Sign in to follow this  
Guest elledi

VORREI INIZIARE A COLLEZIONARE MONETE BIZANTINE

Recommended Posts

Guest elledi

Perchè sono miliardi di pezzi. Miliardi di certificati sono milioni di alberi. Per salvare qualche ruzzica di nessun valore (diciamolo!) distruggeremmo il pianeta... ???

Arka

Usiamo carta riciclata o certificati digitali. Se sprechiamo carta per pubblicare riviste di gossip possiamo sprecarne anche per descrivere una moneta di più di dieci secoli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il certificato digitale va bene per i musei. Le loro monete infatti non ''circolano'' più. Per le monete da collezione ci vogliono certificati in carta.Comunque per me va bene, a patto che le normative siano chiare e applicate da tutti.

Arka

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest elledi

Il certificato digitale va bene per i musei. Le loro monete infatti non ''circolano'' più. Per le monete da collezione ci vogliono certificati in carta.Comunque per me va bene, a patto che le normative siano chiare e applicate da tutti.

Arka

Molti musei vendono i materiali in esubero. Non possiamo escludere che un domani questo avvenga anche da noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il certificato e` una cosa inutile che danneggia collezinisti e commercianti , non tutela il patrimonio e crea piu` problemi e costi di quelli che risolve

una soluzione puo` essere un database volontario dove si registrano le monete

ma visto il clima da caccia alle streghe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molti anni fa (almeno 15-20, dovrei cercare la fattura per essere più preciso) acquistai in asta un lotticino di piccoli bronzi a "quattro lire" incuriosito da un busto fuori dal comune. Ebbene una volta a casa scoprii essere un Maggioriano, e anche carino. Naturalmente la foto del lotto non c'era nel catalogo e la fattura riporta una descrizione generica tipo "piccoli bronzi". Come me la cavo in caso di un controllo?

Maurizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molti anni fa (almeno 15-20, dovrei cercare la fattura per essere più preciso) acquistai in asta un lotticino di piccoli bronzi a "quattro lire" incuriosito da un busto fuori dal comune. Ebbene una volta a casa scoprii essere un Maggioriano, e anche carino. Naturalmente la foto del lotto non c'era nel catalogo e la fattura riporta una descrizione generica tipo "piccoli bronzi". Come me la cavo in caso di un controllo?

Maurizio

questo e` uno dei problemi insormontabili visto che ci sono innumerevoli monete comprate legalmente fino al 2006-2007 e che non sono corredate da certificato ma non per questo sono illegali

non solo ma vi pongo un altro problema

io ritorno in italia e mi porto dietro tutta la mia collezione di rottami che non ha un singolo certificato ma e` perfettamente legale ai sensi della legislazione UK

che faccio ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molti anni fa (almeno 15-20, dovrei cercare la fattura per essere più preciso) acquistai in asta un lotticino di piccoli bronzi a "quattro lire" incuriosito da un busto fuori dal comune. Ebbene una volta a casa scoprii essere un Maggioriano, e anche carino. Naturalmente la foto del lotto non c'era nel catalogo e la fattura riporta una descrizione generica tipo "piccoli bronzi". Come me la cavo in caso di un controllo?

Maurizio

questo e` uno dei problemi insormontabili visto che ci sono innumerevoli monete comprate legalmente fino al 2006-2007 e che non sono corredate da certificato ma non per questo sono illegali

non solo ma vi pongo un altro problema

io ritorno in italia e mi porto dietro tutta la mia collezione di rottami che non ha un singolo certificato ma e` perfettamente legale ai sensi della legislazione UK

che faccio ?

Rick, mannaggia a te, mi devii il discorso da un'altra parte, aspetta almeno che qualcuno mi risponda, anche perchè penso ci siano centinaia (se non migliaia) di casi come questo :(;D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rick, mannaggia a te, mi devii il discorso da un'altra parte, aspetta almeno che qualcuno mi risponda, anche perchè penso ci siano centinaia (se non migliaia) di casi come questo :(;D

miglioni per me

Share this post


Link to post
Share on other sites

La risposta per Rick2 è molto facile. Fai un certificato di importazione temporanea. Così tutte le Tue monete sono perfettamente legali e esportabili senza problemi per 5 anni.

La domanda di Ma7751 è molto più complessa...

Arka

Share this post


Link to post
Share on other sites

La domanda di Ma7751 è molto più complessa

E te pareva.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noto con dispiacere che il quesito proposto non ha risposte. Mi pare di capire dalle parole non dette che è da pregar Dio di non cascare in una situazione del genere. Dipenderemmo solo dall'intelligenza del giudice del momento...........e questo è mooolto inquietante :-[

Maurizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

e` per quello che per me in italia non conviene collezionare monete antiche

finche` perdurera questa situazione normativa incerta

sei nelle mani delle interpretazioni piu` o meno restrittive di questo o quel giudice o di questo e quel funzionario

nel frattempo pero` ti indagano e ti tocca spendere 5000 euro di avvocato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei come potrebbe giudicare la questione un giudice. Diciamo che, comunque, l'esistenza di una documentazione del lotto è già qualcosa. Magari si potrebbe aggiungere alla fattura una scheda con le foto e la descrizione di ogni moneta contenuta nel lotto.

Arka

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema dei lotti è che non presentano una descrizione dettagliata delle monete, nè tantomeno delle fotografie delle singole monete e quindi non è possibile dimostrarne la provenienza.

Auspico che le case d'asta prendano atto di questa situazione e vi pongano rimedio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

d accordo

ma non e` che possiam pretendere anche di avere pezzi di carta e certificati per monete da 2 euro

io francamente non ci vedo niente di male ad avere lotti

prima di tutto invogliano al collezionismo e democratizzano la passione , perche` alla fine mica tutti hanno 800 euro da spendere per un sesterzio di nerone

e seconda cosa queste son tutte monete ripetitive , che francamente non han posto in musei o in collezioni importanti.

io comunque continuo a credere che una legislazione troppo oscurantista e restrittiva alla fine danneggi il patrimonio e non lo tuteli

per cui auspico che questa caccia alle streghe alle monete da pulire su ebay prima o poi finisca , anche perche` non ha molto senso spendere milioni di euro per perseguire la gente che mette 10 euro di monete da pulire su ebay e poi lasciare che siti come pompei, metaponto e sibari si degradino sempre di piu`

non e` possibile preservare tutto , meglio preservare quello che e` piu` importante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Rick2, è tutto chiaro. Ma il lotto è in America e noi siamo in Italia.

Arka

Share this post


Link to post
Share on other sites

e` il primo che mi e` capitato

lotti cosi se ne trovano anche in europa per quello

il punto pero` rimane che se una moneta va in giro a 2$ o 2 Euro al pezzo non e` che poi puo` diventare una moneta da 10 solo perche` qualcuno ci emette il certificato !

sempre tralasciando il fatto che con tutta la buona volonta queste bizantine non son state scavate in italia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se vale 2 euro nessuno la compra per 10. Ma per 3 euro con certificato, magari sì. Che dici?

Arka

Share this post


Link to post
Share on other sites

che questa storia del certificato e` ridicola e non risolve certo i problemi

serve solo a complicare la vita del cittadino per niente !

Share this post


Link to post
Share on other sites

La vita del cittadino italiano è già complicata. Indipendentemente dal certificato...  ???

Arka

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this