggi
  7. Biblioteca Numismatica

    1. Pubblicazioni dei propri studi

      Qui potrete pubblicare i vostri studi numismatici.

      748
      messaggi
    2. Cataloghi, riviste e testi numismatci

      Sezione rivolta allo scambio di informazione e notizie relative a cataloghi, riviste e testi numismatici.

      1208
      messaggi
    3. Convegni ed iniziative riguardanti la Numismatica

      Tutte le informazioni necessarie su convegni ed iniziative riguardanti la Numismatica.

      1221
      messaggi
  8. Spazio generale

    1. Presentazioni

      Stanza dedicata alle presentazioni che ognuno dovrebbe fare alla community.

      1521
      messaggi
    2. Spazio libero

      Qui potrete parlare liberamente di temi anche diversi dalla numismatica, rispettando comunque le regole della buona comunicazione.

      2323
      messaggi
    3. Le novità del forum

      Tutte le novità del forum verranno presentate in questa sezione

      445
      messaggi
    4. Suggerimenti e proposte

      Aiutataci a migliorare e a rendere sempre più innovativo questo forum.

      389
      messaggi
    5. Problemi tecnici

      Postate qui i problemi tecnici che avete riscontrato durante la navigazioni in questo forum.

      185
      messaggi
  • ALMANACCO DEL COLLEZIONISTA

  • una moneta un evento da ricordare

  • I topic con più letture

  • Spazio Donazioni

    Il forum ha bisogno delle tue donazioni per restare on-line. Aiutaci a tenere in vita questa comunità virtuale con un piccolo gesto di solidarietà. Ti ringrazio per l'attenzione
    Donate Sidebar by DevFuse
  • Discussioni recenti

  • Messaggi recenti

    • Ricordo che per  le monete  antiche e medievali  non conosciamo la tiratura,   molti esemplari venivano dispersi o rifusi
    • C    Comune  oltre 20 esemplari  NC  Non comune da 16 a 20 esemplari  R     Rara da 13 a 15 esemplari  R2   Molto rara da 10 a 12 esemplari  R3   Rarissima  da 7 a 9 esemplari  R4   Estremamente  rara da 4 a 6 esemplari  R5   Della massima  rarità  da 1 a 3 esemplari    U     Unico esemplare noto 
    • Di sicuro  non si fanno più  gli affari di anni fa,  il convegno rimane comunque una sorta di punto di ritrovo 
    • Partiamo da un dato di fatto: i cataloghi. GIGANTE E LA CARTAMONETA ITALIANA e le varie diciture Per Gigante:                                                                                      Per La Cartamoneta Italiana CC                            comunissima                                                                             C3 C                              comune/molto comune                                                             C2                                  comune                                                                                         C NC                          non comune                                                                                   NC                 R                             raro                                                                                                   R R2                           molto raro/non sempre reperibile                                               R2 R3                          rarissimo/non facilmente reperibile                                            R3 R4                         estremamente raro/ difficilmente reperibile                               R4 R5                         solo alcuni esemplari/ della massima rarità, introvabile          R5 R6                        un solo esemplare conosciuto conosciuto/ unico                      U                              non riscontrato, solo notizie bibliografiche                                 NR ad ognuno la propria "lettura".
    • Concor Ma...sono pèiù rare le altissime conservazioni o gli R5 ? Senza confondere le une con le altre. Un noto operatore e perito mi disse che dal 1810 a scendere, chissà perchè questa data, diceva (a pochissimi) che a parte le monete note in uno o due esemplari le monete antiche (dalla fine del 17009  in conservazione eccezionale...VERAMENTE!!!! Lui ne aveva viste di meno rispetto anche alle R4...che comunque prima o poi saltano fuori. Concordava sul fatto che le monete veramente eccezionali fino a prima di Napulione in realtà non lo sono...tutte gonfiate nel grading.  Eugenio Fornoni la pensava allo stesso modo e picchiava forte già 30 anni fa' se le aveva (di rado) eccezionali....ma diceva anche lui che il Fdc è semi inesistente perchè non dovrebbe aver mai circolato e nemmeno doveva cadere nei cesti o nelle botticelle delle zecche: La proponeva in via assolutamente riservata a suon di milioni. Npn si sta parlando del Regno e di pippetto. Sia chiaro che non si sta enfatizzando e nemmeno discriminando: le monete hanno tutte pari dignità numismatica e storica. Io peraltro non ho ancora capito, lo confesso, che quantità di pezzi noti è data per l'R5...l'R4...l'R3...insisto che non può essere un dato relativo alla tipologia e al periodo: il dato è...o non è in mumeri. Anche qui a dirla tutta può far comodo nel commercio enumerare in più o in meno...come per i grading. 
    • Ma allora...conviene organizzare ancora convegni come anche quello campano? C'è un ritorno economico per gli operatori oltre qulche centinaio di euro...incerto?
    • Purtroppo  a causa della  crisi  globale che stiamo vivendo  ci sono sempre meno fondi per le proprie passioni,  sempre meno i giovani collezionisti 
    • Mio personale pensiero per la rarità  sono il numero di monete note o censite
    • P.S. Dopo aver scritto ho letto @carledo49 e sono felice di concordare con lui.
    • Provo a dire la mia.  Penso che rarità  e conservazione siano un po' come le famose pere e mele che alle elementari ci insegnavano a non sommare. Mi spiego. Una moneta può aver una conservazione eccezionale, come se fosse appena uscita dai conii: allora avrà una valutazione "SPL+++++++++" o "FDC non plus ultra" e i maniaci del fior di conio si combatteranno all'ultimo euro, però se di quel tipo monetale se ne conoscono 14.697 non andrà oltre l'R. Al contrario un quattrinello un po' consumato e sdrucito di cui però si conoscono due soli esemplari, per quanto MB sarà sempre e comunque un R5. Poi nulla vieta che la prima moneta sia valutata (e pagata) $20.000  e l'altra 120; comunque sia la prima sarà sempre  una semplice popolana mentre la seconda sarà, anche se decaduta, una principessa di sangue reale.😄  
  • Discussioni con più risposte

