Search the Community

Showing results for tags 'austria'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Tuttonumismatica.com

  • Initiatives and Projects
    • La tua collezione esposta on-line
    • Collaborazione con la Rivista Numismatica Internazionale OMNI
    • Dizionario Enciclopedico Numismatico
    • Vademecum Numismatico
  • Coins (scientific sections)
    • Monetazione Etrusca e delle popolazioni pre-romane in Italia
    • Monetazione Greca
    • Monetazione Romana
    • Monetazione Barbarica
    • Monetazione Bizantina/Islamica
    • Monetazione e Medaglistica Papale
    • Monetazione e Medaglistica degli Stati Medievali in Italia fino ai Moti Rivoluzionari
    • Monetazione e Medaglistica del Sud Italia
    • Monetazione e Medaglistica Sabauda
    • Monete e Medaglie delle Monarchie Medievali Europee
    • Monetazione e Medaglistica Napoleonica
    • Monetazione e Medaglistica Moderna Italiana
    • Monetazione e Medaglistica dei Moderni Stati Nazionali (dal'800 ad oggi)
    • Euro
  • Banknotes (scientific sections)
    • Cartamoneta pre-unitaria
    • Dal Regno d'Italia alla Luogotenenza di Umberto II
    • Banconote circolanti nelle colonie italiane
    • Repubblica Italiana
    • Banconote Straniere
    • Euro
  • General numismatic topics (scientific sections)
    • Errori e varianti
    • Prove, Progetti, Coniazioni private o di Stati non riconosciuti
    • Medaglie e onorificenze militari
    • Pesi, gettoni monetali, sigilli e tessere.
    • La numismatica in generale
  • Collectibles
    • Catalogazione
    • Valutazione economica e dello stato di conservazione
    • Vera o falsa?
    • Aste Numismatiche
    • Tecniche di pulizia ed esposizione di monete e banconote
    • Il collezionista curioso
  • Numismatics and legal norms (scientific sections)
    • Legislazione in ambito numismatico.
  • Numismatic library
    • Pubblicazioni dei propri studi
    • Cataloghi, riviste e testi numismatci
    • Convegni ed iniziative riguardanti la Numismatica
  • General area
    • Presentazioni
    • Spazio libero
    • Le novità del forum
    • Suggerimenti e proposte
    • Problemi tecnici

Calendars

  • Aste Numismatiche
  • Eventi Numismatici
  • Pubblicazione Libro

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Place


Name


Scientific director of


Moderatore della sezione


Donations

Found 4 results

  1. Torno all'acquisto dopo quasi 1 anno di assenza dalle aste e dal settore numismatico, acquistando questa medaglietta facile facile. Purtroppo l'appiccagnolo è stato rimosso, ma avendolo pagato pochissimo, credo che la userò in una bacheca di effigi imperiali austriaco. Intanto, due informazioni veloci: La medaglia in questione venne istituita nel 1866 dall'imperatore Francesco Giuseppe per ricompensare i soldati e gli ufficiali dell'esercito imperiale austriaco che si fossero distinti nella difesa del Tirolo durante la guerra contro la Prussia del 1866. I tirolesi si distinsero in questo frangente in particolare nella difesa del confine meridionale con il Regno d'Italia che, alleatosi con la Prussia, minacciava l'Austria dal fronte peninsulare. Argento, 31mm, 13,1 gr
  2. Buongiorno, Sono alla disperata ricerca della seguente moneta del Regno Lombardo-Veneto: 1 Lira (LIRA AVSTRIACA), coniata a Venezia tra il 1837 e il 1844, sotto l'imperatore austriaco Ferdinand I. Ne allego un'immagine. So che si tratta di un pezzo estremamente raro, ma con un po' di fortuna lo avete a disposizione, oppure saprete indirizzarmi verso un collega che potrebbe averlo. Potreste cortesemente conservare il mio indirizzo email, se mai dovesse capitarvi di trovarvi tra le mani questa moneta, al fine di contattarmi rapidamente. Grazie sin d'ora per l'aiuto. Cordiali saluti, Raniero Fabris
  3. 1 Tahler 1649 Fernando III 28.57 gr./45.5 mm./ argento/ zeca , Sant.Veit ( Austria) Ferdinando III (13 Lug 1608 - 2 aprile 1657) fu imperatore del Sacro Romano dal 15 febbraio 1637 fino alla sua morte, così come re d'Ungheria e Croazia , re di Boemia e Arciduca d'Austria. Ferdinando è nato a Graz , il figlio maggiore di imperatore Ferdinando II di Asburgo e della sua prima moglie, Maria Anna di Baviera . Educato dai gesuiti, divenne re d'Ungheria nel 1625, re di Boemia nel 1627 e l'arciduca d'Austria nel 1621. Nel 1627 Ferdinando migliorato la sua autorità e impostare un importante precedente giuridico e militare con l'emissione di una Terra nuova ordinanza che ha privato i boemi proprietà del loro diritto di sollevare soldati, riservando questo potere esclusivamente per il monarca. Dopo la morte di Wallenstein (che in precedenza aveva rinnegato il comando militare complessiva della parte cattolica) nel 1634, fu nominato capo titolare della dell'Esercito Imperiale nei Guerra dei trent'anni , e nello stesso anno si unì con suo cugino, il Cardinale -Infante Ferdinand , essendo nominalmente responsabile della cattura di Donauwörth e Ratisbona , e della sconfitta degli svedesi alla battaglia di Nördlingen . Leader del partito della pace a corte, ha contribuito a negoziare la pace di Praga con gli stati protestanti, soprattutto Sassonia nel 1635. Dopo essere stato eletto re dei Romani nel 1636, successe al padre come Imperatore del Sacro Romano nel 1637. Sperava di essere in grado di fare la pace presto con la Francia e la Svezia, ma la guerra si trascinò per altri 11 anni, finalmente sta per finire con la pace di Westfalia (Trattato di Münster con la Francia, Trattato di Osnabrück con la Svezia) nel 1648, sia negoziato da suo inviato Maximilian von und zu Trauttmansdorff , un diplomatico che era stato fatto un conteggio nel 1623 dal padre Ferdinando II. Durante l'ultimo periodo della guerra, nel 1644 Ferdinando III ha dato a tutti i governanti degli stati tedeschi il diritto di condurre la propria politica estera (ius belli ac pacis). In questo modo l'imperatore stava cercando di guadagnare più alleati nei negoziati con la Francia e la Svezia. Questo editto molto contribuito alla graduale erosione dell'autorità imperiale nel Sacro Romano Impero . Dopo il 1648 l'imperatore era impegnato nella realizzazione dei termini del trattato e liberare la Germania dei soldati stranieri. Nel 1656 inviò un esercito in Italia per aiutare la Spagna nella sua lotta con la Francia, e aveva appena concluso un'alleanza con la Polonia per verificare le aggressioni di Carlo X di Svezia, quando morì il 2 Aprile 1657.