Piakos

Vice Amministratore
  • Numero contenuti

    5420
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni da Miglior Utente

    230

Tutti i contenuti di Piakos

  1. Piakos

    The New York Sale - Auction 45 -- Moussaieff Collection

    Che...in pulizia è difficile non invadere un po' i rilievi...e, ancora più difficile resistere alla tentazione di aggiustare qualcosina...fossero anche un paio di riccioli in più...o qualche lettera o particolare iconografico..
  2. Avevo compreso cosa intendevi Luciano... Si rinfocola la possibiltà di un falso..tratto appunto da iconografie monetate qui in foto?
  3. Direi proprio di si, Luciano. Occorre dire che nel mondo antico il mare è oltremodo importante: via di comunicazione, un'autostrada liquida anche veloce rispetto alla maggior parte dei tragitti via terra su lunga percorrenza. Fonte di sostentamento. luogo di reperimento di risorse e di pirateria. Le raffigurazioni di tema marino sulle monete sono frequenti e possono trasmettersi a molta distanza e possono influenzare la mente dell'incisore.
  4. Piakos

    Presentazione

    Grazie per essere tra noi...a presto.
  5. Caro Metello, grazie per la cortese e serena spiegazione, in verità gradita. Ora ti spiego. Magari qui ed anche in altri topic di questo sito ci fosse qualcuno che avesse spiegato il perchè l'oggetto in argomento non è una soppressata...e/o cos'altro sia.Io l'ho fatto modestissimamente e, in qualche riga, con un po' di impazienza...e a ben leggere il tutto...non ho solamente esposto motivi estetici di coerente stile, ma anche qualcos'altro...e me ne pento, perchè non bisognerebbe dare il minimo appiglio ai metallurghi e ai pasticceri per migliorare le loro performance. Poi chi ha inteso qui argomentare a vuoto e polemizzare a gratis..cioè senza ciccia tecnica, non ha dato proprio supporto tecnico alla contestazione. Troppo facile. Non serve a niente numismaticamente...serve solo a tentare di destabilizzare chi scrive e il sito stesso che ospita la discussione. Sono semplicemente degli attacchi, forse o probabilmente volti a svuotare interesse e autorevolezza ai topic in questo forum. Ti faccio un esempio: In questo stesso sito c'è una discussione sul tetradramma di Aitna a Brussell (un unicum) ...piuttosto folto e lungoe riccamente argomentato che mette in discussione la moneta stessa. E' il terzo topic del sito per numero di letture...qualcosa vorrà dire. Se avessi scritto amenità...non avrebbe ottenuto oltre 12.000 letture...e continua ad essere letto anche se nessuno ci scrive più nulla...in quanto l'argomento è, al momento esaustivamente, trattato. Non c'è stato nessuno...dico nessuno che abbia voluto argomentare tecnicamente al riguardo per affermare o dimostrare l'autenticità della moneta...l'unico è stato @Arka che, peraltro, non scrive ormai più nulla nel forum da tempo...che si è limitato a dire solo questo: la moneta è autentica...quasi sicuramente...anzi è autentica. Punto. Poi dice a me che non ha il mio eloquio per affermare l'assunto. Dico...ma ci si rende conto. La numismatica, specificamente quella italiana è strana: si tira un po' a campare e tutti non hanno troppo interesse ad approfondire i temi tecnici e quelli attinenti la serietà ambientale o la sagacia operativa. Si preferisce non pigiare i piedi a nessuno...anche a chi se lo meriterebbe. Massima apparente discrezione...poi in privato e tra pochi... si spara su tutti. I collezionisti d'altro canto sono sempre in timore o scarsamente svezzati o non scafatissimi tecnicamente, a volte in rivalità tra loro, per cui possono incredibilmente prendere le parti di chi li sfavorisce o li vuole mantenere divisi e non informati. Terribile! Si va così avanti...cioè indietro, all'italiana. Ognun per sè... rimettendoci tutti, tranne gli addetti ai lavori. Cioè: come diceva Pupi Avati in un suo delizioso film: tutti defunti...tranne i morti. Evviva!
  6. Piakos

    The New York Sale - Auction 45 -- Moussaieff Collection

    Na' tragedia...all'improvviso anche le monete pulite in modo decente furono vittima della caccia alle streghe...e nel bronzo romano le monete intonse e ben conservate sono veramente poche: tutte ormai incettate e giacenti al fresco. Così' oggi questo che vediamo anche in questo topic, accade perchè il bronzo decente è quasi scomparso dal mercato. Anche le monete in splendida (più o meno) ) conservazione, pulite ma non ricarrozzate o attappate o ripatinate..sono ormai di difficile reperimento, in quanto coinvolte dall'abbassamento delle quotazioni a seguito della scoperta di pulcinella: che il bronzo romano reperibile sul mercato è sempre frutto di un restauro...anche solo in pulizia. Per cui dopo una prima ondata di vendite delle monete ritenute "toccate" in qualche modo, i proprietari non le immettono più nelle aste...se le tengono in attesa che il mercato europeo riprenda...negli USA c'è ancora maggiore tolleranza. Quindi, a quel che si vede, si cerca di sdoganare anche monete realmente improponibili.
  7. Ecco, dopo questo ulteriore dotto contributo, che spiega tecnicamente ed esaustivamente le cose numismatiche del topic e ci fornisce la soluzione del busillis...ove nessuno è stato in grado di spiegare tecnicamente una cippa del perchè la moneta in topic non avrebbe grosse incoerenze e discrasie ...e sarebbe comunque promossa, ringraziamo Metello ed andiamo a letto sereni.
  8. Piakos

