• banner.jpg

    PUBBLICA IL TUO BANNER GRATUITAMENTE  E SENZA NESSUNA SPESA - INFO@TUTTONUMISMATICA.COM

  • logo.png

  • Le migliori discussioni

    • Sono anni che si discute della consistenza e delle dinamiche del mercato numismatico.
      E' una problematica assimilabile al segreto di Fatima...non in senso sacrilego...ma esoterico o misterico.
      Occorre precisare che il mercato del collezionismo numismatico è' una realtà geograficamente complessa e difficile, spesso in ombra...con molta gente che non compare...ma comunque opera sul mercato. Altra gente che compra e conserva , altra che si stanca...vuole cambiare genere...monete, oppure vuole uscire perchè delusa da troppe problematiche e da molte delusioni.
       
      Non c'è un' analisi completa che possa giungere ad una conclusione sulla Numisamtica...ma possiamo provare a tratteggiare luci e problemi. 
       
      Ognuno conosce la propria esperienza e, solo in parte, quella di amici, conoscenti, colleghi, i quali avranno la propria, con altre conoscenze, altri clienti, operatori e così via...come in una giostra senza luci. 
      Ognuno di questi personaggi non ha interesse a divulgare delle verità o i propri asset commerciali..semmai il contrario. Dire e non dire...far credere...favoleggiamenti...telefonate al dottore di turno...al notabile illustrissimo:...ecco, passi...abbiamo questo e quello...certo dottore...massima discrezione mi raccomando...certo è reciproca. Illustrissimo dottore c'è l'asta giusta per il suo bel compendio...conferisca...conferisca pure. Carissimo Architetto, la compri Lei questa bella moneta...l'ha vista Caio...la paga di più, ma vuole una rateizzazione eccessiva.
      I comuni denominatori non sono moltissimi...in Italia alcuni interagiscono o leggono più o meno nei Fora, come questo, ma gli altri?
      • 30 risposte
    • Novità Museale - MUSEO MEDAGLIERE DELL’EUROPA NAPOLEONICA
      Importante appuntamento per gli amanti del settore

      programma.pdf
      • 8 risposte
    • CLEMENTE XI UN OBELISCO FDC?
      tante volte abbiamo evidenziato che le monete papali, specialmente le piastre e i relativi sottomultipli dalla fine del 1600 in poi, non sembrano essere apprezzate come sino a qualche anno fa'.

      Ciò a meno trattasi di esemplari in grande conservazione...

      proviamo qui a esemplificare qualcosa che possa dare un'idea di tale stato ottimale


      Che dire?

      Trattasi della fontanaa e dell'oblisco che si trovano a Roma nella piazza del Pantheon, la fontana fu voluta dal pontefice a maggiore ornamento di uno dei contesti più affascinanti di Roma.

      La moneta in post è molto ben conservata...che grading potremmo attribuire?

      Siamo nel FdC e dintorni? @Giov60
      • 15 risposte
    • ANCORA UN "MISTERO" NELLA MONETAZIONE ETRUSCA
      Nelle mie ricerche sulla monetazione populoniese, in particolare nelle monete con al D/ il volto di Metus (o Gorgoneion) ho avuto modo di notare che in molti rovesci sono presenti degli archi di circonferenza, spesso incrociantisi tra loro.
      A chi ha una conoscenza superficiale con le monete etrusche la cosa può non sembrare particolarmente strana, vista l'eterogeneità dei rovesci di queste monete che vanno dal completamente liscio alla rappresentazione di caducei o polpi o stelle e crescenti lunari per arrivare a segni in croce, pseudo-bottoni, ecc.
      Tuttavia, affinando lo sguardo, si può coglierne un primo aspetto particolare: sono incusi. Una ulteriore indagine ci rivela che il raggio di tali archi è pressochè uguale a quello della perlinatura presente al D/ e che paiono effettivamente il negativo di questa.

      Tutto chiaro dunque? Niente affatto in realtà, dato che non è assolutamente chiaro come si siano formati.
      Non sembrano una scelta volontaria dell'incisore dei conii, perché avrebbe dovuto incidere sul conio di rovescio, in positivo,  questi segni disordinati con un dispendio di lavoro assurdo.
      Né si possono essere formati impilando le monete appena coniate ed in uno stato ancora plastico, perché questo implicherebbe non solo una plasticità dell'argento pari all'argilla, ma semmai spiegherebbe un arco di circonferenza, non certo più di uno ed incrociati.
      Per ora resta, almeno per me, un problema insolubile.
      • 28 risposte
    • IL MISTERO DI SELINUNTE E DEI SUOI TETRADRAMMI
      Ritengo cosa giusta ed opportuna postare in questa Sezione un mio studio sul tema in topic.
      Circa la presenza Calcidese in Sicilia e nel mondo del mediterraneo antico mi preme  porre l'attenzione su:


      APOLLO ARCHEGETES

      (ar-KEJ-ə-teez; Ἀρχηγέτης, Arkhēgetēs, letteralmente "fondatore"... "colui che guida la fondazione", patrono di molte colonie greche oltremare. La cosa sembra essere intimamente connessa con la circostanza, che una città, o una colonia, non è mai stata fondata dai Greci senza consultare un oracolo di Apollo, tanto da diventare per l'ethnos Greco il leader spirituale

      Suo principale attributo era l'alloro, usato per la corona della vittoria la stessa pianta era usata nei sacrifici espiatori. Ed infatti Apollo viene normalmente raffigurato coronato di alloro, pianta simbolo di vittoria, sotto la quale, peraltro, alcune leggende volevano che il dio fosse nato.

      Dio protettore della colonizzazione Greca in Sicilia.
      • 23 risposte

Forum

  1. Iniziative e Progetti

    1. La tua collezione esposta on-line

      In questa sezione tutti gli utenti potranno esporre le loro collezioni.

      230
      messaggi
    2. Collaborazione con la Rivista Numismatica Internazionale OMNI

      I responsabili scientifici e i moderatori di questo forum selezioneranno i migliori topic per proporli alla rivista OMNI. Un ottima opportunità per far conoscere le ricerche e gli studi dei numismatici italiani anche all'estero

      163
      messaggi
    3. Dizionario Enciclopedico Numismatico

      In questa sezione, verranno raccolte tutte le definizioni dei termini più usati in numismatica. SI POSSONO INSERIRE SOLO DEFINIZIONI.

      333
      messaggi
    4. Vademecum Numismatico

      In questo spazio web verranno analizzate le problematiche di maggiore interesse per gli appassionati e i collezionisti di monete. Gli utenti potranno solo rispondere ai topic aperti dallo staff.

      486
      messaggi
  2. Monete (sezioni scientifiche)

    1. Monetazione Etrusca e delle popolazioni pre-romane in Italia

      Sezione dedicata alla monetazione etrusca, celtica, sannitica, punica e delle altre popolazioni italiche prima della conquista di Roma.

      Gestito da: Lugiannoni
      452
      messaggi
    2. Monetazione Greca

      La monetazione greca rappresenta il massimo esempio di raffinatezza e perfezione dello stile artistico.

      Gestito da: lorenzo
      1332
      messaggi
    3. Monetazione Romana

      Una delle più grandiose potenze militari della Storia. Roma con le sue antiche monete ci trasmette ancora oggi il fascino e la voglia di approfondire questo bellissimo periodo storico.

      2770
      messaggi
    4. Monetazione Barbarica

      Le monete dei Franchi, Goti, Vandali, Visigoti e di tutte le altre popolazioni barbariche

      509
      messaggi
    5. Monetazione Bizantina/Islamica

      Dall'antica monetazione dell'Impero Romano D'Oriente fino alla monetazione medievale islamica. Un viaggio millenario attraverso una monetazione affascinante e complessa.

      362
      messaggi
    6. Monetazione e Medaglistica Papale

      Le monete e le medaglie dei Papi. La Storia millenaria del potere temporale della Chiesa impressa sulle monete coniate dallo Stato Pontificio e poi dallo Stato della Città del Vaticano.

