Antonio1978

Utente
  • Numero contenuti

    109
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni da Miglior Utente

    5

Antonio1978 è stato il miglior utente nel giorno 23 Agosto

Antonio1978 ha scritto i contenuti più apprezzati del forum!

Su Antonio1978

  • Rank
    Utente abituale

Informazioni Utente

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Rapallo

Interessi Numismatici

  • Settore
    Monetazione medievale
  • Settore
    Monetazione romana antica
  • Livello Studio
    Studioso autonomo

Visite recenti

284 visite nel profilo
  1. Antonio1978

    Bronzetti commemorativi

    Le monete sono tutte fotografate, ma la catalogazione non la faccio al computer ma a mano sulla carta...alla moneta associo una sigla e adesso sono arrivato ad A1196...tranne per una collezione di nummi di Giustiniano che ha seguito un criterio autonomo. A.B
  2. Antonio1978

    Bronzetti commemorativi

    La lupetta ha un segno sbiadito tra le due stelle che sembrerebbe una punta di lancia oppure un difetto del conio...l'avevi notato? Cosa pensi a riguardo? Antonio
  3. Antonio1978

    Bronzetti commemorativi

    Colleziono monete antiche dal 2006 e le tengo nelle classiche valigette (ne ho 5) disposte su vassoi. Un tempo le tenevo nella plastica...poi le ho liberate. Preferisco a contatto con l'aria. Gli argenti si sono un po' scuriti. Adesso sto concentrato su tardo impero, ma ho creato più collezioni per periodi e autorita': Roma impero e Repubblica un po' di tutto comprese le provinciali che adoro, Bisanzio, Venezia, Genova, emissioni oriente latino, prutot giudaiche. Si lo so non é proprio un criterio corretto perché molto generale ma preferisco spaziare con la testa. Antonio
  4. Antonio1978

    Bronzetti commemorativi

    Si esatto Lione....Roma (mio refuso) sull' indice di rarità riportato dal RIC per questo Rio di monete non ci credo molto ed è per questo motivo che non ho riportato R3. Antonio
  5. Antonio1978

    Bronzetti commemorativi

    Buonasera, Allego due bronzetti commemorativi il primo con la lupa 332-333d.C. ★PLG della zecca di Lugdunum RIC VII Roma 267 g. 2.03. Il secondo è un mezzo centennionale commemorativo di Costantinopoli 330 d.C d: POPROMANVS con cornucopia a sx al rovescio stella entro corona e in esergo cons(teta) RIC VIII 22 g.1.00 Un parere su queste due monetine?    Cita Modifica
  6. Antonio1978

    centennionale di Costanzo II...zecca?

    Grazie concordo. Buona serata Antonio
  7. Antonio1978

    centennionale di Costanzo II...zecca?

    Ecco qui ci riprovo buona giornata.
  8. Antonio1978

    centennionale di Costanzo II...zecca?

    Buonasera, Allego una piccola moneta di lecita provenienza di Costanzo II del tipo fel temp reparatio. Sul cartellino in esergo indica R Q T quindi zecca di Roma ma ho qualche dubbio perché vedo SMQ...mi aiutate a capirla per favore. Pesa 2.30g Buona domenica e buona serata
  9. Antonio1978

    Follis di Valeria Galeria

    Si con il peso al dritto siamo su quel valore, condivido il tuo parere sulla patina al rovescio. Mi incuriosisce la patina al dritto che presenta molteplici cristallini che alla luce brillano. Possibile una minima presenza di quarzo? dimentico il rif bibliografico che per me è un RIC VI 110 k-gamma P Sear 14607.
  10. Antonio1978

    Follis di Valeria Galeria

    Buonasera, Allego una moneta appena acquistata dal mio commerciante di fiducia. La moneta, di lecita provenienza, proviene dall'asta ACR n.7. Il cartellino non presenta molti dettagli soprattutto riferiti ai dati ponderali ma sarà mia cura riportarli. Al momento posto la moneta per una valutazione stilistica della stessa. La moneta coniata tra il 308 e il 310 d.C presso la zecca di Alessandria mi ha colpito per la sua patina verde che al dritto presenta dei piccoli cristallini. Al rovescio dove è raffigurata la venere vincitrice (Veneri Victrici) la patina purtroppo non è uniforme ma la nitidezza dei dettagli è piacevole. In esergo ALE e nel campo K - gamma maiuscolo e sotto P. A voi la condivisione e un apprezzato parere. Buona serata.
  11. Antonio1978

    Nummo di Procopio

    Ho la percezione che Procopio fosse stato un brav'uomo travolto dagli eventi più che dalle sue ambizioni. Concordo per la foto e appena ho un po' di tempo cerco di farne una migliore...sul piano ho avuto problemi di luce.
  12. Antonio1978

    Nummo di Procopio

    Buonasera, A seguire un nummo di un usurpatore, Procopio, ultimo discendente della famiglia dei Costantini ed in particolare di Giuliano l'apostata. Catturato in Frigia dalle truppe di Valente fu ucciso in modo orrendo. Sussistono due ipotesi: per decapitazione oppure in modo terribile squartato dopo essere stato legato ai rami degli alberi per rilascio degli stessi. La moneta in questione, di lecita provenienza, è stata coniata a Nicomedia tra il 365 e il 366. Al dritto DN PROCOPIVS PF AVG busto diademato e drappeggiato a sinistra. Al rovescio REPARATIO FEL TEMP Porcopio con testa volta a dx tiene labaro con chi-ro (presente anche in legenda) e scudo in terra. In esergo SMNA 18mm 2.05g. Patina scura Ric10,A
  13. Antonio1978

    Quadrante anonimo —patina verde

    In questo caso le raffigurazioni sono di Minerva e della civetta figure di devozione per l'imperatore Domiziano.
  14. Antonio1978

    Quadrante anonimo —patina verde

    @Quintus La moneta pesa 2.65g ecco altre foto
  15. Antonio1978

    Quadrante anonimo —patina verde

    Si RIC 429 Minerva a dx...domani posto foto migliori a valori ponderale...ero in treno. Saluti