danieles1981

Alcune banconote di emergenza tedesche "Notgeld"

Recommended Posts

Rapidamente posto queste banconote uniface, stampante dalla città di Berlino nell'agosto del 1923, in piena applicazione dell'iperinflazione imposta dallo stato tedesco.

 

Il governo tedesco, già allo scoppio della prima guerra mondiale, per fronteggiare l'immane sforzo bellico introdusse una serie di attività economiche che portarono una fortissima inflazione del Marco che, unito all'enorme costo per i rifornimenti bellici finanziato per lo più con prestiti obbligazionari, portò fortissimi squilibri finanziari. Nel peridodo dal 1914 alla fase finale di questa situazione, nel 1923, l'inflazione superò il 650% (con punte di 50% in pochissimi giorni). Risultato tangibile di questa situazione di iperinflazione: 1 marco nel 1923 valeva 1 billionesimo di quanto valesse nel 1914. La contingenza economica negativa nel triennio dal 1921 al 1923 è detta "iperflazione di weimar" (dal nome della repubblica tedesca degli anni '20).

Questo porta effetti devastanti per la popolazione costretta a bilanciarsi tra potere d'acquisto del salario e i costi sempre crescenti dei generi acquistabili. Si ritorna così al baratto, slegando la necessita di consumare dalla capacità di acquisto.

1 Milione di Marchi (uniface - 120x80 mm)

scansione0001.jpg

2 Milioni di Marchi (uniface 125x81)

scansione0002.jpg 

 

10 Milioni di Marchi (uniface 126x80)

scansione0003.jpg

 

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un periodo terribile che pose le fondamenta per la follia nazista

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La storia insegna...ma non si ha voglia di imparare?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, Piakos dice:

La storia insegna...ma non si ha voglia di imparare?

 

Mah, io sono dell'idea che siamo ad un tot a ripercorrere quei passi. Germania egemone, mancanza di prospettiva e di lavoro, odio (a volte anzi spesso giustificato) nei confronti di "stranieri", ecc... siamo li li... basta solo che ci dicano che i risparmi di una vita valgono 0 (oops) e la frittata è fatta....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora