Piakos

Vabbè è estate...ma DUE MERAVIGLIOSI SESTERZI DI NERONE COME NON POSTARLI?

Recommended Posts

Come non pubblicare questa magnificenza?

ostia.jpg.c5fcaafcf4fc5041d3a230fb989b9031.jpg

Intanto godiamoci questo capolavoro massimo, poi posteremo anche di meglio...

Siete d'accordo?

Una moneta così potrebbe essere il sogno di una vita numismatica!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Moneta assolutamente splendida sia per conservazione che per il soggetto sul R/! 

Ammirevole la perfetta descrizione del porto di Ostia e delle navi.

Dall'imboccatura, divisa in due corsie dal faro, entra (da destra come si entra ancora oggi nei porti, con rarissime eccezioni) a vele spiegate una grossa oneraria; da notare la vista di scorcio, cosa non frequente. 

Da sinistra esce una snella e veloce trireme militare e nella rada interna stanno alla fonda alcune onerarie mentre una piccola lancia a remi sta accostandosi al molo (forse porta a terra l'equipaggio o i passeggeri di una oneraria....).

59652f286e093_portodiOstia.jpg.37c46e3e507cc43c0930da6413d54710.jpg  59653081400ea_ostia-Copia.jpg.784d4ecd8810831d9ed8defe8c3b9e46.jpg

Il porto di Ostia  (l'immagine  è capovolta per avere la stessa posizione che ha il porto nella moneta).

P.S.

A questo punto spero che l'amico Renzo @Piakos non mi dica che il sesterzio è un falso di Porta Portese e che ci sono cascato di nuovo!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ex Bertolami fine arts per caso? ;)

E il secondo meraviglioso Nerone?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No...mi sembra di ricordare una CNG di 8 anni fa'...più o meno, il secondo arriva Cliff, ma prima finiamo di valutare  questo....che se è poi ripassato da Bertolami non me lo ricordo.

Posso aggiungere che questo spatinato, che potrebbe passare per patina fiume, è stato comunque venduto o tale lo hanno dato in United States, ma non a somma folle o da milionario. Certo a vederla in foto....una gran moneta, per il Barone  e simili.

:15_yum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah era CNG? Non so perchè mi ricordava certe patine "tiberine" del buon Bertolami o giù di lì...

Eccola qui invece, CNG 90 del Maggio 2012, cinque anni fa dunque:

https://www.cngcoins.com/Coin.aspx?CoinID=209049

Stima non altissima vista la moneta, 20k $, viene data come good VF e in patina tevere. Son d'accordo che la moneta avrebbe dovuto fare molto di piu' viste le premesse, un risultato di 24k $ direi che è stato piuttosto freddino da parte del mercato...

Come mai dunque? Il Nero ha un'espressione che non mi ispira completa fiducia con quella boccuccia di traverso, qualche lettera nemmeno, il busto ha un'egida che parrebbe rappresentata frontalmente in modo un po' innaturale, al rovescio il Nettuno parrebbe un po' in carne e con un braccio serpentiforme, perlinatura quasi completa al dritto inusuale per Nerone, il tondello con forma e bordi non del tutto canonici, la patina che sembra una delle recenti "finte" patine Tevere viste in altre aste. Basta questo per condannarla? Direi di no probabilmente.

Ma forse basta ad alcuni per non comprarla...

Vediamo che altro ci racconta il buon @Piakos.... ;)

Modificato da Cliff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me non ispira moltissimo l'occhio di Nerone e i capelli. Mi sembra che un intervento lì ci sia stato.

Fra l'altro la patina tiberina non la vedo, mi sembra più spatinata con un colorito strano. 

Ho qualche dubbio sulle lettere in esergo al /R, non so se sono state aiutate.

Probabilmente sbaglio, ma a me non piace.

Vedremo se @Piakos ci risolve il mistero...  ;D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magari fosse bòna.

Ci sarebbero voluti 70.000 euro e dintorni...se poi si fossero messi in litigio in tre o quattro.

Peraltro quello in foto è un good extemely fine al diritto e un EF al rovescio. Scaltramente, q.cuno anche alla CNG avrà espresso dei dubbi e risolsero la cosa abbassando solo il grading della moneta.

La cosa a suo tempo destò e lasciò perplessità...si credeva che avrebbero ritirato la moneta.

Perchè è fasulla? A parte quanto detto sopra che già accende il semaforo rosso, c'è lo stile assolutamente incoerente...hanno tentato di tradurre tutte le peculiarità dei sesterzi con i ritratti di Nero...ma hanno finito per enfatizzare tutto: messa in piega perfetta, alloro irrealistico, boccuccia, collo ultra taurino, occhio e incavo piccolo, espressione (semicaricaturale) che non è la sua, barba arricciolata troppo e mai vista, per confermare le lettere non convincenti, il colore della moneta con superfici anticate. Il rovescio poi...è tutto un'enfasi rispetto alle autentiche...oltre al braccio di nettuno mal riuscito e alle altre cosse sopra sapientemente osservate.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vedendo la superficie per me è made in Ostia o Fiumicino, nel 2010 o giù di lì però...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo sapevo.

Faccio solenne giuramento di non intervenire più con commenti sulle monete  romane, specie se presentate da Renzo@Piakos !^-^

P.S.

Resto comunque dell'idea che la descrizione del porto di Ostia è ammirevole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più che collo taurino sembra un palo della luce...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Lugiannoni dice:

Faccio solenne giuramento di non intervenire più con commenti sulle monete  romane, specie se presentate da Renzo@Piakos !^-^

Ripagalo con la stessa moneta......(falsa, ovviamente)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Menelao dice:

Più che collo taurino sembra un palo della luce...

