carledo49

Utente
  • Numero contenuti

    1230
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni da Miglior Utente

    55

carledo49 è stato il miglior utente nel giorno 22 Settembre

carledo49 ha scritto i contenuti più apprezzati del forum!

6 Seguaci

Su carledo49

  • Rank
    Utente premium
  • Compleanno 05/08/1949

Informazioni Utente

  • Sesso
    Maschio / Male
  • Località
    S. Antioco
  • Nome
    Carlo Edoardo Sulis

Interessi Numismatici

  • Settore
    Monetazione rinascimento/risorgimento / Renaissance Coinage
  • Settore
    Monetazione moderna italiana / Modern Italian Coinage
  • Livello Studio
    Studioso autonomo / self-taught

Donazioni

  • Donazioni
    1 donazione

Visite recenti

5677 visite nel profilo
  1. carledo49

    Facciano un giochino?

    Sarei propenso per la Goch Fock nave scuola tedesca anche se c'è una certa somiglianza col Dar Pomorza, altra nave scuola tedesca costruita ad Amburgo. Voto la prima, anche più conosciuta ed apprezzata. Riproduzione della sua omonima anteguerra. Carlo
  2. carledo49

    Asta NOMISMA n°58 del 6-7/11/2018

    Sono diversi, a mio avviso, i criteri con cui si stabiliscono i prezzi base. Mooolto parzialmente si tiene conto del catalogo ovviamente, ma se confrontiamo le sue quotazioni con le aggiudicazioni, almeno in questi ultimi anni....c'è un abisso. Il mercato? In massima parte si, le quotazioni, anche di molte bellezze sopravvalutate del passato sono scese a più miti consigli. La politica della casa d'aste? Influisce moltissimo in quanto spesso fanno un lavoro più di quantità che di qualità cercando di liberarsi rapidamente del materiale conferito. Altre che prediligono la qualità cercano realizzi più elevati, sia per un loro tornaconto che per quello del conferente con cui probabilmente aveva preso precisi accordi su l minimo di valutazione della collezione da alienare. Carlo
  3. carledo49

    Sesterzio di Traiano monumentale a 2000 sterline

    Credo che della stessa moneta in condizioni eccezionali ce ne siano altre, anche se forse quella postata...sia leggermente migliore. Ma rimaniamo sempre in un altro universo in fatto di bellezza. Carlo
  4. carledo49

    Facciano un giochino?

    Sembrerebbe un Douglas C 47 Dakota. Era usato in guerra per trasporto truppe e poi, smilitarizzato, utilizzato in nascenti linee aeree di mezzo mondo. Un bel bimotore resistente come un mulo. Carlo
  5. carledo49

    Sesterzio di Traiano monumentale a 2000 sterline

    Sicuramente questa meraviglia non lascerà la base d'asta invariata o poco mossa. Una moneta del genere sarà presa al giusto valore che merita. Altre hanno avuto quotazioni pazzesche immeritate. Non capisco come questa possa passare....quasi inosservata. Penso sia alla portata di moltissimi collezionisti che poi magari vanno a buttare per qualche pessimo pseudo unicum decine di migliaia di Euro, o per rimanere terra terra 13/14 mila Euro per un 5 Lire 1914 in FDC. Ce ne riparleremo! Carlo
  6. carledo49

    Facciano un giochino?

    Questa è difficilotta!!!
  7. carledo49

    Facciano un giochino?

    Se vuoi ti do il nome di questi bimotori
  8. carledo49

    Facciano un giochino?

    La Emanuele Filiberto è la gemella della Eugenio di Savoia come ho scritto dopo dopo aver ingrandito la foto.
  9. carledo49

    Facciano un giochino?

    @Quintus La nave inferiore, visto che parzialmente è in ombra, sembra un incrociatore leggero classe Montecuccoli o Eugenio di Savoia. Non avevo visto bene la coppiola di cannoni a poppa sopra quelli di calibro inferiore. Come dimensioni rispetto agli incrociatori pesanti sono simili. Varia solo la corazza. Come sono le risposte?
  10. carledo49

    Facciano un giochino?

    L'aereo della banconota di @Admin è un idrovolante Fairey III entrato in servizio nel 1918. Il costruttore era la Fairey Aviation (Inghilterra). Il principale utilizzatore fu la Royal Air Force che lo impiegò come ricognitore e pattugliatore per le coste. Il Portogallo ordinò il suo primo Fairey nel 1921 modificato come F400 e venne utilizzato per sorvolare l'Atlantico del sud a partire dal 30 marzo 1922, fermandosi a Las Palmas. Carlo
  11. carledo49

    Facciano un giochino?

    Piuttosto facile: navi italiane della seconda guerra, con mimetizzazione. I colori con le bande bianche e rosse a prua ed a poppa indicavano appunto la nazionalità. Nella fattispecie trattasi di due navi una del tipo corazzata classe Cavour (la Cavour e la Cesare), l'altra inferiore un incrociatore pesante classe Trento o Pola. Due stupende navi. Sul Pola era imbarcato il nonno paterno come radiotelegrafista.
  12. carledo49

    Facciano un giochino?

    Abbiamo scritto in contemporanea e non avevo visto la risposta.
  13. carledo49

    Facciano un giochino?

    Mah, bucintoro non sembra, era una nave molto ricca di ornamenti, da rappresentanza, anche se nella moneta/medaglia appare stilizzata. Questa, ripresa da poppa, ha la silhouette di nave veloce da guerra, stile galera veneziana. Poco ornata, con l'essenziale, di costo non elevato per produrne in serie. Assomiglia anche alle maltesi. Poi....non so. Carlo
  14. carledo49

    Facciano un giochino?

    Proviamoci
  15. carledo49

    Facciano un giochino?

    Beh, @andreakeber non esageriamo, stiamo andando troppo indietro. Su questo tipo di navi passo la mano a @Quintus, forse con le romane e le medievali è più esperto, anche se ad occhio e croce....potrebbe essere veneziana (dal 1200 in poi). Carlo