Sign in to follow this  
rick2

3 monete per far pratica

Recommended Posts

se siete delle schiappe in cufico e volete imparare

fate pratica su queste 3 monete

 

trovate zecca e data !

 

le ho prese oggi con 10 sterline a testa

ho anche preso 2 rasulidi dello yemen ma li non ho idea......

post-329-0-53075800-1404591643_thumb.jpg

post-329-0-53036400-1404591645_thumb.jpg

post-329-0-43013200-1404591647_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Riccardo tu mi vuoi male.

Già ammattisco per i miei dinari (adesso sto cercando conferme per un Samanide) e tu fai questi quesiti?

Ho visto sul web monete islamiche fotografate capovolte o ruotate, attribuzioni buttate lì tanto per scrivere qualcosa oltre a "moneta araba".............

Ci sono solo tre o quattro venditori che sanno quello che fanno (Album, Baldwin's, Wilkes & Curtis)tutto il resto è tirare a campare, tanto chi le compra, forse, le riclassifica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il bello di queste monete e`proprio il fatto che nessuno le conosce!  

gli umayyadi avevano circa 90 zecche , alcune molto rare.

pensa che c e` anche la zecca della mecca che vale dalle 4 alle 10.000 sterline

 

e la differenza sta in 4 o 5 caratteri sul bordo della moneta

 

una volta che ho scoperto questa cosa mi sono imparato il cufico :) quello che basta per distinguere le zecche piu` comuni come wasit , madinat al salam , dimasq e al muhammadiya e appena trovo qualcosa che non conosco compro e mi studio...

 

comunque una di queste monete che pensavo fosse al muhammadiya e` stata attribuita ad un altra zecca meno comune, meglio cosi` :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

... snipped...

 

una volta che ho scoperto questa cosa mi sono imparato il cufico :) quello che basta per distinguere le zecche piu` comuni come wasit , madinat al salam , dimasq e al muhammadiya e appena trovo qualcosa che non conosco compro e mi studio...

 

comunque una di queste monete che pensavo fosse al muhammadiya e` stata attribuita ad un altra zecca meno comune, meglio cosi` :)

 

@@rick2

....sei incommensurabile.....  :o

complimenti e ammirazione sinceri.

Franco

Edited by f.dc

Share this post


Link to post
Share on other sites

da quando ho iniziato a studiare le monete islamiche mi si è aperto un mondo nuovo e totalmente sconosciuto che mi sta affascinando molto

gli abbasidi per esempio eran quelli di 1000 e 1 notte o di ali baba e i 40 ladroni

gli ilkhanidi sono gli eredi di gengis khan in persia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ma esistono dei link per decifrare il cufico?

Ma come fate a decifrare cosa c'è scritto? :o

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ma esistono dei link per decifrare il cufico?

Ma come fate a decifrare cosa c'è scritto? :o

 

http://www.roth37.it/COINS/Cufic/storia&monetazione.html

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potenze del web...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti consiglio un volumetto che avevo trovato sull altro forum , una volta era scaricabile gratuitamete , adesso te lo fan pagare

 

comunque si chiama

monete cufiche. appunti per la lettura

 

di giulio bernardi

 

alternativamente c è un libro di plant

 

richard plant

arabic coins and how to read them

 

alla fine della fiera ti serve identificare la data e la zecca delle monete umayyadi e abbasidi , quindi ti servono 2 o 3 tavole di riferimento

 

comunque vedo che nessuno si è ancora cimentato a decifrare le 3 monete , peraltro piuttosto semplici :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci provo,

la prima è Rashid , la zecca Madinat ?

altro non so.

Share this post


Link to post
Share on other sites

corretto !

la zecca di madinat al salam (baghdad) è inconfondibile

 

la si riconosce per il monogramma LAM-ALIF che si vede a ore 7

se lo vedete lasciate la moneta a meno che sia a poco prezzo se manca cercate di capire se sia al mohammadia se no comprate.......

 

baghdad è la zecca più comune degli abbasidi , seguita da al muhammadiya

 

prova con la data adesso !

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie per le indicazioni sui libri...

In effetti a me servirebbe partire dall' a b c.

Nel senso associare un simbolo cufico ad un lettera/numero 

Su google libri ho trovato questi per la catalogazione:

https://www.google.it/search?tbm=bks&hl=it&q=monete+cufica&gws_rd=ssl#hl=it&q=monete+cufiche&spell=1&tbm=bks

Share this post


Link to post
Share on other sites

la prima cosa su cui partire è la legenda circolare con zecca e data che recita

 

BISMILLAH DURIBA HADA AL DIRHAM (oppure dinar o fulus) BI (zecca) SANAT (data)

per grazia di dio questo dirham è stato battuto a (zecca) nell anno (data)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ihda wa tis'in wa miat ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Vostro parlar linguaggio esotico si presterebbe a facili battute...che ovviamente mi e vi risparmio in omaggio all'interesse indubbio della materia.

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

non dovrebbe essere 191

 

per la prima son arrivato ad un altra data , la prima e l ultima son corrette comunque 

 

a me sembrava idha wa arbaeen wa miat 141

 

http://www.zeno.ru/showphoto.php?photo=73183

 

http://www.zeno.ru/showphoto.php?photo=73327

 

queste son altre per confronto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se è Rashid non può essere 141 visto che ha regnato dal 170 al 193

Share this post


Link to post
Share on other sites

in effetti mi sa che hai ragione......

il tipo è quello di al rashid del 191

 

sei più bravo di me :) e neanche su zeno l han capito !

 

dopo correggo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi

conoscete questo sito?: http://en.numista.com/

qui potete trovare vari tipi di monete e catalogarle :10_wink: 

l'aiuto a migliorare le info e la catalogazione sempre ben accetti, (sopratutto sulla sezione Islamica) grazie in anticipo :13_upside_down:

Dirham - al-Mansur - 754-775 AD : http://en.numista.com/catalogue/pieces81284.html

Dirham - al-Rashid - 786-809 AD : http://en.numista.com/catalogue/pieces52524.html

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo Simone...sempre efficaci i tuoi interventi!!

: CRAZY :

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il campo delle monete islamiche è di estremo interesse, io mi ci sono avvicinato da poco acquistando alcuni libri in tema e a tal proposito ho da poco aperto nel forum un post di vetrina bibliografica dedicato proprio ai libri sulle monete islamiche, una biblioteca specializzata in questo settore è, se possibile, ancora più indispensabile per collezionare e studiare questa particolare monetazione che, seppur indubbiamente esotica per lingua e stile, non dovrebbe essere considerata aliena dagli studiosi italiani data la discreta produzione di monete cufiche avvenuta anche nel nostro Paese in epoca medievale, basta pensare alla storia di un nominale famoso in Italia meridionale: il tarì. Un'alleanza tra appassionati e studiosi per approfondire e divulgare lo studio in questo settore non sarebbe una cattiva idea, magari si potrebbe creare un'associazione finalizzata :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le monete islamiche coniate nell'Italia meridionale hanno trovato nuovi estimatori già da una trentina di anni...anche se non numerosi.

E' un tema affascinante...ma non è per tutti: per ovvi motivi compresa anche la ripetitività iconografica di queste serie che, ignota la lingua e il relativo alfabeto, non può affabulare il normale anche se appassionato numismatico.

Siamo in una nicchia che, come ci dice intelligentemente Biblio... è più per storici e per specialisti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this