  • Gli utenti con più messaggi pubblicati

  • I Gruppi del Forum

  • Prossimi eventi

    Non è stato trovato nessun evento
  • Aggiornamenti di stato recenti

    • Petermenger  »  Antoniosss

      Ciao Antoniosss,
      sono un utente di questo forum ma non ho mai partecipato in quanto non ho mai trovato post di mio interesse sui quali dibattere.
      Solo oggi, costretto a stare a casa per il ben noto Virus del cavolo, ho letto questo tuo vecchio post sul Tallero di Maria Teresa supposto essere in oro.
      Ebbene, la collezione dei Talleri di Maria Teresa del 1780, è esattamente uno dei miei campi e quindi anche se in ritardo volevo darti alcuni chiarimenti secondo la mia esperienza.
      Dunque, la premessa da fare è che tutti i talleri datati 1780 sono dei RICONI ufficiali, attenzione dico ufficiali in quanto battuti da zecche di stato, sia siano stati coniati a Vienna come a Roma, come a Parigi piuttosto che a Londra, Praga o Kremnitz o Karlsburg e, mi spiace contraddire coloro che ti hanno risposto precedentemente, ne esistono anche battuti in oro. In particolare quello coniato in Svizzera, che però ha un altra impronta ed uno coniato, mi sembra a Vienna.
      Da quello che vedo nelle tue fotografie, a me sembra un comunissimo tipo coniato a Roma e poi probabilmente placcato in oror. Dico questo perchè un tallero del 1780, in argento, con le dimensioni di cui tu parli, ha un peso di poco superiore ai 28 grammi (28,05-28,10). A parità di dimensioni, quindi diametro e spessore, battuto in oro, dovrebbe pesare oltre 70 grammi. Il tuo in questione quanto pesa?
      Per quanto riguarda il riconoscimento del tipo (emissione di Roma) ti evidenzio un link di un noto forum autriaco presso il quale è visibile una buona parte dei talleri del 1780 in mio possesso:
      http://www.numismatik-cafe.at/gallery/image_page.php?album_id=1206&image_id=6528
      E scritto in tedesco e inglese ma penso che capirai facilmente guardando le foto ed i dettagli.
      Vai a vedere quello di Roma - H71 - e confronta le immagini con il tuo: dovrebbero corrispondere !
      Concludo dicendoti che sui talleri di Maria Teresa del 1780, qui in Italia, regna una gran confusione e spesso molta ignoranza. E' una moneta che è stata sempre snobbata dai collezionisti italiani, i quali hanno sempre priviliagiato solo il tipo battuto a Roma, come fosse un'oracolo, e accomunando tra loro tutti gli altri vari tipi. Io ti posso dire di possederne oltre 200 tipi diversi, per stato, zecca, conio e particolari vari.
      Il sito che ti ho segnalato non li contiene tutti ad oggi!!
      E comunque in oro non ne posseggo neanche uno.
      Per vedere quelli in oro, dovresti dare un'occhiata a quest'altro sito:
      http://www.theresia.name/cgi-bin/Token.cgi?Page=14
      Guarda i tipi H74, H75 e H76 (Svizzero con una impronta molto diversa dal tuo).
      Per il resto, che dirti? Buona fortuna con i Talleri se decidi di collezionarli e non farti scrupoli ad interpellarmi quando vuoi, in caso di necessità. Non sono un professionista ma faccio del mio meglio per informare gli altri.
      In bocca al lupo.
      Juan
       
      · 0 risposte
    • Massimiliano

      Salve tempo fa ho acquistato questa lettera che mi hanno detto che sia di Pietro Verri qualcuno saprebbe darmi qualche info in piu' grazie

      · 0 risposte
    • Massimiliano

      Salve tempo fa ho acquistato questo.documento che mi hanno detto essere di Pietro Verri qualcuno puo'darmi qualche dettaglio in piu' graziede

      · 1 risposta
  • Compleanni di oggi

    Nessun utente compie gli anni oggi