Vai al contenuto

carnesala

Utente
  • Numero contenuti

    77
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni da Miglior Utente

    2

carnesala è stato il miglior utente nel giorno 29 Gennaio 2019

carnesala ha scritto i contenuti più apprezzati del forum!

Reputazione Forum

22 Utente apprezato

Su carnesala

  • Rank
    Utente abituale

Informazioni Utente

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Ragusa

Interessi Numismatici

  • Settore
    Euro
  • Settore
    Monetazione moderna italiana
  • Livello Studio
    Studioso autonomo

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Il ritiro delle monete dovrebbe essere stato iscritto in atti ufficiali. bisognerebbe scavare negli archivi....
  2. Sito interessantissimo
  3. grazie per la risposta. Sui NIP: beh, se un perito valuta un BB come FDC, spero esista un codice deontologico con relative sanzioni. Sulle fregature: c'è il codice civile (risarcimento danni, riduzione prezzo), ma c'è anche il codice penale (truffa). Il gioco vale la candela?
  4. Non intendo fare una critica generalizzata, nè ai Numismatici Professionisti, nè al singolo, perchè tutti ci possiamo sbagliare in una valutazione sullo stato di conservazione di una moneta: i fattori di errore sono molteplici. Certo l'associazione NIP, a mio avviso è sinonimo di maggiore serietà, ma non è detto che numismatici non iscritti siano meno seri. Tuttavia non è raro imbattersi in valutazioni che ictu oculi appaiono "esagerate", laddove invece che limitarsi ad un q(uasi) o ad un + o ad un -, invece si scavalchi proprio la classificazione standars MB, BB, SPL e FDC. Prendo a paradigma la valutazione della perizia in foto. Non sono una persona competente, ma classificare FDC una moneta che presenta evidenti tracce di circolazioe mi sembra irrispettoso delle valutazioni seri e professionali. Prima di dare dei giudizi, attendo il parere di persone esperte Cordiali saluti Ecco il LINK: 01210] REGNO D'ITALIA VITTORIO EMANUELE III 2 LIRE IMPERO 1943 _ FDC _ PERIZIA | eBay 2 LIRE IMPERO 1943 _ FDC.pdf
  5. Se qualcuno possiede una copia del catalogo NOMISMA asta 15 del 1999 è pregato di contattarmi in post o in privato. Mi occorre una foto. Grazie in anticipo
  6. Asta Bertolami https://auctions.bertolamifinearts.com/it/auc/100/monete-e-letteratura-numismatica/1/ Prezzi alle stelle. Secondo me il grosso viene da bella ed unica collezione. Le quotazioni di base erano più o meno corrette, ma le aggiudicazioni stanno letteralmente volando
  7. E' stata acquistata per investimento, non per passione numismatica...
  8. Ho capito, ma appaiono troppo stranamente tutti come dallo stesso oggetto a punta. Un incidente di percorso ne vredrebbe solo uno o due non tutti questi. Potrebbe essere un saggio per la verifica del metallo? temevano un suberato?
  9. https://www.sixbid.com/en/nomos-ag/6711/greek/5537267/b-sicily-i-kamarina-i-circa-415-405-bc-b?term=kamarina&currency=EUR La moneta presenta dei colpi sotto il collo di Eracle, che sembrano inferti con lo stesso "punteruolo" (vedi la forma, seppure con la rotazione del singolo colpo) E' mia impressione o si tratta di altro? La parola agli esperti
  10. Un esperto, ancorché dalla foto, mi ha detto che sarebbe OK, anche se per serietà - ovviamente - una moneta va vista dal vivo. E che vivo, visto il prezzo. Certo che la moneta ha una sua storia recente e documentata, con alcuni passaggi in asta, con tanto di esperti, per ciascuna asta e...per ciascun partecipante ed acquirente. Piakos, potresti essere più preciso. Intanto controllo il Rizzo ed altri libri…. Grazie
  11. https://ngsa.bidinside.com/it/lot/3374/-sicily-the-most-important-greek-silver-/ Non ci sono parole, per descriverne la bellezza, la storia...il prezzo
  12. carnesala

    Sicula???

    Le condizioni non sono delle migliori. Non oltre €.100,00, per l'amatore.
  13. carnesala

    Penso greca?

    Kamarina coniava quadrighe nei tetradrammi; giammai nei bronzi.
  14. A quale zecca ti riferisci?
  15. https://www.sixbid.com/browse.html?auction=4986&category=150310&lot=4153415 In asta Roma Numismatics La moneta non è comunissima, trattandosi di Atena fronte a dx con elmo frigio (le comuni sono con l'elmo attico crestato e tutte fronte a sx), ma il verso con la civetta (sacra alla dea e comunissima nella Sicilia sud-orientale) è PALESEMENTE ritoccato. Invero la lucertola, tenuta fra gli artigli, pur avendo un rilievo molto minore è ridotta ai minimi termini; gli occhi del volatile sembrano due fanali e proprio alla loro destra è del tutto scomparsa la A dell'etnico KAMA (retrogrado). Mi chiedo: ma perché si deve ridurre così una moneta, anche se non di pregio?
×
×
  • Crea Nuovo...