      472
      messaggi
    7. Monetazione e Medaglistica degli Stati Medievali in Italia fino ai Moti Rivoluzionari

      Dalla monetazione medievale alla nascita dei primi stati nazionali. Dagli anni delle monarchie assolute ai moti rivoluzionari che portarono alla formazioni degli stati liberal-democratici.

      1086
      messaggi
    8. Monetazione e Medaglistica del Sud Italia

      Le monete del Mezzogiorno d'Italia, terra ambita da tutte le più importanti Famiglie Reali d'Europa.

      Gestito da: D.B.G, realino santone
      5931
      messaggi
    9. Monetazione e Medaglistica Sabauda

      Dalle origini dei Signori delle vie di Francia del XI secolo sino al termine del Regno di Sardegna e creazione di quello d'Italia.

      270
      messaggi
    10. Monete e Medaglie delle Monarchie Medievali Europee

      Dalla Francia alla Gran Bretagna, dalla Germania alla Russia, dal Portogallo al Belgio, il periodo delle sanguinose guerre che portarono alle conquiste di imperi sconfinati.

      Gestito da: lorenzo
      440
      messaggi
    11. Monetazione e Medaglistica Napoleonica

      Le monete e le medaglie coniate durante la Rivoluzione Francese e che hanno celebrato l'intera esperienza napoleonica.

      Gestito da: Lugiannoni
      344
      messaggi
    12. Monetazione e Medaglistica Moderna Italiana

      La monetazione che segna il passaggio dagli Stati italici all'unità d'Italia. Qui potranno essere esaminate le monete che hanno attraversato le due guerre mondiali fino all'introduzione dell'euro.

      1253
      messaggi
    13. Monetazione e Medaglistica dei Moderni Stati Nazionali (dal'800 ad oggi)

      Le monete e le medaglie delle nazioni estere. Le monete dei paesi Europei, dal periodo della prima guerra mondiale fino all'introduzione dell'euro.

      Gestito da: danieles1981
      638
      messaggi
    14. Euro

      La nuova moneta europea che ha istituito una valuta comune a molti Paesi europei.

      532
      messaggi
  3. Banconote (sezioni scientifiche)

    1. Cartamoneta pre-unitaria

      I primi esemplari di cartamoneta che iniziarono a circolare negli stati pre-unitaria della nostra penisola.

      Gestito da: dearitio
      46
      messaggi
    2. Dal Regno d'Italia alla Luogotenenza di Umberto II

      Le banconote dei Savoia. Dall'unificazione nazionale fino a Umberto II

      Gestito da: dearitio
      156
      messaggi
    3. Banconote circolanti nelle colonie italiane

      I biglietti di occupazione italiana in Grecia,Albania e Africa Orientale.

      Gestito da: dearitio
      60
      messaggi
    4. Repubblica Italiana

      Nasce la Repubblica Italiana e inizia la Storia della lira stampata.

      Gestito da: dearitio
      62
      messaggi
    5. Banconote Straniere

      Sezione dedicata alle banconote di tutto il Mondo.

      Gestito da: dearitio
      119
      messaggi
    6. Euro

      Tutto ciò che riguarda le banconote in circolazione dal 1º gennaio 2002.

      Gestito da: dearitio
      124
      messaggi
  4. Tematiche numismatiche generali (sezioni scientifiche)

    1. Errori e varianti

      Spazio dedicato alle varianti di monete e di banconote.

      252
      messaggi
    2. Prove, Progetti, Coniazioni private o di Stati non riconosciuti

      Sezione dedicata alle prove ed ai progetti di monete e banconote. Verranno esposte anche le monete e le medaglie di coniazioni private o di Stati non riconosciuti o autoproclamati.

      313
      messaggi
    3. Medaglie e onorificenze militari

      Spazio dedicato allo studio delle varie tipologie di medaglie militari conferite sia in tempi di guerra che di pace. Verranno esposte anche onorificenze nobiliari e degli ordini cavallereschi.

      64
      messaggi
    4. Pesi, gettoni monetali, sigilli e tessere.

      Sezione dedicate ad approfondimenti inerenti a pesi, gettoni monetali, sigilli e tessere.

      128
      messaggi
    5. La numismatica in generale

      Discussioni numismatiche dedicate ad argomenti che riguardano la numismatica in generale e che non possono essere circoscritte nelle singole sezioni scientifiche del forum

      1005
      messaggi
  5. Collezionismo

    1. Catalogazione

      Questo spazio è dedicato alle richieste per la identificazione di monete e banconote.

      1248
      messaggi
    2. Valutazione economica e dello stato di conservazione

      Qui gli utenti potranno chiedere delle indicazioni soggettive agli esperti di questo forum per quantificare sia il valore economico della moneta sia il suo stato di conservazione.

      579
      messaggi
    3. Vera o falsa?

      Qui è possibile postare richieste per sapere se la moneta o la banconota in nostro possesso sia vera o falsa.

      360
      messaggi
    4. Aste Numismatiche

      Qui può essere discusso tutto ciò che riguarda il mondo delle aste numismatiche. In questa sezione, inoltre, verranno presentati i lotti delle più importanti case d'asta. Saranno rimossi i messaggi di reclami, doglianze o similari che non hanno interesse generale.

      Gestito da: danieles1981, bubbolo
      1282
      messaggi
    5. Tecniche di pulizia ed esposizione di monete e banconote

      Qui potete postare le tecniche per la pulizia e l'esposizione delle monete e delle banconote della vostra collezione privata. Questo Forum non consiglia nessuna tecnica di restauro invasiva.

      220
      messaggi
  6. Numismatica e Norme giuridiche (sezioni scientifiche)

    1. Legislazione in ambito numismatico.

      Le norme relativa alla detenzione e al commercio in ambito numismatico.

      1639
      messaggi
  7. Biblioteca Numismatica

    1. Pubblicazioni dei propri studi

      Qui potrete pubblicare i vostri studi numismatici.

      531
      messaggi
    2. Cataloghi, riviste e testi numismatci

      Sezione rivolta allo scambio di informazione e notizie relative a cataloghi, riviste e testi numismatici.

      869
      messaggi
    3. Convegni ed iniziative riguardanti la Numismatica

      Tutte le informazioni necessarie su convegni ed iniziative riguardanti la Numismatica.

      835
      messaggi
  8. Spazio generale

    1. Presentazioni

      Stanza dedicata alle presentazioni che ognuno dovrebbe fare alla community.

      1299
      messaggi
    2. Spazio libero

      Qui potrete parlare liberamente di temi anche diversi dalla numismatica, rispettando comunque le regole della buona comunicazione.

      1323
      messaggi
    3. Le novità del forum

      Tutte le novità del forum verranno presentate in questa sezione

      409
      messaggi
    4. Suggerimenti e proposte

      Aiutataci a migliorare e a rendere sempre più innovativo questo forum.

      389
      messaggi
    5. Problemi tecnici

      Postate qui i problemi tecnici che avete riscontrato durante la navigazioni in questo forum.

      158
      messaggi
  • Spazio Donazioni

    Il forum ha bisogno delle tue donazioni per restare on-line. Aiutaci a tenere in vita questa comunità virtuale con un piccolo gesto di solidarietà. Ti ringrazio per l'attenzione
    Donate Sidebar by DevFuse
  • I Gruppi del Forum

  • Prossimi eventi

  • CanaleCultura - ultimi video

  • Utenti più apprezzati

  • Ultime rispsote

    • Ero intenzionato a fare un piccolo intervento nell'ambito della discussione sulla psicologia del collezionista, poi mi sono soffermato su questa. Vi sono punti di contatto. Intanto sicuramente un collezionismo volto a crescere a dismisura la raccolta, laddove non vi siano possibilità finanziarie cospicue, ambiti particolari di interesse o desiderio di investimento, può trovare stretti rapporti con lo "SHOPPING COMPULSIVO", come in quella discussione molto opportunamente intravisto. Poi il ricercare alte conservazioni, laddove non sia divenuta una moda da seguire o una "tendenza di mercato" da assecondare, potrebbe risultare un modo di estrinsecare le proprie psicosi di tipo "perfezionistico" (quasi una "personalità anale ritentiva" di freudiana memoria). Ovviamente (e per fortuna) non sempre si ricade nella psicopatologia! Per quanto riguarda il testone citato da Renzo, va contestualizzato all'asta, alla conoscenza numismatica e agli interessi individuali (che non riguardano solo piastre e mezze piastre). Per quanto riguarda l'asta, quella di Negrini non presentava il Live e questo ne ha determinato alti e bassi di aggiudicazioni. Poi "quel" testone (di sotto il rovescio) è il più raro di Innocenzo XII e da sempre è stato considerato "preda ambita", probabilmente anche in rapporto alla complessità dell'incisione delle 4 aquile. Nell'asta della collezione GDF (NAC 81) un esemplare in SPL aveva realizzato poco meno. Per quanto riguarda il Ducatone di Carlo Emanuele I, si tratta di una moneta di grande modulo da sempre valorizzata; aveva una stima "politica" (come anche il caso del testone sopramenzionato) che è stata ben presto surclassata. Figurarsi cosa accadrebbe se uscisse fuori di questo Savoia un Ducatone con il compasso in altissima conservazione. E poi tutti i prezzi in Numismatica sono convenzionali, così come quelli di tutti i mercati dove i beni non sono di prima necessità e non possono essere prodotti a domanda. Quindi si prenda atto di quanto avviene senza volerne individuare a tutti i costi cause "rivelatorie e illuminanti". Mai come in questo periodo si sono riversate tante monete in un mercato da sempre "elitario" che, rimastone saturato, ha individuato altre vie per caratterizzarsi.  
    • @PiakosVedo che mi chiami in causa, e certo non per sapere se ero da giovane un fans del grande Carosone; lo ero ma più di tutti mi divertiva il mitico Gegè Di Giacomo. Veniamo ora alla Numismatica facendo una premessa: dai dati economici risulta che anche in Italia, come nel resto del mondo, aumenta la ricchezza di pochi a scapito dei tanti con una borghesia media, che era la spina dorsale di molti settori, numismatica inclusa, sempre più impoverita. Ovviamente questo comporta che in tutti i campi, numismatica compresa,  vi sia che vede accrescere  le proprie disponibilità a comprare e ad investire, facendo lievitare i prezzi.  Che piaccia o no, mi pare che si confermi  quanto vado dicendo, e cioè che esistono due numismatiche distinte, vorrei dire, per censo. Da un lato quella che  tu giustamente individui e che punta su monete preferibilmente di modulo medio-grande, possibilmente rare e in conservazione SPL/FDC. Monete che costituiscono (quasi sempre) anche un buon investimento finanziario. Dall'altro, gli altri. Mi pare di poter dire che questo è in buona parte confermato dal fatto che vedo sempre più di frequente, accanto ad aste con monete del primo tipo i cui prezzi di partenza non stanno sotto i 500/1.000 €,  aste dove puoi arricchire (numericamente) la tua collezione con prezzi da 80/100 € , per non parlare poi dei vari eBay ecc. Può piacere o non piacere ma, come avrebbe detto Humphrey Bogart, <Questo è il Mercato bellezza, e tu non puoi farci niente!>  
