Tutte le attività

This stream auto-updates     

  1. Today
  2. Ieri
  3. ggpp

    Weekend di Giugno

    Scienze Informatiche [che poi riguarda anche il lavoro che faccio attualmente]
  4. ggpp

    Aureliano - Iovi Conser(vatori)

    Avevo promesso che in questi giorni avrei uscito i bronzetti ed eccomi qua Antoniniano di Aureliano D/ IMP AVRELIANVS AVG --- Busto radiato e corazzato di Aureliano R/ IOVI CONSER --- Aureliano in veste militare che riceve da Giove stante, nudo, il globo. Entrambi tengono con la sinistra uno scettro. E/ stella e T (zecca di Sciscia) La moneta è stata coniata tra il 271 ed il 272 d.C., la leggenda quindi indica Giove Protettore che consegna il globo all'imperatore ma... a quale evento della sua vita possiamo legare l'emissione? Il rovescio fa riferimento a qualche avvenimento? In questo periodo [271 circa] Aureliano abbandona la Dacia perché territorio troppo difficile da gestire a seguito degli ultimi spostamenti dei barbari. « La provincia di Dacia, che Traiano aveva formato oltre il Danubio, è stata abbandonata, dopo che l'Illirico e la Mesia sono state spopolate, perché era impossibile mantenerla. I romani, spostati dalle città e terre di Dacia, si sono sistemati dall'interno della Mesia, che adesso chiamano Dacia, sulla sponda destra del Danubio fino al mare, rispetto a cui la Dacia si trovava prima sulla sinistra. » [Eutropio, Breviarium] Ma non credo fosse un evento da celebrare con una coniazione, anzi! Sempre in questo periodo inizia la riconquista delle gallie e del regno di palmira ma a seguito della riunificazione imperiale otterrà il titolo di "Restitutor Orbis". L'unico evento che credo collegabile potrebbe essere la costruzione delle nuove mura attorno a roma, le Mura Aureliane, che inizia proprio nel 271. Ovviamente è una mia supposizione basandomi su quel poco che conosco della moneta e delle vicende di Aureliano.
  5. Presto (l'editore parla del mese entrante) disponibile sia in formato cartaceo che ebook : 190 pagine; 556 tipologie monetarie censite, senza contare le varianti e le monete ancora di incerta attribuzione; tabelle con descrizione delle imitazioni delle monete tirolesi e veneziane; La monetazione della Dalmazia veneta vasta bibliografia la copertina non essendo quella definitiva potrebbe subire ancora delle variazioni.
  6. Piakos

    Weekend di Giugno

    facoltà?
  7. bene allora verrò in auto, se potrò partecipare. Non a nuoto o col pedalò.
  8. Grande pubblicazione per un tema affascinante e suggestivo. Per chi vuole iniziarsi al tema: https://it.wikisource.org/wiki/Le_monete_del_ducato_Napoletano
  9. L'organizzatore mi ha appena confermato su whatsapp che ce ne sono parecchi di parcheggi in zona
  10. ggpp

    Weekend di Giugno

    Troppi Sono al secondo anno [mi sono iscritto un anno dopo all'uni per tutta una serie di motivi] ma ho materie arretrate del primo perché lavoro full time ed il tempo che mi rimane per lo studio è poco e principalmente serale [e quindi spesso sono stanco e assimilo poco]
  11. Piakos

    Weekend di Giugno

    Quanti esami ti mancano? 😦
  12. sarà un successo... mi viene voglia di tornare a sud...meravigliose terre e splendide città. Attendiamo gli sviluppi... Ma c'è un buon parcheggio?
  13. Complimenti! Dietro alla splendida realizzazione sopra descritta c'è l'ottimo lavoro di Alain Borghini, imprenditore capace e di successo...grande appassionato del periodo napoleonico, insigne medaglista. Siamo onorati della sua presenza su questo Forum. Dovremo sicuramente organizzare qualcosa. Claudio leggerà questo topic e potrà immaginare qualcosa insieme ad Alain. Io sono, parimenti, a disposizione.
  14. Ultima settimana
  15. buonasera, potete visitare il nostro sito: www.medaglierenapoleonico.com ed il nostro canale youtube. da oggi è poi online un bellissimo articolo fatta dalla redazione del Corriere della Sera. vi allego il link: https://www.corriere.it/bello-italia/notizie/dalla-presa-bastiglia-congresso-vienna-800-medaglie-raccontano-eta-napoleone-f42d1016-714d-11e8-a2bf-8a2c6802d70c.shtml per quanto riguarda un'eventuale visita in delegazione, ne saremmo felici quanto onorati. Potremmo incontrare insieme gli amministratori di Castiglion Fiorentino e valutare insieme la fattibilità di eventi numismatici legati al forum da realizzare nei magnifici spazi del Cassero. a proposito, vi invito a visitare anche il sito del sistema museale castiglionese al cui interno si trova il Medagliere: www.museicastiglionfiorentino.it attendo Vostre indicazioni. Comunque grazie mille alain
  16. Ragazzi, vi comunico con piacere che il convegno di Messina si terrà il 27 Ottobre alla Camera di Commercio [posto facilmente raggiungibile sia dalla stazione che dell'imbarco]. Caso vuole che la "location" sia di fronte ad una bella statua di Carlo di Borbone [che tempo fa, parlando di un oncina, postai in questo forum]. Gli organizzatori vogliono portare nomi importanti... appena avrò più notizie vi aggiornerò
  17. ggpp

