Sign in to follow this  
bubbolo

Islam -I Selgiuchidi

Recommended Posts

Dinastia turca che prese il nome da Salgiūq bin Duqāq che alla fine del 900 emigrò dal Turkestan verso la Transoxiana ( oggi Uzbekistan e sud del Kazakstan). Qui si convertì all’Islam e prese parte ad alcune guerre tra i Ghaznavidi e i Samanidi.

La fortuna e la potenza della famiglia furono opera del nipote Toghrul Beg Abu Talib Muhammad che a capo della dinastia dal 1037 dopo aver occupato Korasan e Mesopotamia, nel 1055, conquistò Isfahan e Bagdad , dove regnava il califfo Abbaside al-Qa’im.

Ricevuto il titolo di sultano e protettore del califfato Abbaside (sunnita)  sempre in lotta per il predominio con i califfi Fatimidi (sciti), iniziò ad accrescere i suoi dominii aggiungendo all’Irak la Persia.  Morì nel 1063 senza eredi. Salirono sul trono il nipote Alp Arslan (1063/1072) seguito da  Malik Shah (1072/ 1092 ) che conquistarono Mesopotamia, Siria e parte dell’Anatolia.

Alla morte di Malik Shah scoppiarono guerre di successione e vari rami dei Selgiuchidi si divisero le regioni dell’impero pur riconoscendo la supremazia del sultano di Baghdad. Il più importante tra questi fu il ramo dei Selgiuchidi di Anatolia o Selgiuchidi di Rum che durò fino al 1300.

Share this post


Link to post
Share on other sites

                                                                  Toghrul  Beg  (429-455 AH/AD 1038-1063)


                                                          DINARO  D’ ORO            Neyshabur  448 AH/AD 1056/57

                                                          mm.  24  gr. 6,00            BB +        Album  1665

post-263-1392076614,04_thumb.png

post-263-1392076617,63_thumb.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel topic e numismatica interessante.

Anche la moneta postata ha indubbio fascino.

Insomma...i luoghi che per migliaia di anni hanno visto competere sumeri, babilonesi, elamiti, assiri, ittiti, egizi...persiani, che hanno poi visto la grande cavalcata di Alessandro il macedone (detto il grande), quindi i diadochi di Alessandro, con i Nabatei in nicchia e gli ebrei stessi, infine Roma contro i parti e i sassanidi, anche Zenobia con il suo sogno effimero ed Aureliano. Là dove Bisanzio tentò di tenere l'impero di oriente vessando con le tasse le popolazioni locali ed infine gli Arabi sono venuti ad approfittarne.

Là...dove è accaduto tutto questo, genti dall'asia centrale, ebbero partita vinta, creando infine l'impero della sublime porta.

Non mi consento di dire di più.

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this