DeAritio

Disposizioni in materia di reati contro il patrimonio culturale - DDL n. 2864

Recommended Posts

@dearitio Questo è tratto dall'Asta n° 62 , credo del 2015

Quale? Dacci lumi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo adesso non mi ricordo.

Cercherò di essere più preciso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le oselle sono "monete" difficili. A mio avviso interessano "al veneziano" per la storia della loro città. Le belle oselle, quelle da rifarsi gli occhi a vederle, non è merce per i collezionisti "normali". Il collezionista vuole una moneta da contestualizzare: vuole una storia, un contesto sociale ed economico. Queste oselle di qualità superiore sono oggetti per chi ha tanti soldi da investire... appunto: investimento. Se diciamo che la numismatica soffre perchè non si spendono soldoni è comprensibile in questi tempi, ma la sensazione che ho invece che si inizia a cercare altro dall'oggetto-moneta. Si cerca di studiare qualcosa, una storia e spendendo poco questo si riesce benissimo a fare in egual maniera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora ragazzi, aggiorniamoci.

Il DDL è in Commissione Permanente Giustizia al Senato. Trasmesso lì il 18 ottobre.

Una selva di emendamenti è stata già proposta, a occhio tutti di rifinitura (rimandi a D.LGS 42/2004, art. 10 per definizione di "bene culturale").

Qualche novità che ci riguarda da vicino c'è, in particolare un emendamento proprio alla lettera b ), comma 4, art.10 del decreto legislativo che oggi recita così:

"b ) le cose di interesse numismatico che, in rapporto all'epoca, alle tecniche e ai materiali di produzione, nonche' al contesto di riferimento, abbiano carattere di rarita' o di pregio; "

L'emendamento propone di modificarlo in tal senso:

"b ) le cose di interesse numismatico che, in rapporto all'epoca, alle tecniche e ai materiali di produzione, nonché al contesto di riferimento, abbiano carattere di eccezionale rarità."

Si va alla fonte, dunque.

Che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Spoudaios dice:

Allora ragazzi, aggiorniamoci.

Il DDL è in Commissione Permanente Giustizia al Senato. Trasmesso lì il 18 ottobre.

Una selva di emendamenti è stata già proposta, a occhio tutti di rifinitura (rimandi a D.LGS 42/2004, art. 10 per definizione di "bene culturale").

Qualche novità che ci riguarda da vicino c'è, in particolare un emendamento proprio alla lettera b ), comma 4, art.10 del decreto legislativo che oggi recita così:

"b ) le cose di interesse numismatico che, in rapporto all'epoca, alle tecniche e ai materiali di produzione, nonche' al contesto di riferimento, abbiano carattere di rarita' o di pregio; "

L'emendamento propone di modificarlo in tal senso:

"b ) le cose di interesse numismatico che, in rapporto all'epoca, alle tecniche e ai materiali di produzione, nonché al contesto di riferimento, abbiano carattere di eccezionale rarità."

Si va alla fonte, dunque.

Che ne dite?

Che è sicuramente meglio di prima. Per converso...così cadrà l'occhio su monete da R4 a R5 che, probabilmente , verranno attenzionate...come si dice in gergo amministrativo/poliziesco. salvo infilarci anche l'R3.

Ottimo il tuo lavoro di monitoraggio. Chi ha novità ulteriori può aggiornare il topic...tu per primo Spoudaios. :14_relaxed:

Sul collegato alla finanziaria che intende tassare le vendite di opere d'arte ( e di collezioni....)...c'è qualche aggiornamento? Mi dicono che la cosa sarebbe caduta perchè resisi conto che sarebbe più il danno  (per le nefaste conseguenze sul mercato) che il guadagno...Ma non so se è cosa ufficiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domenica all'Associazione (Numismatica Taurinense) il pres. Montenegro ha detto che due monete della sua prossima erano state notificate. Di conseguenza offerte ricevute erano state ritirate dagli offerenti con evidente "inc...avolatura" dei conferenti.

Non so quali siano le monete. Vi farò sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, bubbolo dice:

Domenica all'Associazione (Numismatica Taurinense) il pres. Montenegro ha detto che due monete della sua prossima erano state notificate. Di conseguenza offerte ricevute erano state ritirate dagli offerenti con evidente "inc...avolatura" dei conferenti.

Non so quali siano le monete. Vi farò sapere.

Molto incuriosito. Facci sapere e grazie!

Io sto aspettando qualche aggiornamento della trattazione in commissione. Se le informazioni sono corrette, dovrebbero essersi riuniti ieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, bubbolo dice:

Domenica all'Associazione (Numismatica Taurinense) il pres. Montenegro ha detto che due monete della sua prossima erano state notificate. Di conseguenza offerte ricevute erano state ritirate dagli offerenti con evidente "inc...avolatura" dei conferenti.

Non so quali siano le monete. Vi farò sapere.

No comment...abbiamo già commentato ampiamente e giungono le riprove.

:3_grin:

Attendiamo ulteriori notizie da Roberto, sempre istruttive. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Piakos dice:

No comment...abbiamo già commentato ampiamente e giungono le riprove.

:3_grin:

Attendiamo ulteriori notizie da Roberto, sempre istruttive. 

http://www.casadastemontenegro.it/lotti/lotto-1-asta-10/

http://www.casadastemontenegro.it/lotti/lotto-5-asta-10/

immagino siano queste

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, lucerio dice:

In primis: un benvenuto a Lucerio su questo Sito. Auspichiamo una interessante interazione con il nuovo utente.

Sono sicuramente quelle.

Che dire?

Qui si rischia anche di vestire i panni dell'uccello del malaugurio o di passare per chi non fa' buona pubblicità alla numismatica da collezione.

Comunque...vedo delle conferme sulle difficoltà  già argomentate ampiamente in alcuni nostri topic.

Mi limito su pochi e sintetici  aspetti:

- è (molto) probabile che alcune vendite di importanti collezioni negli ultimi tre anni siano state decise dai proprietari (informati e competenti) anche per anticipare dei mala tempora sul settore;

- In Italia, dopo il crollo del mattone (in buona parte deprezzatosi anche per via della tassazione già imposta e ulteriormente  probabile in futuro) segue il mercato dell'arte e dell'antiquariato...con la numismatica in prima linea;

- che non vi siano degli asset alternativi al mercato degli investimenti finanziari...fa comodo al sistema economico come si sta strutturando. Ergo...non credo si leveranno voci, scudi e difese per i privati (in proporzione poco numerosi) che - per vari motivi - cercano di  allocare i risparmi in cose belle e/o solide, fuori dagli strumenti finanziari e di consumo.

Non è più valido il detto: che ti importa? Compra cose belle o che paghi poco...e metti via. 

Che metti via?

Ci vai a sbattere il muso.

@bubbolo è competente...ma da un po' di tempo preferisce essere discreto su questo Sito. :12_slight_smile: 

Tuttavia l'aria che tira è evidente...non parlarne o glissare, a mio modestissimo avviso, non è una soluzione. Sdrammatizzando  e parafrasando: non è vero che agitarsi fa' il gioco del nemico...dicono che il Sòr Tranquillo è rimasto sotto i bombardamenti dello scalo di  San Lorenzo a Roma...nel 1944.

Occorre manifestare il dissenso sempre...comunque conforta e rafforza coloro che cercano e cercheranno di incidere in favore del collezionismo. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

image.png.9f5ceda1c97c513f1f5f35d53b1a49ec.png

il n. 1 non mi sembra così raro da giustificare l'interesse di qualche funzionario di sovrintendenza. Negli ultimi 15 anni ne sono passate in asta tra 15 e 20.

image.png.edcfaedf5605c25d74f4a21e0fd4b85b.png

il n. 5 è effettivamente raro ( 1 Hirsch e 1 UBS nello stesso periodo, 6000 circa tutti e due, 2013 e 2008 .

