danieles1981

Austria - Francesco Giuseppe I - 1891 25° fondazione coro maschile Vienna

Recommended Posts

 

Austria

 

Francesco Giuseppe I (1848-1916)

 

medaglia

 

1891

 

Occasione: Per 25 anni. Giubileo celebrazione del paese Strasser maschio Coro Vienna

 

Medal: R.NEUBERGER

 

Peso: 56,6 g

 

Metallo: bronzo dorato

 

Diametro: 51 millimetri

 

Conservazione: quasi Fior di Stampa 

 

Bel disegno, molto fine e dettagliato

 

post-229-0-90732400-1395948644_thumb.jpgpost-229-0-21443100-1395948656_thumb.jpg

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao daniele mi togli una curiosità...a chi veniva data questa medaglia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' una commemorativa di coniazione privata, come quelle che vengono coniate attualmente dai circoli numismatici o da chi ne richiede la stampa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una bella medaglia.

Le medaglie sarebbero più gustose delle monete...tranne alcune eccezioni.

Ma, se non sbaglio, i collezionisti sono pochi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una bella medaglia.

Le medaglie sarebbero più gustose delle monete...tranne alcune eccezioni.

Ma, se non sbaglio, i collezionisti sono pochi?

 

Hai ragione, pochi. E questo rende difficile la raccolta, ma le finanze restano sotto controllo ;-)

Sai, la medaglia a differenza delle monete, non sempre ha fatto quel "cambio di mano" che si aspettano i collezionisti di monete. Non c'è il collegamento diretto tra oggetto-potere d'acquisto. Non c'è un catalogo unico di riferimento, non c'è una linea collezionistica che spesso disorienta il collezionista.

Io ad esempio raccolgo medaglie austriache di Francesco Giuseppe e per un certo verso questa è fuori dal contesto, ma essendo del periodo suo di regno ho deciso di mettere in collezione questa.

 

Ma la medaglia ti proietta direttamente nel contesto che vuole commemorare, nel periodo, raccontanto in poche righe un avvenimento, cosa che le monete non fanno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo con te Daniele.

Hai detto tutto quanto c'è da dire per differenziare i due aspetti.

Io ho provato a fare le medaglie papali per le stesse motivazioni. In questo ettore pontificio purtroppo c'è il problema delle riconiazioni postume (Hamerani e Mazio) e delle coniazioni non ufficiali.

Il mercato ne risente e non riesce a decollare...quindi si può andare incontro a delusioni.

Ci vuole una grande esperienza...quando ci si inoltra non solo nella numismatica ma anche nella medaglistica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... c'è il problema delle riconiazioni postume (Hamerani e Mazio) e delle coniazioni non ufficiali.

Il mercato ne risente e non riesce a decollare...quindi si può andare incontro a delusioni.

Ci vuole una grande esperienza...quando ci si inoltra non solo nella numismatica ma anche nella medaglistica.

 

Hai centrato il problema.

Un neo-collezionista di monete si orienta sui cataloghi e va poco oltre il mero celo-manca a mo di figurine (semplificando all'estremo il discorso).

Con le medaglie gli aspetti da considerare sono molti. Conii, riconii, stampe non ufficiali (come giustamente sottolinei). Occorre stringere il campo nel tempo e nel periodo, e magari allargare la visione.

Spiego meglio, ma velocemente:

Io colleziono "Francesco Giuseppe" in senso largo: monete (ovviamente, le cerco al top), medaglie, medaglie militari, piccoli oggetti (gioielli, spille, bottiglie), documenti e cartoline d'epoca del tirolo. Vedi, collezione limitatissima nel tempo (non più di 60 anni), ma non troppo selettiva e che nella sua eterogeneità ritrova la completezza in ste stessa. Discorso veloce e complesso al tempo stesso... un po' come collezionare medaglie ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra una manifestazione di interesse storico culturale di non poco conto.

Ovviamente in questo modo si diventa dei super specialisti...e le delusioni saranno poche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora