Search the Community

Showing results for tags 'monete di populonia'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Tuttonumismatica.com

  • Initiatives and Projects
    • La tua collezione esposta on-line
    • Collaborazione con la Rivista Numismatica Internazionale OMNI
    • Dizionario Enciclopedico Numismatico
    • Vademecum Numismatico
  • Coins (scientific sections)
    • Monetazione Etrusca e delle popolazioni pre-romane in Italia
    • Monetazione Greca
    • Monetazione Romana
    • Monetazione Barbarica
    • Monetazione Bizantina/Islamica
    • Monetazione e Medaglistica Papale
    • Monetazione e Medaglistica degli Stati Medievali in Italia fino ai Moti Rivoluzionari
    • Monetazione e Medaglistica del Sud Italia
    • Monetazione e Medaglistica Sabauda
    • Monete e Medaglie delle Monarchie Medievali Europee
    • Monetazione e Medaglistica Napoleonica
    • Monetazione e Medaglistica Moderna Italiana
    • Monetazione e Medaglistica dei Moderni Stati Nazionali (dal'800 ad oggi)
    • Euro
  • Banknotes (scientific sections)
    • Cartamoneta pre-unitaria
    • Dal Regno d'Italia alla Luogotenenza di Umberto II
    • Banconote circolanti nelle colonie italiane
    • Repubblica Italiana
    • Banconote Straniere
    • Euro
  • General numismatic topics (scientific sections)
    • Errori e varianti
    • Prove, Progetti, Coniazioni private o di Stati non riconosciuti
    • Medaglie e onorificenze militari
    • Pesi, gettoni monetali, sigilli e tessere.
    • La numismatica in generale
  • Collectibles
    • Catalogazione
    • Valutazione economica e dello stato di conservazione
    • Vera o falsa?
    • Aste Numismatiche
    • Tecniche di pulizia ed esposizione di monete e banconote
    • Il collezionista curioso
  • Numismatics and legal norms (scientific sections)
    • Legislazione in ambito numismatico.
  • Numismatic library
    • Pubblicazioni dei propri studi
    • Cataloghi, riviste e testi numismatci
    • Convegni ed iniziative riguardanti la Numismatica
  • General area
    • Presentazioni
    • Spazio libero
    • Le novità del forum
    • Suggerimenti e proposte
    • Problemi tecnici

Calendars

  • Aste Numismatiche
  • Eventi Numismatici
  • Pubblicazione Libro

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Place


Name


Scientific director of


Moderatore della sezione


Donations

Found 1 result

  1. In alcune discussioni, specialmente relative alla monetazione romana ed in particolare ai sesterzi, si è rilevato come vi sia, da parte di alcuni un eccessivo "gusto del bello" che, forse, sarebbe perdonabile anche se non condivisibile, se non fosse mirato a lucrare somme non indifferenti grazie all'intervento estetico. Anche la monetazione etrusca, ahimè, non è esente dall'intervento di suddetti "cultori del bello"(???), ma con risultati che francamente lasciano perplessi. Un caso estremo, riportato sull'altro forum, è quello di una didramma populoniese con il volto di Metus appartenente ad una serie - di cui conosciamo decine e decine di esemplari - che presenta una vistosa e via via crescente frattura di conio. Frattura estremamente interessante ed utile che consente di mettere questa serie in sequenza cronologica e che è stata eliminata con un intervento scellerato che oltretutto banalizzando la monete stessa, come è facile constatare. Un altro caso che lascia perplessi è quello di una didracma piuttosto rara della serie più antica (ca. V sec.a.c.) andata in asta nel 2014 presso la CNG e ceduta alla rispettabile cifra di 2,750 $ . Bene, questa moneta, dopo un intervento estetico piuttosto radicale, va oggi in asta da Kuenker. In base alla logica dell'intervento "migliorativo" in funzione di un incremento di valore mi sarei aspettato una base almeno al di sopra dei 2,750 $ ed invece parte da soli 800 €, con una misera stima iniziale di 1.000 €. Vedremo domani dove sarà arrivata, ma mi/vi chiedo: ne valeva la pena?