Boh e ari-boh !

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, bubbolo dice:

image.png.9f5ceda1c97c513f1f5f35d53b1a49ec.png

il n. 1 non mi sembra così raro da giustificare l'interesse di qualche funzionario di sovrintendenza. Negli ultimi 15 anni ne sono passate in asta tra 15 e 20.

image.png.edcfaedf5605c25d74f4a21e0fd4b85b.png

il n. 5 è effettivamente raro ( 1 Hirsch e 1 UBS nello stesso periodo, 6000 circa tutti e due, 2013 e 2008 .

Boh e ari-boh !

 

Infatti...il nomos di Terina non è rarissimo...diciamo che è raretto. Se ne son passati altri nelle aste in suolo italico e avessero ottenuto l'ok di q.che sovrintendenza sarebbe facile difenderlo. Così diamo anche un assist legale. :10_wink:

Per il secondo Montegro ha sbagliato...con l'aria che tira non era da mettere in asta. Errore quasi grave.

Ecco...vedi Roberto... @bubbolo...in 2 righe e mezzo abbiamo detto tutto. come piace a te.

:14_relaxed:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Torno ora dall'asta. Ovviamente le due monete non hanno trovato compratori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, bubbolo dice:

Torno ora dall'asta. Ovviamente le due monete non hanno trovato compratori.

Montenegro ha detto q.cosa al riguardo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno amici del forum,

la Commissione si è nuovamente riunita il 26 ottobre. Unica novità da segnalare riguarda la presunta apertura del Governo all'abrogazione della seguente ipotesi di reato:

Art. 518-sexies. - (Illecita detenzione di beni culturali). -- Fuori dei casi di ricettazione, chiunque detiene un bene culturale sapendo della sua provenienza illecita è punito con la reclusione da sei mesi a cinque anni e con la multa fino a euro 20.000.

Insomma, questo illecito non verrebbe più incluso nel DDL. Vedremo.

Ora aspettiamo la consultiva della Commissione Bilancio (non vedo potenziali ostacoli).

Ciao.

P.S. Si ribadisce la volontà del Governo di accelerare e far approvare la legge entro la legislatura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera amici del forum,

importanti novità: il DDL oggetto della discussione sta per essere trasmesso all'Assemblea.

Unico emendamento di peso risulta l'abrogazione del seguente articolo:

Art. 518-sexies. - (Illecita detenzione di beni culturali). -- Fuori dei casi di ricettazione, chiunque detiene un bene culturale sapendo della sua provenienza illecita è punito con la reclusione da sei mesi a cinque anni e con la multa fino a euro 20.000.

Ecco i dettagli: http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/17/DDLCOMM/1048784/index.html

Saluti.

Edited by Spoudaios

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il che equivale a dire che verrà approvato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è detto, ma deve essere una priorità per il MIBACT, perché corrono.

Ora bisogna seguire l'iter dappresso.

Edited by Spoudaios

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok...in campana. Dicunt...che, per quanto riguarda l'ipotesi di tassazione il ministero avrebbe dato parere negativo per il momento. Che aria tira?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ti saprei dire. Come accennavo nell'altro post, l'ipotesi di tassazione non era molto ben elaborata, ma non conosco le motivazioni politiche o tecniche dietro il parere negativo del MIBACT.

Per il DDL in oggetto, potremmo avere notizie durante la seduta pubblica del Senato n.908, prevista per il 15 novembre.

Il DDL verrà annunciato, ma non dovrebbe essere discusso, considerando che non compare nell'ODG.

Manteniamo il nostro piccolo "osservatorio" vivo sulla questione, ma vedo probabile l'approvazione entro breve (d'altra parte, le opposizioni vivono in maniera un po' abulica il testo in oggetto, quindi mi stupirei se passassero emendamenti o simili).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/10/2018 at 11:03, DeAritio dice:

Ottima segnalazione...dovremmo adottare anche noi il.metodo di analizzare e spiegare una sentenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.