Tutte le attività

This stream auto-updates     

  1. Un ora fa
  2. Buonasera a tutti, desidero condividere un articolo scritto da Umberto Moruzzi relativo al denario di Tito rinvenuto a Pompei che, secondo alcuni studi recenti, costituirebbe la prova incontrovertibile dello spostamento della data dell'eruzione del Vesuvio da Agosto del 79 a Ottobre del stesso anno. Di questo denario ne parlarono ampiamente anche i media nostrani: tuttavia, come illustrato dall'autore, tutto nacque da un'erronea interpretazione delle legende.... https://www.cronacanumismatica.com/verita-numismatica-e-fake-news-esiste-la-moneta-che-riscrive-la-data-delleruzione-del-vesuvio/ Cosa ne pensate?
  3. Ieri
  4. quindi un reato premeditato! É già da tempo che coltivo questa idea...Te ne parlerò
  5. Legionario

    Dupondio di Livia ( o almeno dicono)

    già, come del resto in molti denari repubblicani..
  6. Legionario

    Dupondio di Livia ( o almeno dicono)

    La penso come te, probabilmente (secondo me) i tempi non erano ancora maturi per inserire volti acclarati di auguste nelle monete.. ma basti osservare il busto marmoreo di Livia e la somiglianza si nota subito! Grazie per i complimenti, foto pessime lo so, in mano è molto più "gustosa".. sono del parere che è vero si che non bisogna acquistare monete in condizioni di conservazione pessime ( errore che facevo purtroppo da studente), quando si può, ma su monetazione rara o poco comune vanno anche abbassate le pretese: un dupondio di Livia in conservazione BB supera di slancio i 500 euro ( o meglio si avvicina ai 1000), perché doversi privare quindi in collezione della gentil consorte di Augusto? ci si può accontentare in questi casi anche di un MB ( o meno), se uno è di bocca buona come me e, soprattutto, se non si è intenzionati a dover rivendere mai.. altrimenti uno con uno stipendio come il mio dovrebbe fermarsi ad acquistare solo nummi costantiniani .. e non mi và!
  7. sinceramente, per quanto sia appassionato di numismatica, meglio spendere 26000 sterline per auto e garage incluso ( mai acquistato auto nuove, solo usato con meno di 4000 euro )
  8. Ma guarda te che caso... che lo abbia chiesto proprio a te! Ma quanto sono vigliacco?!!? Dopo gli splendidi lavori su Faustina iunior, Marco Aurelio, etc etc... a quando qualcosa su Lucio Vero e Antonino Pio? Ave! Quintus Aemilius Laetus
  9. Ciao @Quintus Di seguito gli elementi della legenda d'interesse: TR P XX implica una datazione dal 10/12/165 al 9/12/166 ARM(ENIACVS) titolo assunto da Marco Aurelio nel 164 (Lucio Vero, il co-imperatore impegnato fisicamente sul fronte orientale, l'aveva ricevuto l'anno precedente) PARTH(ICVS) MAX(IMVS) titolo assunto da Marco Aurelio proprio durante la TR P XX. Ne approfitto per farmi un po' di pubblicità : per le datazione delle varie cariche di Marco Aurelio e Lucio Vero, corredate dalla spiegazione di ogni punto, vi invito a scaricare gratuitamente da academia.edu il mio lavoro "Marco Aurelio e il mistero della Tribunicia Potestas V - Una revisione delle datazioni delle Tribuniciae Potestates di Antonino Pio e di Marco Aurelio" https://independent.academia.edu/ABusseni Il rovescio celebra la vittoria sui Parti del 166 che venne celebrata con un trionfo a Roma il 12 Ottobre di quell'anno (Historia Augusta, Vita di Commodo, 11, 13). Il medaglione potrebbe proprio essere riferibile a quell'evento. Le due vittorie reggono uno scudo con ghirlanda dove si legge (su questo medaglione in realtà non benissimo...) SPQR VIC PARTHI CAE. L'immagine della Partia seduta su una pila d'armi è canonica: questa raffigurazione per rappresentare un paese sconfitto venne usata da molti imperatori su svariate monete, tra le quali il celebre denario di Traiano "DAC(IA) CAP(TA) RIC 98 noto anche per l'imitazione delle merendine Mister Day. La descrizione del venditore parla del "bashlyk" come copricapo della Partia: in questo caso specifico bisogna fare un atto di fede...Tuttavia esso è ben raffiugurato su alcune monete partiche come la seguente dracma attribuibile forse a Mitridate I.
  10. @Ross14, ci sai dire qualcosa riguardo alla rappresentazione sul R/? Ave! Quintus Aemilius Laetus
  11. Quintus

