• Annunci

    • Admin

      MOSTRA IL TUO BANNER QUI   16/01/2018

      HAI UN NEGOZIO NUMISMATICO? VUOI SPONSORIZZARE UN'ASTA NUMISMATICA? PUBBLICA IL TUO BANNER GRATUITAMENTE  E SENZA NESSUNA SPESA - INFO@TUTTONUMISMATICA.COM
dearitio

Collezione Adri - gli errori e le varianti sulle banconote

Recommended Posts

Ho capito...in soldoni:

tranne il collezionismo c.d. d'alto bordo per i pezzi di grande interesse storico e artistico o in egregia conservazione dove credo vi siano ancora degli appassionati? Che di Dea...

per il resto con la morte:

- della cultura;

- dell'amore per la conoscenza..quella vera, cioè quella umanistica;

- del pensiero non omologato;

- dell'ideologia e della politica;

- dell'arte o, meglio, della passione per ciò che è oggettivamente bello...

insomma in questo vasto cimitero, anche la numismatica ha non dico i giorni...ma sicuramente gli anno contati?

Per converso non sapevo che la filatelia ancora tira...mi avevano detto che i prezzi sono crollati e i numeri pure. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/2/2017 at 07:10, dearitio dice:

Un settore che attualmente stà andando avanti , ma solo per forza d'inerzia è quello della filatelia.

Nel senso che solo i vecchi collezionisti ancora si recano all'ufficio postale e  comprano i francobolli al momento dell'emissione.

Il mercato è morto e sepolto.

Paradossalmente, questo momento,sarebbe il momento buono per comprare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Impressionante. Quando ero piccolo io, non troppi anni fa, tirava eccome la filatelia. Vedere un mercato di nicchia e da collezionismo che muore in vent'anni ha dell'incredibile.

La numismatica non saprei, ma mi affido a @Piakos per le valutazioni che ha più esperienza di me. Io sono un "nuovo entrante", ma obiettivamente è dura rimanervi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Continuando con le banconote un pò particolari ecco 1 Lira Alleata della F.L.C mancante della lettera finale.                                                          

Il codice alfanumerico doveva essere composto da 2 lettere e 8 numeri.

am_lire senza lettera0001.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Continua la serie di errori con un bel 100  AmLire senza passaggio di colori.

Scan_Doc_amlire0001.jpg

Scan_Doc_am_lire0001.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una collezione di banconote bellissima.

Ho inserito in questa sezione per mettere in evidenza queste banconote

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/2/2017 at 12:34, dearitio dice:

 

Ritornando alle varie categorie di banconote collezionabili eccone una diciamo con doppia curiosità:

-oltre ad essere una banconota con numeri palindromi ha anche una combinazione di numeri poker.

Scan_errore.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'ho già detto...ci vuole un museo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A prima vista questo 10 Lire Impero del 1939 appare normale.

Controllando  il Gigante 2017 c'è questa dicitura:

"Per quanto concerne queste emissioni non vi è ancora chiarezza; infatti la prima serie riscontrata del 1939 è la n° 308, che appartiene all'emissione del 1938.

Invece la prima serie del 1944 è la n° 619, ma sono riscontrati dei biglietti con il numero di serie 660...."

 

Scan_1939_fronte0001.jpg

Scan_retro0002.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so se è da considerare un errore, e non ho nessuna idea di quanto possa valere. La darò a qualche asta....

img141.jpg

img142.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, bubbolo dice:

Non so se è da considerare un errore, e non ho nessuna idea di quanto possa valere. La darò a qualche asta....

 

 

Mi dispiace che non sia inerente al mio periodo storico , perchè questa farfalla è molto bella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, bubbolo dice:

Non so se è da considerare un errore, e non ho nessuna idea di quanto possa valere. La darò a qualche asta....

img141.jpg

img142.jpg

L'errore sarebbe la parte mancante?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'angolo in alto a destra deI foglio è rimasto piegato. Così la banconota è stata stampata e poi tagliata  (tutto fatto a macchina) e nessuno si è accorto. Finita in una mazzetta dove poi è stata trovata e me l'hanno offerta. ( la pagai 10.000 lire).

E' difficile che escano banconote difettose dalla Banca d'Italia ma questa c'è riuscita. E' una curiosità.

Domanda per  @dearitio

Questo 10 lire non lo trovo sul web, tu che sai molte cose sulla cartamoneta mi illumini a riguardo ? Grazie !5a35962a43b71_10Lr.thumb.jpg.8da2da235dedc08e95e9385bbe8c26a4.jpg

5a3595a0d1913_10L.thumb.jpg.35891ca4450aefb7bd2720b185648764.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con molto piacere @bubbolo.

Per prima cosa una curiosità non sulla banconota , ma sulla dicitura : Banca Nazionale del Regno d'Italia.

Questa nuova intestazione venne usata per la prima volta in coincidenza del corso forzoso del 1866.

Il primo biglietto con questa dicitura fu il 10 Lire "cavourino", in pratica l'antenato di quello postato.

<Il primo 10 Lire fu emesso il 15-5-1866 con firme Stallo Bozzi Nazari, seguìrono le emissioni del 12-6-1866 , 25-7-1866 e 28-9-1870 con medesime firme , intervallate dall'emissione del 24-1-1868 a firme Galliano Nazari.

Dimensioni del biglietto 103x60 mm e filigrana assente.

Nel 1872, il 17-7 fu emesso il biglietto postato .

Firme Galliano Nazari e differisce dalle emissioni precedenti per 2 particolari.

Il più evidente è sul retro , dove compare la figura di donna  (Italia diademata), mentre in fronte spariscono le lettere per indicare l'emissione e compaiono le cifre numeriche per indicare la serie.

Emessa in 8.000.000 di esemplari, nelle condizioni in cui si trova, è un bel pezzo.

Curiosità di tutte emissioni è che furono stampate dall' American Bank Note Company (ABNC) di New York.

Anni dopo , ritroveremo l'ABNC di nuovo collaborare con la Banca d'Italia.

Questo allegato, è una specie di "tagliando di controllo" usato sui pacchi di banconote  di occupazione Americana, dalla ABNC.

 

Scan_abn.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora