dearitio

Responsabile scientifico
  • Numero contenuti

    312
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni da Miglior Utente

    40

dearitio è stato il miglior utente nel giorno 16 Luglio

dearitio ha scritto i contenuti più apprezzati del forum!

4 Seguaci

Su dearitio

  • Rank
    Utente avanzato
  • Compleanno 10/01/1967

Informazioni Utente

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Arezzo

Interessi Numismatici

  • Settore
    Banconote
  • Settore
    Banconote
  • Livello Studio
    Studioso autonomo
  • Responsabile Scientifico di
    Sezione Banconote

Visite recenti

1106 visite nel profilo
  1. @Lugiannoni io ti ringrazio per la fiducia , ma credimi, quando si tratta di monete io mi metto in un angolino e seguo........ Di problematiche quando fai un acquisto ce ne sono tante e quelle che fai su internet poi...... Vuoi mettere il sano toccare con mano? Come una nota pubblicità: non ha paragoni. p.s la dicitura "ciotole" è favolosa!
  2. Una volta per sapere se era "buona" una moneta , bastava addentarla. Non vorrei che facendolo su queste due , o parte qualche otturazione o và a finire che son di cioccolata.
  3. Continua la serie di errori con un bel 100 AmLire senza passaggio di colori.
  4. Ripagalo con la stessa moneta......(falsa, ovviamente)
  5. La scansione è quella che è, ma qualche differenza si vede.
  6. Ecco quello che si direbbe il pezzo forte. Il 5000 dracme delle Isole Ionie. Anche in questo caso, nonostante la certificazione, i dubbi, almeno a me, rimangono (la casa d'aste è la stessa).
  7. Hai perfettamente colto nel segno @Lugiannoni .
  8. Ora i moscardini ad Arezzo.............casomai tartufi e chianina ,e, poi vedrai , cambi idea anche sul vino !
  9. Per ultima la vetrina dove sono esposti i buoni dei campi dislocati in Inghilterra.
  10. Terza teca. Qui ci sono tutti i buoni dei campi U.S.A più quattro curiosità.
  11. Grazie @Piakos e @Lugiannoni , La foto postata è della prima teca, dove ci sono i buoni dell' India e dell'Africa. Nella foto che posto ora , ci sono i buoni "dedicati" agli I.M.I
  12. Buongiorno, questa tipologia di biglietti, e cioè con basso numero di serie è collezionabile. Il prezzo ovviamente lo fà il mercato e quello Italiano è abbastanza "tradizionalista", ma ciò non toglie che mediamente siano valutate 5 volte il valore del catalogo della normale. La curiosità è data dalla seconda lettera. A partire dalle emissioni degli anni 80, la data del decreto di emissione viene sostituita da una lettera. La lettera è la seconda della serie alfanumerica ( in questo caso la A ), quindi per esempio il 10.000 £ è del decreto 19-09-1984 a firme Ciampi-Stevani , prima serie.
  13. La collezione è pronta per l' apertura di sabato 1° luglio al MUNACS di Arezzo.
  14. Se nel vostro girovagare estivo , vi trovate ad Arezzo , sarà un piacera parlare di Numismatica con Voi, davanti ad un tagliere di salumi e una bottiglia di rosso....
  15. Camp Davis - North Carolina C'erano circa 550 soldati tedeschi detenuti nel campo. Si ha notizia che tra i tedeschi ci siano stati anche degli Alto Atesini ( Battaglione Bozen o Deutsch-Italienische Panzerarmee ?) Il campo fu chiuso nella primavera del 1946. Questo buono ha due particolarità : - ha un valore nominale altissimo, per la tipologia, infatti i buoni da 1 $ sono rarissimi; - è un inedito , infatti l'unico buono conosciutodi Camp Davis, ha come valore 1 cent .