    Follis di Galerio di Siscia

    L'idea della tetrarchia non mi ha mai entusiasmato... ritengo che la divisione dell'impero fosse essere più che altro una debolezza senza contare che alla minima incomprensione tra tetrarchi si rischiava una guerra fraticida con ulterioriore indebolimento le forze imperiali. Insomma, magari mi sbaglio, ma col senno di poi e vedendo come sono degenerate le cose credo che tale legenda, "Genio Populi Romani" possa attribuirsi più a Costantino che ad altri, in questo periodo storico.
  18. ggpp

    Una moneta da Teutoburgo (11-13 settembre 9 a.C.)

    La speculazione su questo genere di pezzi continuerà ad esserci ma ciò che mi rende veramente felice è vedere che in questo bell'ambiente che è il forum si possa parlare di ogni sfaccettatura della numismatica con serenità ed onestà intellettuale. Inoltre, grazie anche a tutti gli esperti che hanno partecipato, è stato anche possibile venirne a capo della vicenda e, in un eventuale futuro, essere "vaccinati" nel caso ci si proponga (o per "ignoranza" o per "romanticismo" o ancora per semplice commercio) un pezzo per ciò che, in realtà, non è. Queste discussioni, sono quelle che fanno grande un forum e vorrei veramente ringraziare tutti per aver messo le loro conoscenze e la loro professionalità a disposizione.
  19. ggpp

    Weekend di Giugno

    Speriamo
  20. Admin

    Sesterzio di Didia Clara, giusto per parlare

    u mamma mia
  21. Admin

    Weekend di Giugno

    Non preoccuparti poi ti passa ahahah
  22. ggpp

    Sesterzio di Didia Clara, giusto per parlare

    Il sesterzio è simpatico per conservazione ma lo sguardo truce di Clara mi spaventa, troppo severa per i miei confronti, sono un bimbo fragile, io! Il denarino è molto bello e lo mettere con piacere in raccolta [c'è da dire che se è tanto splendente è quasi sicuramente lavato... la pulizia lo svaluta un po'...] Concludo dicendo che secondo me pagare fior di quattrini per una moneta lavorata, ritoccata, stuccata e tutto quello che volete, è la morte della numismatica. E, se parliamo di ramini in alta conservazione, la penso così anche dei lavaggi per riportarli al "rame rosso", sogno di molti.
  23. ggpp

    Weekend di Giugno

    Io non seguo molto il calcio quindi diciamo che non ne "soffro" . Ieri ho passato la giornata in preda al relax ma con giganteschi sensi di colpa riguardo lo studio al quale ultimamente mi sto dedicando poco 🙁
  24. Ci possiamo organizzare magari una piccola delegazione del forum potrebbe venirvi a trovare @Vivant Denon
  25. Admin

    Weekend di Giugno

    Che nervi senza l'Italia ai mondiali? Dovevamo stare a tifare e invece...
  26. Admin

    Come possiamo aiutare il forum?

    Chr conclusione possiamo trarre da questa discussione? Quali idee realizzare?
  27. Admin

    Follis di Galerio di Siscia

    Bene riprendiamo la discussione GENIO POPVLI ROMANI, Chi era sto genio? La legenda "al Genio del Popolo Romano" venne utilizzata da Diocleziano per sottolineare il suo splendido risultato geopolitico , ovvero la tetrarchia! Trattasi di celebrazione di Diocleziano? sta di fatto che tale legenda fu utilizzata da i tretarchi "legittimi" che si davano reciproco riconoscimento rispetto agli altri non riconosciuti.
  1. Carica di più