• Annunci

    • Admin

      MOSTRA IL TUO BANNER QUI   16/01/2018

      HAI UN NEGOZIO NUMISMATICO? VUOI SPONSORIZZARE UN'ASTA NUMISMATICA? PUBBLICA IL TUO BANNER GRATUITAMENTE  E SENZA NESSUNA SPESA - INFO@TUTTONUMISMATICA.COM

Neapolis

Utente
  • Numero contenuti

    2758
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni da Miglior Utente

    117

Neapolis è stato il miglior utente nel giorno 10 Febbraio

Neapolis ha scritto i contenuti più apprezzati del forum!

Su Neapolis

  • Rank
    Utente aureus
  • Compleanno 11/12/1964

Informazioni Utente

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Civitas Neapolis
  • Nome
    Pietro Magliocca

Interessi Numismatici

  • Settore
    Monetazione del Sud Italia
  • Settore
    Monetazione del Sud Italia
  • Livello Studio
    Studioso autonomo
  • Responsabile Scientifico di
    Monetazione Sud Italia, Medaglie e Onorificenze Militari

Donazioni

  • Donazioni
    2 donazioni

Visite recenti

5840 visite nel profilo
  1. 3 Cavalli 1791 senza punti dopo cifra

    .... questo è un esempio di quelle che intendo varianti "volute" ..... se ci sono due punti : ..... è perchè c'è li hanno messi !!
  2. 3 Cavalli 1791 senza punti dopo cifra

    Ci sono ... varianti...e altri tipi di varianti; il concetto che ho messo sotto la lente è: quali sono volontarie....e quali involontarie ? E' difficile affermarlo con certezza documentata, perchè generate in segretezza...... (quindi appare ovvio che di documenti schiaccianti nemmeno l'ombra) ma alcune di esse sono state fabbricate con l'intenzionalità dell'incisore...e sono proprio queste che vanno selezionate ed isolate..... Un contesto storico, avvicendamenti nei locali della zecca e quant'altro evento .... credo, da modesto studioso di questa monetazione, può accostare la moneta alla volontarietà di generare un segno di riconoscimento su determinate coniazioni. Il discorso è un pò lungo....ma questo è l'antipasto di alcune cose che ho scritto...e di monete che ho isolato. Il libro, spero bene, inizierà ad essere distribuito al prossimo Veronafil di maggio.
  3. 3 Cavalli 1791 senza punti dopo cifra

    Ti ripeto Realino...non è così: nel PR scrivendo in questo modo è ovvio che sembrano tutti con SICI......anche il MIR lascia intendere che l'unica variante sia nel 1790, dove troviamo sia SICI che SICIL. Ma per fugare ogni dubbio, ecco cosa c'è e che riporterò nel mio lavoro: Con SICI > 1788 - 1789 -1790 con inclusa la variante senza valore nell'88 (R5) Con SICIL > 1790 - 1791 - 1792; il 91 porta con se una variante estremamente rara con FERDINAN : (doppio punto) - il 92 ha due differenti posizioni nella data..che può essere congiunta oppure disunita.
  4. 3 Cavalli 1791 senza punti dopo cifra

    E'....si, ecco perchè mi sono preso l'impegno, molto da rivedere.....che poi è stato rivisitato dal sottoscritto, ... e moltissime novità; non è solo un catalogo, ma un Manuale vero e proprio dove leggendolo attentamente, chiunque capirà i motivi di determinate coniazioni rimaste irrisolte anche nel passato. Non osserverete solo alcune, oppure determinate monete,.....ma tutte le monete del periodo preso in considerazione...all'incirca più di 1000 monete. Tra queste almeno un centinaio, che fin d'ora, si sono osservate solo in B/N e/o con disegni. A presto.
  5. 3 Cavalli 1791 senza punti dopo cifra

    Ciao Realino, nel PR non manca... il riferimento al CNI è quello corretto.
  6. 3 Cavalli 1791 senza punti dopo cifra

    Ci tengo a spiegare un attimo la situazione, altrimenti si fa confusione: il 3 cavalli 1791 è solo con SICIL, quindi non è ammessa una variante. Il riferimento, per questa moneta, degli autori del Pannuti e Riccio è esattamente la moneta catalogata dal CNI al nr. 208...quindi con SICIL, non esiste un 1791 con SICI. Discorso invece un pò più complesso per il 3 cavalli 1790, dove troviamo sia la legenda con SICI sia quella con SICIL, ma anche in questo caso ci sono delle motivazioni specifiche del perchè si è determinato un doppio conio. E' in fase di revisione e quindi pronto per Verona prossima un catalogo sulla monetazione di Napoli, da Carlo II di Spagna a Francesco II di Borbone...capirete anche i motivi del perchè non posso scrivere dettagliatamente...proprio ciò che ho riportato in quel manuale. Un saluto.
  7. 3 Cavalli 1791 senza punti dopo cifra

    Il SICIL..non è una variante, ci sono motivi ben precisi del perchè non è Variante; riguardo ai punti di abbreviazione..nessun allarmismo di particolarità Rilevante connesse alle maestranze di zecca: a volte c'erano, a volto no. Ci sono però anche collezionisti ai quali piace mettere su collezioni di questo tipo....ma capirete che con Napoli ci vorrebbero almeno 10 vite. Un saluto.
  8. E' da tempo....causa impegni, che non mi facevo un giretto da questi parti; leggo con piacere che qualche amico se la cava più che bene. @Piakos...il mio cognome e Magliocca...ti prego di correggere, mi auguro che sia stato un errore di battitura dei caratteri. A parte tutto....su queste due monete, ci sarebbe da scrivere un'altro libricino...parlo del Grano 86 e del 10 Tornesi 1796...ma non ne ho voglia !! Per mettere in chiaro quello che leggo e sulla testa di Ferdinando IV usurata o meno...... @Piakos, con quella "CAPA" ... ci hanno fatto pure la Piastra (da 120 Grana) ..... e ho detto tutto. Buona continuazione.
  9. coronato di Napoli INEDITO

    ...se ne discuteva qui >
  10. ..ma dai @D.B.G, ma quella del cartellino ? Asta Santamaria n. 671 ?
  11. Capisco che è difficile.......ma perchè inserire questo tipo di lettera ? ... è una richiesta, non ne so ancora nulla.
  12. contorno 3 grana Murat

    ...qui mi stò un attimino "perdendo" .... seguo interessato.
  13. E' ora che inizi con leggere qualcosa di forte ...
  14. ..... ma no; è scritto che a Lanciano si coniarono Coronati con la B (e anche altre monete, con la B)......ah.....ahah.....ah.... !!