Lugiannoni

Le monete di Lucca e Piombino: le slides di una conferenza.

Recommended Posts

Quest'estate, nell'ambito delle celebrazioni napoleoniche svoltesi all'Elba e in parte della Toscana, il comune di Piombino mi ha chiesto di dire qualcosa sulla monetazione del Principato di Lucca e Piombino.

Ho preparato un powerpoint per un uditorio "non numismatico" e immagino che quelli più addentro alla materia lo potranno trovare molto semplicistico (questo anche perchè quando tengo una conferenza sono più le cose che dico a voce di quelle che scrivo sulle slides).

Tuttavia spero che questo sintetico escursus sulla monetazione e sulle medaglie dei Baciocchi possa comunque accendere l'interesse e stimolare qualche giovane neo-collezionista.

Nota: le dia 3-4 non esistono.

post-334-0-64479800-1414432603_thumb.jpgpost-334-0-39231900-1414432635_thumb.jpgpost-334-0-95206800-1414432671_thumb.jpgpost-334-0-26673400-1414432749_thumb.jpgpost-334-0-40798200-1414432761_thumb.jpgpost-334-0-43752500-1414432776_thumb.jpgpost-334-0-49358600-1414432790_thumb.jpgpost-334-0-58201300-1414432810_thumb.jpgpost-334-0-01420800-1414432822_thumb.jpgpost-334-0-50867200-1414432834_thumb.jpgpost-334-0-08561300-1414432852_thumb.jpg post-334-0-39640300-1414432865_thumb.jpgpost-334-0-96585300-1414432882_thumb.jpgpost-334-0-95252200-1414432896_thumb.jpgpost-334-0-85051600-1414432907_thumb.jpgpost-334-0-20575600-1414432927_thumb.jpgpost-334-0-95431600-1414432937_thumb.jpgpost-334-0-35846900-1414432949_thumb.jpgpost-334-0-17551500-1414432961_thumb.jpgpost-334-0-37468000-1414432972_thumb.jpgpost-334-0-01123400-1414432984_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti Luciano...mi sfugge cosa siano le "guardie d'onore" di cui si legge nell'ultima slide

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti Luciano...mi sfugge cosa siano le "guardie d'onore" di cui si legge nell'ultima slide

Il corpo delle Guardie d'Onore era - in parte - assimilabile ai nostri corazzieri.

Infatti prestavano servizio solo quando i principi erano nella città (Piombino in questo caso) ed erano arruolati tra i cittadini benestanti o nobili.

Vi era un reparto di fanteria ed uno di cavaleria con funzioni prevalentemente onorifiche e di rappresentanza.

Non erano, di regola, impegnati in azioni belliche. Peraltro il Principato di Piombino fu l'unico stato napoleonico esentato dall'inviare contingenti durante le guerre napoleoniche.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo. Paganini soggiornò a lungo presso la corte lucchese di Elisa e Felice e fu nominato Capitano della Guardia d'Onore di Lucca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora