danieles1981

Moderatore di sezione
  • Numero contenuti

    1616
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni da Miglior Utente

    66

danieles1981 è stato il miglior utente nel giorno 13 Giugno

danieles1981 ha scritto i contenuti più apprezzati del forum!

Reputazione Forum

345 Utente molto apprezzato

Su danieles1981

  • Rank
    Utente premium
  • Compleanno 26/01/1981

Contatti

  • Website URL
    http://www.ilmonetiere.altervista.org/

Informazioni Utente

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Illi de Ysera prope Tridentum
  • Nome
    Daniele Spedicati

Interessi Numismatici

  • Settore
    Monetazione moderna estera
  • Settore
    Monetazione moderna italiana
  • Livello Studio
    Studioso autonomo
  • Moderatore della sezione
    Monetazione dei Moderni Stati Nazionali

Visite recenti

6530 visite nel profilo
  1. danieles1981

    Accadde oggi, 28 giugno 1914

    Qui una bellissima produzione commemorativa in argento 100 scellini del 1999, che riporta al verso l'immagine che più rappresenta quell'attentato, ovvero il momento in cui l'Arciduca edere al trono sale in auto con la conserte la contessa Sofia (anche lei morì nell'attentato). Per molti versi questo "sparo" segnò non solo l'inizio di una guerra tra due paesi, ma scosse i delicatissimi e precari equilibri tra gli stati dell'Europa che, negli precedenti 70 anni, sembrava non volessero trovare pace. Li scosse al punto che da quella Prima Guerra Mondiale, nessun'altra guerra più di quella portata. E anche se non vogliamo ammetterlo, quegli equilibri rotti con quello sparo non si sono mai riallacciati, almeno fino alla caduta del Muro di Berlino. A mio avviso, allo scoppio della guerra, dal quel luglio 1914 in cui l'Austria dichiara guerra alla Serbia, nessuno degli attori che salirono sul palco poteva immaginare cosa sarebbe accaduto. La guerra estremamente cruda per i soldati e per le popolazioni, per le società coinvolte, ha di fatto mutilato un intero secolo portandosi dietro una coda di eventi difficile da annullare con l'armistizio del 1918. Infatti 30 anni dopo ci si trovava nella medesima condizione.
  2. Entrato in collezione un paio di giorni fa... Bel documenti per affissione. Dimensioni importanti: 55 x 30. Contesto storico del Regno d'Italia in epoca napoleonica. Reggio Emilia, 8 agosto 1811
  3. I prodotti di Alberto Zecchi li conosco benissimo. Ho di tutto: cassette, 1 monetiere, una valigetta, vassoi a decine. Di questi reggimonete ne avevo comprate una buona scorta da lui a Verona qualche annetto fa. Credo che come merce proposto non si trova di meglio, ed è il meglio che si possa pretendere. Ho regalato a mio fratello un porta orologi e fa una figura unica. Azeta, benvenuto (il tuo nome mi suggerisce qualcosa)...
  4. Interessantissimo contributo. Tra l'altro, è una moneta molto bella. Stile classico testa/stemma sabaudo, niente da dire. Modulo piacevole. Moneta tutto sommato che si recupera facilmente anche nelle medio/alte conservazioni per le annate più comuni. Non ho in collezione il secondo tipo, ma del primo ho il 1886, annata comune (ma non troppo)... E' in collezione da una ventina di anni, penso tra le prime che acquistai autonomamente, per questo per me è un po' speciale..
  5. Per un confronto a vista Questo è un esemplare in conservazione BB, battuto all'asta circa anno e mezzo fa da Ranieri dal peso di 26,51.
  6. Ho visto anche io ma dalla foto del fronte mi sembra lineare...
  7. Non sono esperto in banconote, ma vedo da catalogo. La banconota, seppur comune, è conservata almeno SPL (se le foto non mi ingannano). Occorre capire se sono macchie quelle che si vedono al retro. Diciamo che un valore da catalogo viaggia sui 50 euro, per la vendita reale poi non saprei. Chiediamo a @DeAritio e @ilnumismatico...
  8. Questa va a braccetto con un paio di gettoni "lira" e "mezza lira" dell'incoronazione si Milano... domani vedo di fare un post ad'hoc
  9. Ecco un altra entrata in collezione. Esce un po' dal mio solito target di medaglie, ma comunque può entrare tranquillamente in collezione. Medaglia 'ufficiale' dell'incoronazione di Ferdinando I a re del Lombardo-Veneto che ebbe luogo a Milano il 6 settembre del 1838. Opus ad opera di Manfredini. E' stata prodotta in 3885 unità Italia - Regno Lombardo Veneto - Milano Ferdinando I (1835-1848) Medaglia per l'incoronazione ; 1838 Opus Manfredini Bronzo; 64,88gr; 52mm Non Comune; SPL+
  10. La collezione tutta è davvero interessante! Me l'ero persa nel corso dei mesi...
  11. danieles1981

    Mi presento

    Benvenuto
  12. Grazie a @DeAritio! Sei sempre una certezza! Io la serietta la avevo presa da Cartemoneta tramite il loro ebay store. Mi pare un anno e mezzo fa. Il pezzo firmato e timbrato sarebbe stato un pezzone ma... unicum? Se la serie non emessa credo la serie firmata sia una rarità. Dei biglietti di bolzano ho fatto la posta molto tempo fa, ero li li per prenderne...
  13. Altra domanda, vedo che sul retro ci sono degli spazi per inserire un bollo (credo un timbro) e una firma. Che valenza e che funzione avevano? Sul campo collezionistico, ce ne saranno anche di timbrati e firmati?
  14. Ciao a tutti, Per una esposizione di un paio di anni fa avevo acquistato questa serietta di Buoni di prigionia. Ammetto la mia più totale ignoranza in materia. Chiedo magari ai più esperti i cenni storici legati a questa particolare emissione. Passo al venale; mi sembra di capire che la serietta ha un certo valore, non altissimo ma non è proprio paccottiglia. Chiedo conferme o smentite. Grazie a tutti Comando del Corpo d'Armata Territoriale di Firenze Biglietti per campi di Prigionia Serie 5 e 10 centesimi + 1 e 2 lire