I Migliori Utenti


Gli interventi più apprezzati

Showing content with the highest reputation on 23/03/2020 in tutto il forum

  1. 1 point
    Il paradosso Daniele è che questo è il momento favorevole per concludere ottimi affari ed acquistare delle belle monete senza svenarsi come un tempo. E' chiaro che il mercato ora fa numerose proposte. Bisogna saper scegliere o, in alternativa, aspettare ancora un po' per portarsi via a costi non proibitivi anche dei piccoli gioiellini. Carlo
  2. 1 point
    Salve, segnalo il BDN 51 sulla zecca di Piacenza, di Giorgio Fusconi : https://www.bdnonline.numismaticadellostato.it/materiali/index.do?id=223
  3. 1 point
    Il post potrebbe dare importanti spunti di discussione. Fotografare le monete è un'arte, ma ci vogliono pure i mezzi idonei. Una pessima moneta, ma con foto stupenda, non passa inosservata, una stupenda moneta, con foto pessima...non la nota nessuno. Intanto la discussione che verte su tematiche differenti andrebbe articolata in maniera particolare se farà piacere sviluppare un argomento così interessante. Giusto per iniziare già a rispondere al primo punto di @Quintus, o meglio, a completezza di quanto già esposto, la mia macchina (ho controllato or ora) è una Nikon coolpix L110 non più in commercio. Ci sono le nuove e migliori. Le attrezzature per fare macro su monete o sono già predisposte, o te li inventi col poco che ti ritrovi in casa. Le foto devono essere necessariamente prese in verticale, con luce idonea di traverso (per far risaltare i rilievi). La luce sarebbe meglio fosse bianca e per chi usa con una certa dimestichezza la macchina, dovrà fare i necessari bilanciamenti del bianco. Le foto devono cogliere, il più possibile, anche le minime sfumature della patina. Posto degli esempi di "accrocchi" fotografici ed un paio di foto di monete ben riuscite. Non sono il massimo, ma rappresentano una buona evoluzione delle mie scarse capacità.
La ricerca dei Migliori Utenti è impostata sull'orario Roma/GMT+02:00