    • Temo che l'attenzione in atto per le monete in egregia conservazione stia assumendo toni drammatici causa la lievitazione dei prezzi e, quindi, per chi non se le può o non se le vuole permettere. https://negrini.bidinside.com/it/auc/8/asta-numismatica-44/1/   Lotto 703 Monete e Medaglie Papali INNOCENZO XII (1691 – 1700) - TESTONE 1693 A. III M. 51 AG GR. 9,16 RR SPLENDIDA PATINA IRIDESCENTE. CONSERVAZIONE ECCEZIONALE. - FDC Il suddetto testone, sicuramente eccezionale ma non una mezza piastra, ha realizzato €. 5500,00 + diritti. Purtroppo non è il solo caso di moneta in grande conservazione che spunta cifre apparentemente fuori mercato...e, la cosa che desta maggiore attenzione: la moneta è stata battuta dalla metà delle persone presenti in sala...anche se non erano molte. Dovremmo dedurre che quelle somme non sono più fuori mercato...ma stanno facendo mercato...un mercato per pochi. Il materiale anche bello ma intorno alla splendida conservazione resta al palo o, più spesso, non viene venduto.Il BB solo a prezzi pauperistici. Da quanto sopra emerge un quadro "drammatico" per il contesto non solo numismatico ma anche generale...con riferimento alle capacità di acquisto e al numero piuttosto esiguo di chi acquista. Cioè: se le monete normali restano al palo o non si vendono c'è solo una spiegazione: le vuole poca gente...mentre le altre sono per pochi..alla fine qui ci siamo io mammeta e tu... @Riccardo Paolucci @Lugiannoni Un altro esempio di qualche giorno fa'   - CARLO EMANUELE I (1580-1630) Ducatone 1604, Torino. D/ Busto corazzato volto a d. R/ Stemma coronato. Biaggi 514 MIR 606b Ag g 31,93 Molto rara • Un vero e proprio gioiello numismatico, praticamente "stato zecca", battuto su un tondello largo e regolare. Nessuno, tra gli esemplari passati in asta o censiti sulle opere numismatiche, è lontanamente paragonabile a questo per qualità: si tratta senza dubbio alcuno del più bel pezzo conosciuto FDC   Una moneta non rara che nelle effigi non è il massimo della iconografia numismatica...in questa conservazione (effettivamente qFdC) è stata aggiudicata a 44.000 euro più diritti...cioè oltre quattro volte la stima, malgrado una fretturina di conio (passante) ad h. 11 del diritto ed un difetto del bordo ad h. 15/16 in entrambi i lati. Ergo...una moneta c.que non eccezionale.    
    • Salve , segnalo ad @Admin e a TUTTI :
                  locandina michael_2018_programma (1).pdf
    • La Numismatica...è terribile! Ci vuole portafoglio, occhio, esperienza e conoscenza delle dinamiche ambientali e commerciali...tutte cose che sembrano facili e non lo sono.
    • Io mi riferisco al mercato e a quanto costa acquisire monete. Costa il doppio del valore commerciale delle monete...se va bene; la metà poi ridarà il mercato. Le cose belle possono costare anche il triplo...o il quadruplo. Ma, per incognite motivazioni e percorsi occulti della mente, forse esplorabili con l'acido lisergico (psichedelico: rivelo la psiche), le cose pagate il triplo perchè belle e affascinanti possono trovare chi te le ripaga. Si tratta in pochissime parole...di non buttare i soldi e/o di lasciare un patrimonio di non difficile recupero e liquidazione. A prescindere dall'investimento che in Numismatica è troppo legato a troppe variabili per poter essere considerato tale. Solo questo Luciano.
    • @Piakos Approfondendo il ragionamento le "distanze" diminuiscono. Io non ho motivi per contestare chi acquista tenendo d'occhio i possibili sviluppi  di future rivendite; contestavo solamente l'affermazione <Credo che ormai il collezionismo degno (o indegno...) di tale definizione alberghi solo nelle monete di eccezionale conservazione, rarità ed importanza.