Neapolis

Le Piastre e le loro Metà DE SOCIO PRINCEPS

Recommended Posts

Giusto per introdurre un argomento e sviluppare una discussione su questi due Nominali, alla NAC 2005 nr. 36 - lotto 676 venne presentata questa Piastra (credo ci sia stato un errore fotografico) ma sentiamo se qualcuno individua cosa contiene di non "corretto" !! 

 

@@Layer e @@Kaitanu devono astenersi .... perchè per loro è troppo facile ....  C:-)

post-287-0-91828400-1427822941_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eheh mi sembra che in passato ne discutemmo già :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il diritto e il rovescio non appartengono alla stessa moneta, peraltro anche le dimensioni sono diverse...il diritto è più grande del rovescio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si.......ma oltre quello perchè se le facevano uguali non ci si potrebbe accorgere dell'errore ...... è una questione di lettere/sigle al rovescio:

su di un 120 grana del  34 non possono esserci le lettere M e M del maestro di zecca, perchè queste contengono le sigle F B di Francesco Maria Berio maestro di zecca dal 1734 al 1736.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si...ma io a questi livelli su Napoli non c'iarrivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si.......ma oltre quello perchè se le facevano uguali non ci si potrebbe accorgere dell'errore ...... è una questione di lettere/sigle al rovescio:

su di un 120 grana del 34 non possono esserci le lettere M e M del maestro di zecca, perchè queste contengono le sigle F B di Francesco Maria Berio maestro di zecca dal 1734 al 1736.

Ricordavo bene allora...ne discutemmo un annetto fa :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Kaitanu a parte le M ed M, esteticamente le  VM MM sono davvero un capolavoro.

Potresti spiegare agli Utenti le differenze tra le due ed i motivi del perchè potrebbero essere state apposte ?

 

Insomma parlaci un pò di questo padre/figlio.

post-287-0-28734700-1428005669_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Kaitanu a parte le M ed M, esteticamente le VM MM sono davvero un capolavoro.

Potresti spiegare agli Utenti le differenze tra le due ed i motivi del perchè potrebbero essere state apposte ?

Insomma parlaci un pò di questo padre/figlio.

Certamente, stasera mi metto sotto e scrivo un bel post :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccole anche su di una Piastra commemorativa del 1747 ........ occhio !!  O0

post-287-0-51240100-1428089372_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

............. occhio a cosa ? .....aiutino:

perchè sulla Mezza Piastra troviamo le sigle M - M

post-287-0-11043700-1428146622_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con un po' di ritardo scrivo questo post dietro invito di @@Neapolis che non perde occasione (e meno male :D) per farmi approfondire diversi argomenti...

 

Le sigle VM - MM (Vincenzo Maria Marchese Mazzara) e M - M (Marchese Mazzara) appartengono a Vincenzo Maria Mazzara, maestro di zecca dal 1747 al Luglio 1750. 

Dal Luglio 1750, a Vincenzo subentra il figlio Domenico a causa della sua morte. Quest'ultimo non fu mai veramente Maestro di Zecca ma fu un amministratore dei diritti a lui spettanti in quanto erede del padre e, di conseguenza, non appose mai sigle proprie sulle monete ma usò quelle già esistenti del padre. Domenico mantenne la carica fino al 1758.

La sigla M - M compare per la prima volta sulla piastra sebeto del 1747 e, non vorrei sbagliarmi, è l'unico anno in cui compare su una piastra, mentre la troviamo costantemente sui nominali minori. 

La sigla VM - MM compare per la prima volta sulla piastra Firmata Securitas del 1747 e comparirà su tutte le piastre fino alla fine del mandato di Domenico.

Il motivo di questa differenza di sigle tra piastre e nominali minori è da ricercarsi probabilmente nel fatto che questi ultimi essendo di modulo minore non consentivano di apporre delle sigle così particolari ed ingombranti. Parliamoci chiaro, si sarebbe potuto capire qualcosa se la sigla VM - MM fosse stata apposta su un 5 Grana? :P

La particolarità è tutta nelle piastre sebeto con M - M, uniche nel loro genere. Non so dove andare a cercare ma sarebbe interessante capire se furono coniate per prime queste oppure le Firmata Securitas in modo da vedere se l'apposizione delle M - M fu un'idea iniziale poi cambiata in VM - MM oppure se le M - M furono un errore degli incisori e quindi venne bloccata la coniazione.

Io propendo più per la prima ipotesi visto che del 1747 non abbiamo piastre sebeto con VM - MM e quindi non ci sarebbe stata questa "correzione". 

Cosa ne pensate?

 

Gaetano

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Kaitanu .... adesso ti riconosco....... sei stato davvero bravo !!  O0 

 

Gaetà...tu hai il Gigante ?  .... cosa riporta per la Piastra 1747, come sigle intendo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Kaitanu .... adesso ti riconosco....... sei stato davvero bravo !!  O0

 

Gaetà...tu hai il Gigante ?  .... cosa riporta per la Piastra 1747, come sigle intendo. 

Sul gigante come sigle sono riportate per il 1747 le sigle VM - MM, sul catalogo on line invece sono riportate anche quelle con sigla M - M con rarità R2. Prima ho avuto una svista e non le ho notate. A questo punto propenderei per l'errore con la conseguente sospensione della coniazione delle piastre con sigla errata e preparazione dei nuovi conii...che ne dici tu?

Share this post


Link to post
Share on other sites

.....giusto il Gigante ha commesso un errore.....le Piastre "Sebeto" del 1747 hanno solo M - M

 

Dovrei essere almeno ringraziato a volte per quello che faccio .... e vabbè lasciamo stare.

Adesso il dilemma stà nel fatto del perchè, come giustamente hai scritto, nelle Piastre del 1747 troviamo M-M , infatti già nella Securitas troviamo il monogramma VM-MM.

Per me la Sebeto del 1747 venne coniata prima della Securitas (commemorativa per la nascita del principe Filippo il 13 giugno 1747).

 

Collega le date e le lettere è troverai la soluzione. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora io penso sia andata così: vennero coniate prima le piastre con il sebeto e con M - M. In seguito venne coniata la Securitas con i monogrammi nuovi. Magari le sigle vennero apprezzate molto (la sto buttando così) e si decise di mantenere quelle per tutte le piastre. 

Essendomi basato sul tuo lavoro e sul catalogo on line che era più comodo per la consultazione, prima non avevo considerato proprio il Gigante e non mi ero accorto di quella differenza :P

Edited by Kaitanu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai notato quando in zecca ci fu il cambio del mastro di prova ? ... in base a quella data possiamo affermare che la Sebeto del 1747 venne coniata prima e cioè prima della successiva Securitas del maggio/giugno 47 ;)  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giugno 1747 Russo subentra ad Ariani...quindi é assodato che venne coniata prima la piastra con il sebeto che riporta la sigla A :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Kaitanu .... facile no ? .... le monete a volte parlano.

Gaetà potresti farmi una confessione "pubblica" ? .... ti piace il modo con cui vi sottopongo i quesiti ? ... oppure non è un buon metodo.

Dimmi.....perchè se non và lo cambio.... :D  :D  

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Kaitanu .... facile no ? .... le monete a volte parlano.

Gaetà potresti farmi una confessione "pubblica" ? .... ti piace il modo con cui vi sottopongo i quesiti ? ... oppure non è un buon metodo.

Dimmi.....perchè se non và lo cambio.... :D:D

A me piace questo metodo, sono anni che mi fai studia così :P
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@@Kaitanu continuiamo ? C:-) .... e vediamo se scopriamo qualcosa che non è stato ancora scritto; per prima cosa vi posto questo articolo...e chi ha letto conosce che qualcosa di nuovo è già stato apportato, soprattutto se mi riferisco alle maestranze in zecca.

 

http://www.ilportaledelsud.org/piastre_sebeto.htm

 

Ma non è tutto, per me queste Piastre hanno ancora qualcosa da dare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partiamo con la rappresentazione dei Pini......che poi è quello che più mi ha aperto gli occhi, perchè questi secondo un mio parere variano al variare degli incisori....e questo per il 35 l'aveva scritto anche Francesco nel suo articolo.

Prendo le foto dall'articolo e la spiegazione che scrive:

 

Prendendo in esame i particolari di sette esemplari da 120 Grana vediamo la netta differenza tra un pino e l’altro e non solo per quanto riguarda la parte fogliare ma anche quella sottostante (tronco e rami); il primo particolare è tratto da una Piastra del 1734, il secondo da una Piastra del 1735 con sigle dell’incisore  De Gennaro, il terzo ed il quarto sono tratte entrambe da una Piastra del 1735 con sigle dell’incisore Giacomo Antonio Hoger, gli altri tre particolari sono invece stati tratti rispettivamente da esemplari datati 1736, 1748 e 1749.

post-287-0-19268400-1429472382_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi x i primi cinque (in foto) abbiamo: un De Gennaro (Giovanni Casimiro) che sigla De G  i primi 2 di sx, poi un Hoger (Giacomo Antonio) che sigla il 3° ed il 4° nel 1735 e successivamente di nuovo De Gennaro x il 5° (quindi ritornerebbe la sua mano nel 1736).

 

Intanto devo però far notare (forse per distrazione) che il Sesto Pino riportato come presente negli esemplari del 48....non è quello, presumo che ci sia stato un errore perchè quello che vediamo (6°) e presente negli esemplari del 1747, quando venne ripresa la coniazione e quando cambiò il mastro di zecca (quindi M-M). Per farla breve nel 1747 abbiamo ancora quella tipologia di Pino caratteristica del De Gennaro che sigla De G     

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti ecco un 1747...potete osservare il Pino che è come i precedenti in sequenza 1-2-4-e 5...quindi De G

post-287-0-49337900-1429814928_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Queste invece sono le 2 Piastre del 48 e del 49....i Pini ricambiano........secondo voi oltre ai Pini cosa altro si nota che è cambiato ? 

post-287-0-70783000-1429991279_thumb.jpg

post-287-0-29844100-1429991290_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

.........niente, come non detto. :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now