    asta TINTINNA 92

    Ho dato un occhiata, parlando di romane, tanti bei denarii, antoninianii e follis, anche della tetrarchia. Quasi tutte monete più che piacevoli, alcune belle. Quindi per le romane imperiali... pollice in su! Vale certo la pena farci un giro e spendere qualche soldino. Ave! Quintus
  12. Salve, segnalo la seguente asta di libri, cataloghi , listini : https://www.deamoneta.com/auctions/search/701
  13. Salve, segnalo : https://www.deamoneta.com/auctions/search/735
  14. Sono un'amante del ciclismo quindi la bici è un'ottima opzione. Notevole e raro.
  15. Ultima settimana
  16. Continuiamo a farci del male... o meglio, continuo a farmi del male. Questa è una moneta rara ed irraggiungibile. Sono almeno 3 anni che sogno di averne una come quella passata all'asta Morton & Eden n.108... Ulpia Marciana (sorella di Traiano) Sesterzio, Roma, c. 113-117 D/DIVA AVGVSTA MARCIANA, busto drappeggiato e diademato a destra R/CONSECRATIO, S-C, aquila in piedi con la testa girata a sinistra e ali spiegate 25,20 g, RIC 748; BMC 1084; C. 6 Alcune zone con corrosione e segni minori, il bordo con evidenza di limatura leggera, altrimenti estremamente fine con patina verde liscia e un ritratto eccezionale, molto rara Asta Morton & Eden 108, Lotto 192 Valutata 10.000/15.000 sterline. Prezzo iniziale 8.000 sterline. Battuta a 26.000 sterline + diritti. Che ne dite? Vale la pena di cambiare auto con un modello decente oppure andare in bici e avere una Marciana nel cassetto per farvi sognare la notte? A voi i commenti! Ave! Quintus Aemilius Laetus
  17. Ross14

    Dupondio di Livia ( o almeno dicono)

    Sia come ivstitia sia come pietas si assiste a ritratti fortemente idealizzati di chiara ispirazione ai canoni greci classici.
  18. Quintus

    Dupondio di Livia ( o almeno dicono)

    Bello... peccato, avevi iniziato sulla strada giusta e poi ti sei fatto irretire dalle siciliane! E non parlo delle signorine... Ave! Quintus Aemilius Laetus
  19. Giuseppe Gugliandolo

    Dupondio di Livia ( o almeno dicono)

    Io da ragazzino mi innamorai di questa raffigurazione di Livia (proveniente da UBS Gold & Numismatics Auction 78, 09 Settembre 2008, battuto a circa 7700 eurozzi) Non è esattamente lo stesso dupondio, però... ci accontentiamo
  20. Ross14

    Dupondio di Livia ( o almeno dicono)

    @legionario complimenti per il dupondio. Pur con delle fotografie non perfette, la fisionomia della IVSTITIA si distingue abbastanza bene e anche l'iscrizione al rovescio risulta leggibile. E' una moneta molto significativa e non particolarmente comune. Personalmente ritengo che l'identificazione con la madre Livia Drusilla, se non assolutamente certa, sia almeno altamente probabile. L'utilizzo della personificazione allegorica della IVSTITIA fu solo un espediente: l'Impero era ancora nella sua fase iniziale e per l'aristocrazia senatoria poteva risultare estremamente difficile digerire che il busto di un donna reale e vivente venisse rappresentato su una moneta in termini chiari ed inequivocabili. Ricordo che durante la Repubblica anche la rappresentazione di un uomo vivente costituiva un tabù e che la decisione di Cesare di farsi effigiare sulle monete fu una delle gocce che fece tracimare il vaso e che portò alle Idi di Marzo. Si consideri infine che la società romana era profondamente maschilista. I tempi non erano ancora maturi per la rappresentazione di un'Augusta in modo totalmente esplicito. L'identificazione con Livia viene ipotizzata anche con la Pax al rovescio dei celebri denari e aurei di Tiberio (di seguito un denario conservato al British Museum rif.1841,0730.65)
  21. Admin

    100 njeqind leke

    Grazie mille ragazzi
  22. DeAritio

    Emissioni del 2020

    NIGERIA
  23. Si, pure quello delle 50 lire del 17 a.C. , tanto sempre repubblica era. Quasi quasi ci provo pure io. Dovrei avere ancora un 500 lire da qualche parte... Ave! Quintus
  24. Confermo tutto.
  25. Dovrebbe essere... Bulgaria - Blgarska Narodna Banka - 100 Leva - 1951 Ma anche in questo caso attendiamo conferma da @DeAritio, soprattutto per l'anno di emissione. Ave! Quintus
  26. Realino Santone

    100 njeqind leke

    Ciao, confermo Albania , 500 leke
  27. Admin

    100 njeqind leke

    Anche questa è albanese?
  1. Carica di più