> poiché continuo a pensare che quello cui tu ti riferisci forse avrebbe necessità di essere definito con un'altra parola. Il collezionismo in sè ha una valenza soggettiva (<mi piacciono questi oggetti>)  ed una oggettiva in quanto documento di un 'epoca, di un gusto, di una moda,ecc. ma non ha una  connotazione economica, che acquisisce solo nel momento in cui diviene merce di scambio (moneta antica vs denaro corrente e viceversa) dato che io posso  raccogliere (collezionare) conchiglie mediterranee spiaggiate che trovo durante le passeggiate lungo la spiaggia così come pietruzze colorate e levigate dal mare; entrambe non hanno alcun valore economico ma "valgono" poichè "documentano", ad es., la malacofauna di fondali sabbiosi. Allora, e concludo, io credo che  una collezione di  dupondi  abbia lo stesso valore numismatico  di  una collezione di aurei, mentre quest'ultima ha un enormemente maggiore valore ma solo  da un punto di vista economico.  Solo tenendo distinti i due livelli, la Numismatica si potrà salvare dalle deformazioni indotte dal "Mercato".
    • E qui ti chiedo, quello che sta per parlare è il mio lato numismatico o quello da accumulatore? Sono fermamente convinto che con solo una moneta, per quanto importante, per quanto appariscente, per quanto di valore, per quanto bella, non mi sentirei appagato ne soddisfatto.
      Okay, possiedo (esempio) un aureo di bruto per il quale ho dato via tutta la mia collezione. Uno scambio N (dove n tendente a tante) per 1. Vale più di tutta la mia collezione? Decisamente.
      Ma a vederlo da solo sul vassoio, in uno scaffale, in cassaforte, dove volete... non mi sentirei ne realizzato come collezionista ne come numismatico. A prescindere da suo valore, anche numismatico e sopratutto storico [dimenticandoci che è dubbia l'autenticità dei pezzi (o del pezzo?) esistenti].   Invero, e qui mi considererete mezzo folle, reputo anche poco da "numismatico" il chiudere la propria collezione in qualche cassetta di sicurezza in banca o dovunque si voglia perché il numismatico studia e, come avete ben ribbadito, senza il tondello in mano è cosa diversa [ehi, sono il primo che studia le monete con le foto dato che le mie finanze sono abbastanza ristrette] e, credo, sia una pratica più da "investitore". Capisco e comprendo la necessità, in caso di collezioni di prestigio, di assicurarle in qualche modo e forse è quello migliore... mi rendo conto che in questo caso parla la mia gelosia nei confronti delle mie cose. @danieles1981 hai fatto una bellissima sintesi della cosa che ho tanto ammirato ed apprezzato.   Sono stato fortunato ma facile non è resistere alle tentazioni (a maggior ragione se sono pezzi che ti mancano [e non parlo di rarità esclusive, anzi], anche se sai che non ti piacciono e non li vedresti bene in mezzo alla collezione). Sabato ho preferito tornare a casa con un libro più che una moneta... alla prima occasione vi farò chiari riferimenti   Riguardo il senso di relax dato dallo "shopping", ne ero ben consapevole. Ma a questo punto mi chiedo: cos'è rilassante? Uscire il grano? Tornare a casa con "qualcosa"  tra le mani? E se quest'ultima domanda è vera allora siamo tutti, chi più chi meno, degli accumulatori?
    • Ah, sì, ma più che costo, parlavo di rischio. Gli eurini: 1. Se son falsi, in genere lo sono in quanto circolante e non perché rari o pregiati; 2. Non hanno subito ritocchi non dichiarati o ben celati; Abbiamo monete delle più diverse monetazioni in medaglieri pubblici che si scoprono false dopo qualche secolo. E con gli eurini? Con gli eurini no. Ma vuoi mettere? Chi è più felice di un collezionista di eurini commemorativi o varianti di diverso tipo o grado? Io dico che è il più fortunato. E non sono ironico. Peccato, anche qui non sono scaramantico, che a me non dicano niente.
    • Caro Daniele, sempre nel clima di serenità che contraddistingue il sito e i relativi rapporti...conosco Numismatici come te, anche se sintonizzati su altre monetazioni, i qualidicono esserci monete che, da sole, valgono una collezione...sia economicamente che per fascino e rarità... Dicunt... Che dire?
  • Aggiornamenti recenti

  • I topic con più letture

  • Discussioni con più risposte

  • Aggiornamenti di stato recenti

  • Compleanni di oggi

    Nessun utente compie gli anni oggi