Sign in to follow this  
Neapolis

Medaglia per le esposizioni Industriali (Manifatture)

Recommended Posts

La medaglia che vi mostro è una medaglia coniata a Napoli sotto il regno di Gioacchino Napoleone (Murat) durante il decennio dell'occupazione francese a Napoli.

Classificata dal:

1) Ricciardi al nr. 86 come un premio della scuola di Belle Arti;

2) Siciliano al nr. 28 come premio nelle esposizioni delle Arti e Manifatture;

3) D'Auria al nr. 93 come premio nelle esposizione di Belle Arti e delle Manifatture.

Come potete subito notare, tre autori tre attribuzioni diverse, anzi solo le prime due diverse, il terzo diciamo che è un mix.

Il problema non è questo, in quanto non so se ne siete a conoscenza, ma mi sono già da tempo inoltrato nello studio dell'intera problematica Medaglie Premio coniate e conferite a Napoli e dalle ricerche che ho condotto, documenti alla mano, la giusta descrizione per questa tipologia (senza appiccagnolo) è quella che potete leggere nell'oggetto della discussione.

Devo dire che mi sta portando via anche moltissimo del mio tempo, ma la medaglia  è ricca di significato.

Vengo al dunque: potreste cortesemente aiutarmi a capire cosa ci sia raffigurato sotto Minerva ?

Io ci vedo un rastrello, delle conchiglie, .... poi forse dei semi o forse meglio dei bulbi ... ma l'ultimo a sx non riesco proprio a capire di cosa si tratti......potrebbe essere seta ? 

 

Grazie anticipatamente a tutti gli Utenti.

post-287-0-76786200-1420396721_thumb.jpg

post-287-0-51690600-1420396741_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao @@Neapolis quindi tu hai attribuito la medaglia ad una quarta manifestazione ovvero : le esposizioni Industriali (Manifatture)...sono sicuro che ci scriverai un bell'articolo al riguardo...se poi e se vuoi puoi sintetizzarci cosa ti ha portato a questa attribuzione?

 

PEr la raffigurazione sottostante a minerva ora cerco di ingrandire l'immagine...

 

Che ne pensate @@Kaitanu @@Sannio @@Layer @@ggpp ?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrebbe essere una filatura, quindi ci sei andato vicino.

:)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è un rastrello... 

 

62415.jpg

 

si usa per la carditura della lana. Le conchiglie sono le stesse usate per ricavare la porpora...

 

008fig063%20Thais%20haemostoma.jpg

 

A quanto pare sono tutti strumenti legati alla produzione tessile

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di conseguenza le striature non rappresentano la sabbia ma fili  lana, mentre all'estrema sinistra troviamo la bobina o gomitolo del materiale lanoso...

Si sta riproducendo la dinamica di lavorazione e colorazione della lana..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

i due "bulbi" sono gomitoli mi sa

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao @@Neapolis quindi tu hai attribuito la medaglia ad una quarta manifestazione ovvero : le esposizioni Industriali (Manifatture)...sono sicuro che ci scriverai un bell'articolo al riguardo...se poi e se vuoi puoi sintetizzarci cosa ti ha portato a questa attribuzione?

 

PEr la raffigurazione sottostante a minerva ora cerco di ingrandire l'immagine...

 

Che ne pensate @@Kaitanu @@Sannio @@Layer @@ggpp ?

@@Admin non è una quarta manifestazione.....è sempre la stessa, ma la medaglia deve avere la corretta classificazione che poi sarebbe quella che ho descritto io. ;) ci sono documenti che lo comprovano. O0

Non ci sto scrivendo un'articolo, ma un'intero volume sulle medaglie Premio Borboniche......sono alle battute finali e devo solo sciogliere alcuni quesiti irrisolti, tra i quali quello che vi ho sottoposto.

Descrivere esattamente quello che c'è raffigurato sotto Minerva è importantissimo....e ci siamo, darebbe maggior efficacia ai documenti...conoscevo già che erano strumenti che avevano a che fare con l'agricoltura e l'industri ma mi serve descriverli uno ad uno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è un rastrello... 

 

62415.jpg

 

si usa per la carditura della lana. Le conchiglie sono le stesse usate per ricavare la porpora...

 

008fig063%20Thais%20haemostoma.jpg

 

A quanto pare sono tutti strumenti legati alla produzione tessile

@@Layer..... fuori il nome di questo cavolo di attrezzo. :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi: io direi gran gioco di squadra!

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riepilogando.

Probabilmente la base iconografica della medaglia era destinata alle manifatture (forse anche alle arti).

Con molta probabilità ogni pezzo destinato ad una corporazione o associazione manifatturiera veniva tirato in tot esemplari più o meno numerosi.

Quello in esame era destinato ai cardatori, tessitori e apportatori di relativo colore.

E così via per le altre manifatture...con altri simboli specifici in esergo.

Forse la medaglia era destinata anche alle arti (quali? quelle a loro volta simboleggiate all'esergo).

 

Altrimenti se non si rinvengono altri simboli la medaglia è solo per i cardatori. E dovremmo essere andati a dama.

 

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Neapolis penso che il pettine per la lana non abbia un nome specifico...io lo trovo su internet con il nome "pettina per lana"

Cmq attendiamo la tua nuova fatica sulle medaglie Premio Borboniche

Share this post


Link to post
Share on other sites

per quanto riguarda la foto ingrandita io ci vedo (da sinistra a destra): un fuso, due gomitoli, un pettine e delle conchiglie di murice (porpora).

 

però noto un altro oggetto simile ad un seghetto nell'estrema sinistra, praticamente davanti al piede di Minerva.

 

@@Neapolis

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco l' "accoppiata" di sinistra....

 

ccccccc.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh comunque l' "Arte della Lana" a Napoli era ben sviluppata... 

 

un appunto alla legenda del rovescio "Così, attraverso le Arti, giunse l'onore" le arti citate sono i mestieri legati all'artigianato... 

 

http://it.wikipedia.org/wiki/Regola_dell%27arte 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riepilogando.

Probabilmente la base iconografica della medaglia era destinata alle manifatture (forse anche alle arti).

Con molta probabilità ogni pezzo destinato ad una corporazione o associazione manifatturiera veniva tirato in tot esemplari più o meno numerosi.

Quello in esame era destinato ai cardatori, tessitori e apportatori di relativo colore.

E così via per le altre manifatture...con altri simboli specifici in esergo.

Forse la medaglia era destinata anche alle arti (quali? quelle a loro volta simboleggiate all'esergo).

 

Altrimenti se non si rinvengono altri simboli la medaglia è solo per i cardatori. E dovremmo essere andati a dama.

 

:)

 

Mi permetto, sommessamente, di evidenziare a Pietro il probabile concetto che appiana il significato medaglistico.

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Piakos

 

Mi permetto, sommessamente, di evidenziare a Pietro il probabile concetto che appiana il significato medaglistico.

:)

 

Su questa medaglia "Alea Iacta Est" ;) ..... la medaglia non venne concepita solo per le Manifatture ma anche per le Arti (ma se scrivo tutto, il mio libro chi lo legge ? ah....ahah....ah) ...... osservate cosa vi è raffigurato davanti Minerva.....e anche dentro il Tripode, è ovvio che quelli sono oggetti che hanno a che fare con le arti.....ma a quali arti i francesi si riferiscono ? eh.....eheh....eh.... !! :D

 

Comunque ringrazio tutti per l'apporto che mi state fornendo e quindi ritornando al sottostante della medaglie vedete se va bene così, come descrizione: @@Layer @@Piakos @@Admin

 

Un fuso, dei gomitoli, un pettine per la lna, delle conchiglie di murice (porpora) ..... e quello di sx, va bene seghetto ? .. ditemi Voi.

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Piakos

 

 

Su questa medaglia "Alea Iacta Est" ;) ..... la medaglia non venne concepita solo per le Manifatture ma anche per le Arti (ma se scrivo tutto, il mio libro chi lo legge ? ah....ahah....ah) ...... osservate cosa vi è raffigurato davanti Minerva.....e anche dentro il Tripode, è ovvio che quelli sono oggetti che hanno a che fare con le arti.....ma a quali arti i francesi si riferiscono ? eh.....eheh....eh.... !! :D

 

Comunque ringrazio tutti per l'apporto che mi state fornendo e quindi ritornando al sottostante della medaglie vedete se va bene così, come descrizione: @@Layer @@Piakos @@Admin

 

Un fuso, dei gomitoli, un pettine per la lna, delle conchiglie di murice (porpora) ..... e quello di sx, va bene seghetto ? .. ditemi Voi.

 

Grazie

 

 

no perchè poi non ha nulla  a che fare con gli altri oggetti....

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Layer gli altri vanno bene ?

Fabrì, ingrandisci la foto e fatti venire un idea....che cavolo è ? dovrebbe essere qualcosa che lega con le altre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

post-255-0-46049500-1420745170_thumb.jpg

 

mi manca proprio il primo oggetto a sinistra... 

 

1_

2_ rocca

3_ fusi
4_ pettine per cardatura

5_ conchiglie

 

per ora direi che l'1 è un altro tipo di pettine

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vediamo se così si vede meglio......

post-287-0-92154500-1420747215_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è un seghetto, sembra un lembo di stoffa, quasi una stola

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è un brevissimo pezzo tratto dal mio lavoro.....calza ? 

post-287-0-87426300-1420750706_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Layer ti è venuto in mente altro ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Layer ti è venuto in mente altro ? 

 

No niente proprio, per ora sono ancora per una specie di stola o comunque un prodotto della filatura 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No niente proprio, per ora sono ancora per una specie di stola o comunque un prodotto della filatura 

 

Certo, oramai quello l'abbiamo assodato....hai letto il trafiletto del post 22, quello è un pezzettino del mio lavoro per giustificare, tra i tanti, del perchè tale medaglia è anche per le Industri e Manifatture.....pensa che la soluzione era sotto i piedi di Minerva....ahah....ah...ah

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this