Piakos

Vice Amministratore
  • Numero contenuti

    5068
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni da Miglior Utente

    212

Piakos è stato il miglior utente nel giorno 15 Maggio

Piakos ha scritto i contenuti più apprezzati del forum!

Su Piakos

  • Rank
    Colonna portante

Informazioni Utente

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    lazio
  • Nome
    Renzo Apolloni

Interessi Numismatici

  • Settore
    Monetazione papale
  • Settore
    Monetazione greca antica
  • Livello Studio
    Studioso autonomo
  • Moderatore della sezione
    Vademecum

Donazioni

  • Donazioni
    1 donazione

Visite recenti

17727 visite nel profilo
  1. Piakos

    PROSSIMA ASTA NOMISMA N. 57 DEL 18 E 19 Maggio

    Dire oggi quanto valgono le monete è facile. Dire quanto potrà realizzare in asta una moneta rara o con un certo appeal...o eccezionale...è impossibile. Il collezionismo si è frammentato e non presenta una facile lettura. Per me la moneta in argomento non vale più di 1500 euro...considerata al minore attenzione sul bronzo romano, anche in campo internazionale. Tuttavia per aver fatto quella cifra...è ovvio che q.cuno l'ha fortemente voluta. Quindi...un colpo fortunato per il conferitore.
  2. Piakos

    La banconota da 500 euro uscirà di scena nel 2018

    Ca😉mbiatele...
  3. Piakos

    Bolla numismatica (?)

    @ggppSul tema c'è anche questa discussione
  4. Piakos

    Bolla numismatica (?)

    Ciao Andrea, posto 2 righe sul tema...mai troppo dibattuto e sempre del massimo interesse. Non vedo come la Numismatica possa essere un buon investimento, a mio avviso non lo è... a meno di essere trafficanti o commercianti: ma allora diventa un lavoro. Per investire ci sono degli asset dedicati e, a mio avviso, di probabile migliore soddisfazione. La numismatica è una passione. Ma le passioni possono far innamorare...e, allora, si possono fare delle follie più grandi e più piccole. A me hanno insegnato a non buttare i soldi...e con la numismatica (come in tutte le passioni) è facile che possa capitare. Quindi il fattore ambientale (della numismatica) diventa importante...come le monete stesse: perchè c'è in giro molta gente che con la numismatica specula, anche pesantemente. Comprano a meno della metà o al 20% e poi rivendono dal doppio al quintuplo...e anche al decuplo. L'utilizzatore finale...cioè il famoso collezionista appassionato, in questi giochini ci può rimettere le penne. A fumarsi 2.000, 20.000, 200.000 euro (e anche di più) con le monete non ci vuole niente (un grande collezionista italiano con le monete italiane dal 1800 a V.E.III qualche anno fa' ce ne ha rimessi un 500.000, e diceva che poteva andare peggio. Ed era un appassionato...il business lo faceva con altre cose. Se, per i casi della vita o per migliorare la collezione, si restituisce al mercato qualche pezzo o l'intero compendio spesso si paga un pegno che può anche essere pesante, sopra tutto per i neofiti o i meno esperti...che poi, giustamente,abbandonano la numismatica, così che poi..ci si lamenta della mancanza di ricambio tra i collezionisti. Se le monete costassero meno...sarebbe meglio. Quindi, la numismatica, ripeto, non è un investimento...al massimo può essere ANCHE, dopo la passione, un salvadanaio patrimoniale o una diversificazione che potrà dare eventuali frutti solo nel lungo periodo se si è comprato con gusto, occhio e competenza. Sarebbe utile sentire anche @f.dc che potrebbe sul punto trattare una Lectio...
  5. Piakos

    DOROTHEUM 527

    Oooooh! Perbacco! Avevi lasciato intendere al tempo della tua prima segnalazione che...probabilmente non saresti andato. Altrimenti avremmo organizzato una "scampagnata"...
  6. Piakos

    La banconota da 500 euro uscirà di scena nel 2018

    Dissento sul fatto che gli asini volino...al sud non vola più niente che non appartenga al mondo animale e a q.che compagnia di linea. Concordo invece che non convenga inoltrarsi...rischiamo di perdere solo del tempo, peraltro prezioso.
  7. Io non sto nella pelle...e pregusto il prosieguo, meglio di un romanzo di successo a puntate.. 😋
  8. Piakos

    La banconota da 500 euro uscirà di scena nel 2018

    Non spetta a noi dare proposte. Spetta a chi governa questo paese. I problemi del sud sono talmente datati e complicati sotto tutti gli aspetti che uscirne con le idee chiare è difficile. Se non si vuole vedere che alcune problematiche sono endemiche...non si hanno c.que le idee chiare. Non riesco a non pensare al Veneto e ai romagnoli che, sino a non moltissimi anni fa' erano regioni depresse...mi rammento che negli anni 1950..le DONNE DI SERVIZIO che venivano a Roma, a lavorare nelle r case dei benestanti...erano sopra tutto venete. Occorre osservare che i veneti sono riusciti a creare un tessuto imprenditoriale, anche piccolo, che ne ha fatto una delle regioni più intraprendenti e ricche. Sicuramente erano più vicine alla mittle Europa? ok. hanno avuto qualche vantaggio logistico non da poco. Alloora andiamo dai romagnoli che sono riusciti e riescono ancora a vendere un mare che...rispetto a larghi tratti delle marine del sud....non valeva una lira e non vale un euro. Ma proprio non c'è il minimo e più lontano paragone. Al sud? Niet! Ci provò la Calabria che andò di moda negli anni 1970...e inizi anni 1980. Ne è seguita una cementificazione / speculazione delel coste senza effettivo criterio e ritorno turistico...ed oggi le mareggiate si stanno mangiando le spiagge. Invece i romagnoli hanno cementificato anche loro da Gabicce a Ravenna...più o meno. Ma con altri criteri, tenendo indietro la linea di cemento rispetto alle spiagge che non sono state invase. Sono anche riusciti a fare isole pedonali, parcheggi, iniziative di richiamo, strade alla moda con luci e bei negozi...una Las Vegas. Dici che però dietro hanno le grandi città della padana e gli aeroporti su Rimini? Si...ma quel mare...grigio, fangoso, senza colore..Le coste del Sud come mai non sono diventate le Bahamas e le Maldive d'Europa? E' colpa della DC? E' colpa della seconda repubblica? Occorre valutare tante cose...ma, per cortesia, con serenità.
  9. Piakos

    Ben trovati

    Bene arrivato. Il nostro nodo di crescita è anche legato a tanti che seguono...vedi le numerose visite in molti topic...ma non interagiscono. Ignoranza o meno...contiamo su di te...due righe di topic o di risposta..ci vuole poco. 😉
  10. Piakos

    La banconota da 500 euro uscirà di scena nel 2018

    Come sia stato (analizzare e rinvangare ha un senso storico ma non serve a risolvere subito le cose...) ...il problema è oggi più che mai vivo. Il sud non cresce e punta all'assistenzialismo ed al reddito di cittadinanza. Non è questione di dare colpe...sono buoni tutti, ma occorre uscirne...
  11. Piakos

    La banconota da 500 euro uscirà di scena nel 2018

    Il vero problema dell'Italia è il sud...che non è stato mai messo in grado di evolversi e svilupparsi, malgrado le cattedrali nel deserto, poste le problematiche che affiorano dall'unità d'Italia. Detto questo...non ci sono molte soluzioni sotto il profilo economico, l'Italia esce dall'euro con tutte le alee de caso o resta dentro e avrà problemi per l'entità del debito pubblico e l'impossibilità di fare debito per rilanciarsi.
  12. Piakos

    ASTA ANTIQVA 31

    Rari e interessanti...senza dubbio.
  13. Piakos

    La banconota da 500 euro uscirà di scena nel 2018

    La ripresa in Italia c'è..ma è debole e non coinvolge tutti gli italiani e tutte le nostre Regioni. Sta per andare al governo un sodalizio nuovo...e per certi versi eccentrico, che non ha a che fare con i poteri e i gruppi di rpessione sino ad oggi e da anni visti negli ingranaggi del nostro sistema. Come fare previsioni?
  14. Piakos

    Numismatica Picena Asta 5 - 16/06/2018

    Evviva Cesare!!! 😃
  15. Piakos

    NUMERI ISCRITTI E NUMERI GRAFFITI SULLE MONETE GRECHE

    No...sostanza e merito.