    Analisi di due denari del Vescovo Arlongo, Trieste

    Andrea è sempre un grande... complimenti!
  9. Piakos

    Panorama Numismatico dicembre 2018

    Molto interessante... sempre da non perdere i numeri di Panorama...
  10. Confesso che non ho preparazione adeguata sull'argomento e sugli appassionati studiosi che si occupano del tema in topic. Resta il fatto che l'intervento proposto da Andrea è interessante e spinge alla curiosità... a saperne di più.
  11. Piakos

    CNG - TRITON XXII (8-9 Gennaio)

    Che dire' Bella raccolta di monete magnogreche e siceliote. Il tetra per Siracusa di kimon...batte tutti. Credo...
  12. Piakos

    LVCIVS VERVS, medagione da Numismatik Naumann

    Ah ah ah ah! Buona questa! E chi sarebbe costui? Forse un esperto restauratore...di Casa romana?
  13. Piakos

    Un'asta tedesca e il mercato dei bronzi romani

    Non vorrei sembrare eccessivo, severo, snob... tutte monete senza storia, la prima rifatta al rovescio più o meno
  14. Piakos

    LVCIVS VERVS, medagione da Numismatik Naumann

    Io sarò più veloce: in quelle condizioni non vale nemmeno la pena parlarne.. è un rudere comunque, falso o meno..
  15. Piakos

    VERONAFIL

    I convegni servono ancora...ma non a vedere e acquisire nuove monete, sono vetrine e luoghi di incontro, di conferimento, di ritiro di oggetti aggiudicati o già trattati. Un luogo di incontro e di concertazione, con di ritiro e consegna di oggetti già trattati. Poi nel mare magno qualcosa ancora si vende e si compra...ma non è più uno sbocco obbligato ed atteso dal mercato.
  16. Piakos

    VERONAFIL

    e vabbè...e allora dicci se, per quanto hai visto, il convegno è sempre in fase di lento ma costante calo...
  17. Piakos

    POSTVMVS, sesterzio LAETITIA AVG

    Ma che stai a dì... ah ah ah! E tu saresti il principe degli esperti. Ma, non è che per caso il lavori che vediamo in topic...li fai tu o anche tu.. e devi portare l'argomento in palude...
  18. Piakos

    Auguri a f.dc

    Augurissimi...scrivi, è tanto che non ti leggo e ci mancano i tuoi apporti.
  19. Piakos

    VERONAFIL

    Mmmmmmmhh! Brutta cosa..
  20. Piakos

    POSTVMVS, sesterzio LAETITIA AVG

    Ben lieti della tua versione...e con la massima serenità e curiosità... Purchè tu la dia..una versione. Altrimenti sono buoni tutti...ih ih ih. Vecchia schiuma della palude maremmana...
  21. Piakos

    Prossima HESS DIVO n°335 del 6/12/2018

    Spaghetti a quello che più vi piace...
  22. Segnalo questa bella asta, con prezzi purtroppo più che adeguati. https://www.sixbid.com/browse.html?auction=5391
  23. Piakos

    COLLABORAZIONE

    Grande Riccardo... Perchè non coinvolgere questo Forum... Dai Riccà...sarebbe nell'interesse di tutti e nel tuo che ormai sei un onorevole esponente con probabili incarichi in pectore. Qui ci sono delle potenzialità...che probabilmente io e Claudio, per vari motivi ed eccesso di impegni, non ci decidiamo ad enfatizzare e mettere in gioco. Al riguardo Carlo ci cazzia spesso... Ne vogliamo parlare un po' in un MP dedicato?
  24. Piakos

    POSTVMVS, sesterzio LAETITIA AVG

    Non compro per rivendere...ma può capitare, in primis perchè si trova un pezzo migliore...ih ih ih Non ti dovevi incazzare...l'ambiente della numismatica è colmo di gente che si incazza: poveri di spirito, roditori, rododendri, caratteri bipolari, irrisolti, bastoni storti che non posso essere raddrizzati...semplici invidiosi...ce ne sono a iosa!! E molti di costoro oltre o invece di comprare...parlano male di tutti.. Di me con te.. Di te con me... Con noi...di tutti gli altri di questo forum Del forum...dicono che siamo 4 gatti sfigati...ah ah ahah! La realtà è che questo è l'unico sito dove si può: fare numismatica in modo sereno; non rischiare le terga venendo agganciati per scambi e acquisti...; non sentirsi parlare male alle spalle da qualcuno; valutare la numismatica e il relativo ambiente per quello che è...e non per quello che dovrebbe sembrare...E scusate se è poco.. @Alberto Varesi che ci dici...dici di no? Lo so che metto in crisi una personaa equa e un commerciante simpatico...ma credo che già queste sono ragioni valide per esistere ed essere letti...con la crisi che corre poi...e che riprenderà ad inasprirsi...saremo dei benemeriti... e non stiamo augurando il peggio...i dati sono sotto gli occhi di tutti. Purtroppo. Vedi la luce in fondo al tunnel?