FabrizioF

Utente
  • Numero contenuti

    1
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su FabrizioF

  • Rank
    Nuovo arrivato

Informazioni Utente

  • Sesso
    Non inserito

Interessi Numismatici

  • Settore
    Falsi d'epoca e moderni
  • Settore
    Falsi d'epoca e moderni
  • Livello Studio
    Neofita

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. FabrizioF

    RICERCHE SULLA NUMISMATICA DI RELAZIONE

    Buonasera a tutti, colgo l’occasione del mio primo post per presentarmi al forum. Mi appresto a scrivervi dopo un lungo giro nel web che mi ha lasciato a mani semi-vuote. Premetto che non sono un esperto di numismatica e spero mi siano perdonati gli inevitabili scivoloni. Sono invece uno sceneggiatore cinematografico che sta scrivendo il soggetto di un film in cui la numismatica assume un ruolo chiave. Per farla breve, sono alla ricerca di quante più informazioni possibili riguardanti il commercio delle monete antiche. Ma più che il profilo tecnico o nozionistico vorrei approfondire quegli aspetti che definirei "di relazione”. Come ad esempio quando il venditore cerca di alzare il prezzo e l’acquirente di abbassarlo, quando si richiede la perizia di un esperto o anche le tecniche, gli stratagemmi per aggirare e convincere. Inoltre credo siano di un certo interesse (e spero di non parlare solo a mio nome) i modi in cui i falsari si muovono, immettono i loro esemplari nel giro, o in generale fanno quello che il loro nome richiede. Sento a questo punto di dover specificare che non è mia intenzioni dipingere la numismatica come un universo di truffatori e ladri. Il film è in fondo una commedia che, come potrete immaginare, si presta meglio a truffe e inganni piuttosto che a transazioni limpide e in regola. Sarei molto grato a chi volesse condividere qualsiasi tipo di informazione a riguardo. Riflessioni, aneddoti, o anche riportando esperienze personali che avessero come oggetto i rapporti tra gli individui nel commercio numismatico. Vi ringrazio vivamente e vi saluto