Eh...ma dopo è facile vedere le incongruenze... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Cliff dice:

Eh...ma dopo è facile vedere le incongruenze... ;)

vero, ihihihihiih

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Palo della luce? A me sembra la ciminiera di un transatlantico della fine 1800 inizi 1900.

ih ihiihhhih !

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Lugiannoni dice:

Lo sapevo.

Faccio solenne giuramento di non intervenire più con commenti sulle monete  romane, specie se presentate da Renzo@Piakos !^-^

P.S.

Resto comunque dell'idea che la descrizione del porto di Ostia è ammirevole.

Luciano...la tua descrizione del porto non è ammirevole, è esercizio di cultura e divulgazione, per le quali ti preghiamo di esprimerti ogni volta con la tua nota competenza.

:15_yum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Piakos Ti ringrazio, ma quando parlavo di "descrizione ammirevole"  mi riferivo al  modo in cui l'incisore (romano o falsario che sia)  ha  "illustrato" il porto di Ostia.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Lugiannoni dice:

@Piakos Ti ringrazio, ma quando parlavo di "descrizione ammirevole"  mi riferivo al  modo in cui l'incisore (romano o falsario che sia)  ha  "illustrato" il porto di Ostia.

 

Uh...perbacco!

:14_relaxed:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco l'altro meraviglioso esemplare:

596bdf53eb6a0_portoostia.jpg.ea30bd72c45007a489ca9f67bdf518f9.jpg

Gran bell'esemplare, questa volta in patina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Avevo giurato "solennemente":-\ di non intervenire più sul tema <monetazione romana>; tuttavia, sia perché sbagliando si impara, sia perché da uomo di mare a volte tendo a fare "promesse da marinaio", ho deciso di rimangiarmi la promessa, intervenendo però cautamente.

Partendo dall'ipotesi di lavoro, non ancora verificata, che la prima moneta postata sia fasulla e la seconda autentica, proviamo a fare un puro esercizio teorico, mettendo a confronto le due monete.

596c9af757e48_NERO1.jpg.3c914a80a713d6baef59db8d9d96530d.jpg596c9b1461788_NERO2.jpg.4ce2f85e7f5ae52d9b55dbba2ae853d9.jpg

Al dritto si confermano maggiormente il  "collo a tubo" evidenziato da @Menelao  e gli eccessi nella capigliatura e nel profilo indicati da @Piakos .

Al rovescio , in effetti, la seconda moneta apparirebbe meno precisa nella rappresentazioni delle navi, ma forse proprio per questo più "autentica". La nave che entra in porto nella seconda moneta  è meno prospetticamente risolta. Inoltre le due onerarie alla destra e alla sinistra del porto della prima moneta presentano a prua delle protuberanze che sembrano indicare un rostro, cosa  a cui,  colpevolmente, avevo dato poca importanza, ma che nel confronto appare ancor più evidente: le onerarie, così come nella seconda moneta, non avevano il rostro, che era invece caratteristica delle navi da guerra.

oneraria.jpg.e8fc576df931095407c8084903e690f2.jpgBireme_Romana.thumb.jpg.6ca86eadaf699db544b05381e80c196d.jpg

                                                                   ONERARIA                                                                                    BIREME  DA  BATTAGLIA

 

Insomma, sembrerebbe che l'autore del primo conio abbia voluto strafare!

Se invece (e qui uso il paracadute o meglio il salvagente) anche la seconda fosse fasulla,  allora vorrebbe dire che il secondo incisore è meno bravo del primo, ma più attento ai dettagli reali.          

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Lugiannoni ,

hai fatto bene a rimangiarti la promessa, giacché i tuoi interventi son sempre interessantissimi.

Io temo che anche la seconda moneta sia fasulla. Non mi convince la barba riccioluta del nostro Nerone, i capelli ben definiti e quella strana colorazione sabbia che forse il falsario ha voluto mettere per camuffare i dettagli "in eccesso". La patina, inoltre, non mi sembra credibile anche se questo non è elemento che in sé indica falsità.

Inoltre, a ore 12 al /R vi è una criccatura del conio che potrebbe derivare da pressatura, anche se non se ne riscontrano altre in foto.

Non so, aspettiamo lumi dai nostri esperti. Io me ne sarei comunque tenuto alla larga. ;D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una volta per sapere se era "buona" una moneta , bastava addentarla.

Non vorrei che facendolo su queste due , o parte qualche otturazione o và a finire che son di cioccolata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, dearitio dice:

Una volta per sapere se era "buona" una moneta , bastava addentarla.

Non vorrei che facendolo su queste due , o parte qualche otturazione o và a finire che son di cioccolata.

Credo che l'otturazione (o il dente) salterebbe anche sulla buona!^-^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' falsa pure la seconda...con patina artificiosa anche se molto glamour e un rovescio che rasenta la fattura da produzione  bulgara per la bancarella...anche se ben curata l'imitazione.

Il diritto è sicuramente più naturale...almeno.

Fossero state ' bbone entrambe....a poterle comprare al volo dall'erede di un collezionista fornito anche di documentazione di provenienza...che ne dite?

Una volta ...fino a una 15na di anni fa', non sarebbe stata una possibilità del tutto remota...stando dentro l'ambiente. Cetro non sarebbero venuti a cercarci a casa...

Per converso per smerciare questa tipologia di materiale...qualcuno potrebbe bussare...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora