Search the Community

Showing results for tags 'coniazione'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Tuttonumismatica.com

  • Initiatives and Projects
    • La tua collezione esposta on-line
    • Collaborazione con la Rivista Numismatica Internazionale OMNI
    • Dizionario Enciclopedico Numismatico
    • Vademecum Numismatico
  • Coins (scientific sections)
    • Monetazione Etrusca e delle popolazioni pre-romane in Italia
    • Monetazione Greca
    • Monetazione Romana
    • Monetazione Barbarica
    • Monetazione Bizantina/Islamica
    • Monetazione e Medaglistica Papale
    • Monetazione e Medaglistica degli Stati Medievali in Italia fino ai Moti Rivoluzionari
    • Monetazione e Medaglistica del Sud Italia
    • Monetazione e Medaglistica Sabauda
    • Monete e Medaglie delle Monarchie Medievali Europee
    • Monetazione e Medaglistica Napoleonica
    • Monetazione e Medaglistica Moderna Italiana
    • Monetazione e Medaglistica dei Moderni Stati Nazionali (dal'800 ad oggi)
    • Euro
  • Banknotes (scientific sections)
    • Cartamoneta pre-unitaria
    • Dal Regno d'Italia alla Luogotenenza di Umberto II
    • Banconote circolanti nelle colonie italiane
    • Repubblica Italiana
    • Banconote Straniere
    • Euro
  • General numismatic topics (scientific sections)
    • Errori e varianti
    • Prove, Progetti, Coniazioni private o di Stati non riconosciuti
    • Medaglie e onorificenze militari
    • Pesi, gettoni monetali, sigilli e tessere.
    • La numismatica in generale
  • Collectibles
    • Catalogazione
    • Valutazione economica e dello stato di conservazione
    • Vera o falsa?
    • Aste Numismatiche
    • Tecniche di pulizia ed esposizione di monete e banconote
    • Il collezionista curioso
  • Numismatics and legal norms (scientific sections)
    • Legislazione in ambito numismatico.
  • Numismatic library
    • Pubblicazioni dei propri studi
    • Cataloghi, riviste e testi numismatci
    • Convegni ed iniziative riguardanti la Numismatica
  • General area
    • Presentazioni
    • Spazio libero
    • Le novità del forum
    • Suggerimenti e proposte
    • Problemi tecnici

Calendars

  • Aste Numismatiche
  • Eventi Numismatici
  • Pubblicazione Libro

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Place


Name


Scientific director of


Moderatore della sezione


Donations

Found 1 result

  1. Nei giorni scorsi, nell'ambito dei seminari che d'inverno organizziamo a Piombino come Associazione Archeologica, ho tenuto una piccola conversazione sulle caratteristiche della monetazione populoniese - la più consistente da un punto di vista quantitativo del mondo etrusco - rilevando come tale monetazione si discosti per diversi particolari sia dalle monetazioni coeve sia della Sicilia e Magna Grecia, che, più tardi, da quella romana. In attesa che Claudio, con i suoi "superpoteri tecnologici", inserisca il pdf relativo al power point della discussione (troppo pesante per essere allegato) , poichè al momento le slides erano accompagnate da un commento verbale che non era possibile inserire nelle stesse, do alcune precisazioni in merito. Le prime sei slides sono introduttive alla tecnica di coniazione; seguono cinque slides sulle caratteristiche tipologiche ed estetiche della monetazione greca. A queste seguono tre slides sulla monetazione romana repubblicana, con particolare riferimento al sistema adottato da diversi triumviri monetari per identificare i conii. Infine la monetazione populoniese con due slides relative alle datazioni dell'inizio. Si passa quindi ad una slide dalla quale risulta come vi sia un notevolissimo divario tra il numero delle monete che conosciamo (prima colonna) ed il numero di tipi; si vede che di ben trentadue tipologie monetarie si conosce per ciascuna un solo esemplare mentre per ben 26 se ne conoscono meno di 5. Ovviamente questo non è spiegabile semplicemente con l'uso di utilizzare il metallo (in questo caso l'argento) per rifonderlo e coniare altri tipi monetali. Nella slide successiva sono esemplificati alcuni tipi con indicati il numero di esemplari noti. Seguono le slides che si concentrano sulla questione dei conii ed alcune considerazioni ed ipotesi, appunto, sulle particolarita delle monete populoniesi. Infine l'ultima slide sintetizza le differenze di carattere estetico tra monete coeve - se non addirittura imitate - del mondo greco con equivalenti coniate a Populonia.