Recommended Posts

Salve. Sono alla ricerca di una foto (dritto/rovescio) della medaglia del 1700 fusa a ricordo dell'ascesa al trono di Spagna e del Ducato di Milano di Filippo V. Nello specifico, chiedo se, magari, esistono delle varianti, come ad esempio la mancanza del punto prima de MDCC nell'esergo, ovvero se i punti sul dritto che separano i quattro titoli sono allineati al centro ovvero in basso rispetto alle lettere. La medaglia in questione, da quanto ho potuto leggere sul web, e' una medaglia ottenuta per fusione. Tale circostanza come si potrebbe individuare? Ringrazio in anticipo per qualsiasi riscontro. Saluti. Oppiano:14_relaxed:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve , volevo chiederti ma la medaglia di cui parli dove fu coniata?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Neanche io riesco a trovare ulteriori info con foto annesse..

Ma non esiste neanche una rappresentazione grafica?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Relativamente alla medaglia di Filippo V di Borbone "Fraterna Vnanimitate", ho rintracciato i seguenti riferimenti (ma non rappresentazioni grafiche):

Catalogue des monnaies et des médailles antiques du moyen âge et des temps modernes, en or, en argent et en bronze, composant le cabinet numismatique de feu Mr. Gustave Daniel de Lorichs

Antonio Delgado – Madrid 1857

Cfr. allegato 001

Verzeichniss der von dem k. k. Generalmajor Eduard Freiherrn von ..., Volume 1: Portugal, Spanien, Frankreich, Grossbritannien, Italien, Schweiz, Römisch-deutsche Kaiser und Österreichischer Kaiserstaat

Bermann – 1863

Cfr. allegato 002

Die numismatischen Sammlungen an Medaillen und Münzen nebst numismatischer Bibliothek, nachgelassen durch weiland Freiherrn Carl Rolas du Rosey, welche Dienstag, den 1. September 1863 und folgende Tage zu Dresden [in der Lüttichaustrasse Nr. 7, III.

R.Weigel – 1863

Cfr. allegato 003

Può darsi, a questo punto, che non ci fossero delle varianti.

Il fatto che già nel 1863 fosse considerata (salvo errori) come RR potrebbe aver influito sul fatto che questa medaglia non sia facilmente rintracciabile? sebbene poi sia stata fusa in Italia?

Al di la di un eventuale valore (trattandosi poi di bronzo fuso), ho notato che molte volte tali tipi di medaglie si caratterizzano per avere dei fori di 'sospensione' in alto rispetto all'asse del dritto; molto probabilmente venivano utilizzate per essere indossate. Che valenza hanno oggi tali fori e quanto possono incidere su un presumibile valore della medaglia?

Non solo, ma è possibile anche - forse perché tali medaglie venivano fuse e non coniate - che qualche 'lamina' millimetrica del dritto/rovescio sia stata nel corso del tempo tolta forse accidentalmente o in occasione della foratura, lasciando però intravedere nella parte sottostante all'asportazione, ad esempio, ancora un'ombra/rilievo delle lettere. E' un fenomemo comune? Ci sono casi simili?

Grazie per tutto.

Oppiano

001.JPG

002.JPG

003.JPG

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Oppiano dice:

Al di la di un eventuale valore (trattandosi poi di bronzo fuso), ho notato che molte volte tali tipi di medaglie si caratterizzano per avere dei fori di 'sospensione' in alto rispetto all'asse del dritto; molto probabilmente venivano utilizzate per essere indossate. Che valenza hanno oggi tali fori e quanto possono incidere su un presumibile valore della medaglia?

Purtroppo il foro è un processo irreversibile che deprezza il valore della medaglia. molto spesso nel corso del tempo i fori vengono "restaurati" riempiti con del materiale e il difetto si attenua, ma comunque costituisce un fattore di deprezzamento.

Capita anche che al posto del foro venga saldato un anello che serve da supporto per portare al collo la medaglia.  E' possibile che anche l'appicagnolo venga successivamente rimosso per restituire integrità alla medaglia.

Diverso è il discorso dell'incastonatura che può essere facilmente rimossa senza danni alla medaglia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella medaglia e, sopra tutto...molto interessante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto bella...con tanto di storia vissuta a corredo.

:12_slight_smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/18/2016 at 01:17, Piakos dice:

Molto bella...con tanto di storia vissuta a corredo.

:12_slight_smile:

 

È quindi da ritenersi rara come medaglia...? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

non credo...altrimenti lo avrebbero indicato nella descrizione di quella in asta ed avrebbe avuto una stima più alta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this