Recommended Posts

Buonasera e buona Domenica a tutti,sfogliando il catalogo Gigante mi sono soffermato sui 3 grana di Murat dove nella descrizione del contorno dice che ha una serpentina in rilievo,siccome ho solo visto dei brutti esemplari di 3 grana dove il bordo era quasi liscio vorrei chiedere a voi se avete la possibilità di postare una foto del contorno della suddetta moneta,ovviamente dove si veda bene questa serpentina in rilievo.

Ringraziandovi in anticipo posto la foto del contorno di un mio esemplare,peso :17,71 grammi:

 

7 giugno 2015 280.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il Sunday, May 14, 2017 at 18:32, D.B.G dice:

vorrei chiedere a voi se avete la possibilità di postare una foto del contorno della suddetta moneta,ovviamente dove si veda bene questa serpentina in rilievo.

Salve, purtroppo non ho mai avuto la possibilità di osservare questa tipologia da vicino, che comunque rientra nei miei interessi e , nel caso mi capitasse qualcosa in merito( anche una foto), lo segnalerò di sicuro..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

http://www.ebay.it/itm/NAPOLI-Due-Sicilie-G-MURAT-3-Grana-1810-q-FDC-FDC-/251103822689

 

Al link cè una moneta in vendita  in conservazione che forse puo' aiutare.

Con lo zoom, dal browser, si puo' migliorare l'esplorazione sul particolare.

Una curiosità. Oscar Rinaldi nel suo testo del 1957 sulla monetazione dalla Rivoluzione francese ai  Napoleonidi in Italia riporta il bordo come "ssssssss"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, f.dc dice:

Al link cè una moneta in vendita  in conservazione che forse puo' aiutare.

Ho estrapolato l'unica immagine da cui si può tentare di capire qualcosa...

Questa sembra piuttosto una "treccia" , come il 6 tornesi di Ferdinando IV ... Se non erro,alcune monete da 3 grana furono "ribattute o coniate" proprio su tondelli di Ferdinando

20170519_113529.jpg

Modificato da zeccadibronzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, f.dc dice:

http://www.ebay.it/itm/NAPOLI-Due-Sicilie-G-MURAT-3-Grana-1810-q-FDC-FDC-/251103822689

 

Al link cè una moneta in vendita  in conservazione che forse puo' aiutare.

Con lo zoom, dal browser, si puo' migliorare l'esplorazione sul particolare.

Una curiosità. Oscar Rinaldi nel suo testo del 1957 sulla monetazione dalla Rivoluzione francese ai  Napoleonidi in Italia riporta il bordo come "ssssssss"

Credo che la mia appartenga proprio a questa tipologia di contorno 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, zeccadibronzo dice:

Ho estrapolato l'unica immagine da cui si può tentare di capire qualcosa...

Questa sembra piuttosto una "treccia" , come il 6 tornesi di Ferdinando IV ... Se non erro,alcune monete da 3 grana furono "ribattute o coniate" proprio su tondelli di Ferdinando

20170519_113529.jpg

Esatto, infatti credo di avere un'altro esemplare che presenta il contorno ornato come i nominali in rame di Ferdinando IV, però non ero a conoscenza del fatto che alcuni esemplari di 3 grana erano stati coniati su vecchi tondelli di rame di Ferdinando, potresti dirmi dove reperire questa informazione? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, D.B.G dice:

potresti dirmi dove reperire questa informazione? 

Ciao, purtroppo non ho  un "approccio scientifico" e non ricordo con precisione ma, dovrebbe esserci qualcosa in merito nel " Bollettino del circolo Numismatico Napoletano" del 73, in particolare un articolo del Bovi sul " Rame di Ferdinando iv" dove si parlava anche dei 5, 8 e 10 tornesi...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, D.B.G dice:

Esatto, infatti credo di avere un'altro esemplare che presenta il contorno ornato come i nominali in rame di Ferdinando IV, però non ero a conoscenza del fatto che alcuni esemplari di 3 grana erano stati coniati su vecchi tondelli di rame di Ferdinando, potresti dirmi dove reperire questa informazione? 

@D.B.G

Liberamente traibile dal web. Un articolo di L. Esposito apparso su PN 01/13. E' un punto di partenza.

 

LE-RARITA-DI-RE-GIOACCHINO.pdf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/5/2017 at 19:03, f.dc dice:

@D.B.G

Liberamente traibile dal web. Un articolo di L. Esposito apparso su PN 01/13. E' un punto di partenza.

 

LE-RARITA-DI-RE-GIOACCHINO.pdf

interessante articolo che non conoscevo,ma purtroppo non fa riferimento ai 3 grana eventualmente ribattuto su vecchie monete in rame di Ferdinando IV,cosa invece risaputa per le rarissime emissioni da 3,5 e 10 centesimi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, zeccadibronzo dice:

interessante ma da leggere con calma,a pagina 6 Bovi scrive che nel 1814 le monete da 8 tornesi furono ridotte a 6,cioè 3 grana,però i 3 grana,come anche i 2 riportano la data 1810.

appena mi sarà possibile leggerò con maggiore attenzione questi documenti.

grazie mille.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, D.B.G dice:

interessante ma da leggere con calma,

Sono daccordo.. Deve essere metabolizzato con calma!

Ci sono molti spunti da mettere a fuoco,come la questione dei 5 Tornesi con relative varietà di moduli ( peso, diametro, "con o senza" P ), senza dimenticare i "passaggi" per la Repubblica Napolitana e Murat.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, zeccadibronzo dice:

Sono daccordo.. Deve essere metabolizzato con calma!

Ci sono molti spunti da mettere a fuoco,come la questione dei 5 Tornesi con relative varietà di moduli ( peso, diametro, "con o senza" P ), senza dimenticare i "passaggi" per la Repubblica Napolitana e Murat.

.... qui c'è un'anticipazione: http://neapolis.blog.tiscali.it/2016/12/26/la-moneta-da-5-tornesi-coniata-sotto-ferdinando-iv-di-borbone/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, Neapolis dice:

Ciao Pietro e bentornato,inutile dire che non vedo l'ora di leggere il tuo studio.

in questa discussione però ho evidenziato il mio dubbio sui contorni dei 3 grana di Murat,se una parte è stata effettivamente riconiata su monete in rame di Ferdinando IV e il perchè sia stata apposta la data 1810 quando la decisione fu presa nel 1814.

tutto questo giusto per farci ammattire:4_joy:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, D.B.G dice:

Ciao Pietro e bentornato,inutile dire che non vedo l'ora di leggere il tuo studio.

in questa discussione però ho evidenziato il mio dubbio sui contorni dei 3 grana di Murat,se una parte è stata effettivamente riconiata su monete in rame di Ferdinando IV e il perchè sia stata apposta la data 1810 quando la decisione fu presa nel 1814.

tutto questo giusto per farci ammattire:4_joy:

@D.B.G, ciao...stò analizzando proprio questo periodo, voglio dire....catalogando, ma sono fermo alle monete d'argento; devo studiarlo per benino....ci sono 2/3 decreti in modo ravvicinato che ribassavano il valore delle monete di rame....è molto difficile ricostruire un pò tutta la situazione che si creò. Appena ho una visione chiara dell'accaduto, riferisco.

Quello che è sicuro però...e che molte monete di Ferdinando IV del periodo appena dopo il decennio francese vennero ribattute.

A presto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, Neapolis dice:

qui c'è un'anticipazione

Ciao.Ho già avuto modo di apprezzare questo articolo e spero, quanto prima, di leggere la conclusione del tuo studio..

Personalmente ritengo questo periodo molto interessante, in particolare tutto quello che "gira intorno" alle monete in rame di "grande e medio" modulo, ovvero;

10, 8 , 6  e 5 tornesi,nonché  publiche e grani.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, zeccadibronzo dice:

Ciao.Ho già avuto modo di apprezzare questo articolo e spero, quanto prima, di leggere la conclusione del tuo studio..

Personalmente ritengo questo periodo molto interessante, in particolare tutto quello che "gira intorno" alle monete in rame di "grande e medio" modulo, ovvero;

10, 8 , 6  e 5 tornesi,nonché  publiche e grani.

Purtroppo non per mia volontà...era pronto da mesi, ma andrà a breve in stampa e (vi anticipo) che non sarà venduto, ma omaggiato !!

In esso sono contenuti 5 saggi, dove ho ricostruito una parte della monetazione del rame di Ferdinando IV di Borbone degli anni 1796/1798, primi mesi del 1799....10 Tornesi del 1796 "compreso".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Neapolis dice:

che non sarà venduto, ma omaggiato !!

Allora speriamo di rientrare nel novero di coloro che verranno "omaggiati"...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, zeccadibronzo dice:

Allora speriamo di rientrare nel novero di coloro che verranno "omaggiati"...

 

Anche io....

:14_relaxed:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/5/2017 at 21:45, D.B.G dice:

interessante ma da leggere con calma,a pagina 6 Bovi scrive che nel 1814 le monete da 8 tornesi furono ridotte a 6,cioè 3 grana,però i 3 grana,come anche i 2 riportano la data 1810.

appena mi sarà possibile leggerò con maggiore attenzione questi documenti.

grazie mille.

Ciao @D.B.Gle monete da 8 tornesi in questione, sono gli 8 tornesi 1796/1797.:10_wink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, Neapolis dice:

le monete da 8 tornesi in questione, sono gli 8 tornesi 1796/1797.:10_wink:

Pensavo fosse scontato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, Neapolis dice:

Cosa !!

Che gli 8 tornesi in questione fossero quelli del 96/97...

Quelli del 2tipo datano già 1816 e quindi "post Murat"..

Spero di non aver detto nulla di sbagliato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, zeccadibronzo dice:

Che gli 8 tornesi in questione fossero quelli del 96/97...

Quelli del 2tipo datano già 1816 e quindi "post Murat"..

Spero di non aver detto nulla di sbagliato.

... no, no, tutto corretto !! ... però, visto che ci siamo, tenuto conto che il decreto di Ferd. IV è del febbraio del 16, bisogna avere un occhio di riguardo pure a questi del 16.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera,stamattina ho fotografato il contorno di un'altro 3 grana del II° tipo, mi sembra diverso dai primi due postati, il peso è di 18,52 grammi :

DSC_0002.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora