Vigno

User
  • Content Count

    7
  • Joined

  • Last visited

About Vigno

  • Rank
    Newbie

User information

  • Gender
    Maschio

Numismatists interests

  • Numismatic studies
    Monetazione romana antica
  • Numismatic studies
    Monetazione greca antica
  • Study level
    Studioso autonomo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Rispondo per cortesia ma la deluderò, secondo me è palese che le vostre sono solo quisquilie (si, ok, curiosità degne di discussione, ma niente di più) che non hanno nulla a che veder con la la credibilità storica dell'ogetto. è evidentissimo che ciò che vi porta a portar avanti le vostre quisquilie è la FEDE, ed essendo un forum di numismatica (quindi qualcosa di filoscientifico) mi sembra fuori luogo, o comunque ho trovato utile precisare, per eventuali terzi che leggono, che le cose stanno in un altro modo. ma se questo è un forum di catto-numismatici sono pronto ad alzare le mani.
  2. sempre più allibito ...sentirmi dire queste cose quando penso esattamente il contrario ... non ho parole (colte). brevemente, il discorso dell'immagine sulle monete bizantine, anche nel caso, non vi viene proprio in mente il ragionamento che l'artigiano del 1300 si sia ispirato a quelle monete ? "scetticismo dei tempi medievali"... ma cosa mi tocca sentire! proprio in quei tempi dove la chiesa ne inventava una dietro l'altra per terrorizzare e "imbambanare" (in maniera colta non so tradurre questa parola) più pecore possibili
  3. Bè, in effetti se i terrapiattisti prendessero piede, farebbero danno all'evoluzione dell'uomo. Le sue prove principe mi lasciano interdetto, mi scusi è, ma cosa mai si può pensare di un oggetto che compare DOPO 1300 ANNI (!!!!) in pieno periodo di speculazione reliquiaria ?!?! (2+2 fa 4 senza girarci troppo attorno). http://sindone.weebly.com/darcis.html https://www.cicap.org/n/articolo.php?id=100420
  4. Scusate, non vorrei offendere nessuno e/o andar contro alle regole di questo forum, ma essendo ormai l'argomento OT, a mio parere la "fede" sta un po' troppo contaMINANDO questa discussione. Mi permetto semplicemente di segnalare che la storia della sindone è fin troppo semplice : Compare all'improvviso attorno al 1356 a Lirey in Francia E' subito oggetto di speculazione (vedi Goffredo II) e dichiarata falsa con tanto di prove (vedi memoriale di Pierre d'Arcis) Tanto che il papa del' epoca Clemente VII, con 4 bolle nel 1390, mette fine alla questione, permettendo si l'ostensione ma "senza solennità e che si dica ad alta voce che non è il vero sudario ma una pittura". scusate, ma ritengo che la scienza e la storia siano una cosa e che la fede sarebbe meglio restasse in altri ambiti
  5. Buonasera, mi chiedevo, ma in questo sito non c'è una sezione con le date dei convegni numismatici ? (o sono io che non la vedo ?)

    1. Admin

      Admin

      Salve la sezione convegni la raggiunge a questo link http://www.tuttonumismatica.com/forum/39-convegni-ed-iniziative-riguardanti-la-numismatica/

      Periodicamente aggiorniamo anche il calendario i cui eventi sono esposti nella home , colonna destra

    2. Vigno

      Vigno

      ok grazie.... si ma.... non è molto aggiornato, ad esempio manca Bologna la settimana prossima, eventi compresi....

    3. Admin

      Admin

      Se vuole può aggiungere topic con gli eventi numismatici più recenti..

  6. a me risulta che inizia nel 283 con Numeriano/Caro/Carino
  7. SACRA = divieto di tosatura ? le mie monete "sacre" sono in bronzo, pure quello rischiava di esser tosato ? io mi ero fatto l'idea fosse qualcosa legato a dei riti, magari anche una semplice donazione pubblica ad esempio... possibile non ci sono testi al riguardo ? all'inizio dell'impero non mi sembra ci fossero SACRE MONETE.
  8. Salve, mi domandavo, come mai alcune monete (epoca tetrarchia ? circa) hanno il marchio SM sacra moneta. Che significato ha esattamente ? perchè solo alcune ? e da che anno si incominciarono a marchiare monete SM ? grazie e saluti Vigno