Piakos

CI SONO ANCORA MOLTI APPASSIONATI DI MONETE ROMANE ANTICHE?

Recommended Posts

Un caro saluto a tutti.

Desta molta apprensione in molti affezionati delle monete romane imperiali, specialmente quelle di bronzo, il fatto che il mercato sembrerebbe essere in sensibile ribasso.

- Le monete imperiali d'argento soffrono molto le grandi quantità giunte in questi ultimi 20 anni dall'est e dal medio oriente...specialmente dalla Turchia e dalla Grecia.

- Le monete di bronzo soffrono per la nota problematica dei rifacimenti, ripatinature e delle falsificazioni.

Poi entrambe le tipologie sono nell'occhio dei Tutori e del Mibact.

Conseguenze?

Diminuzione dell'interesse e ribasso dei prezzi. Per chi negli ultimi 10 anni si fosse spinto a comprare nelle varie aste a prezzi crescenti e di qualche significato...sorge un problema che si traduce in una sensibile remissione in caso di cessione e, comunque, non fa piacere avere degli oggetti che vengono svalutati.

Sarebbe interessante sentire dei pareri.

@Spoudaios @Cliff @Alberto Campana @Alberto Varesi @rick2 @Arka e chi altri volesse cortesemente darci un parere sulla veridicità e il riscontro di questi temi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo a quanto sopra la categoria degli aurei...

che, oltre ad essere c.que monete antiche sotto l'occhio del Ministero competente,  dicono che abbia, tale categoria,  in seno molti falsi.

Ecco che abbiamo completato una bella compagnia di problemi.

:14_relaxed:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alla domanda specifica ''ci sono ancora molti appassionati di monete romane antiche ?'' rispondo sì, ci sono molti appassionati di questa monetazione. Dopo il regno è la categoria più ampia. Quelli che soffrono ultimamente sono i sesterzi di un certo valore. Sta accadendo ciò che era accaduto per il regno: chi può si oriente verso esemplari eccezionali. Ma l'eccezionalità deve essere intonsa. Tutti gli altri hanno avuto un deprezzamento più o meno rilevante.

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Arka dice:

alla domanda specifica ''ci sono ancora molti appassionati di monete romane antiche ?'' rispondo sì, ci sono molti appassionati di questa monetazione. Dopo il regno è la categoria più ampia. Quelli che soffrono ultimamente sono i sesterzi di un certo valore. Sta accadendo ciò che era accaduto per il regno: chi può si oriente verso esemplari eccezionali. Ma l'eccezionalità deve essere intonsa. Tutti gli altri hanno avuto un deprezzamento più o meno rilevante.

Arka

Arka mette il dito nella piaga...con obiettività. Però mi chiedo: bronzi belli e intonsi? Addirittura eccezionali? Oggi? O anche negli ultimi anni?

Dove? Quali? Si...forse qualcosina, ma non sufficiente per una collezione e, forse, nemmeno per una raccolta.

Io credo che, come sempre occorre trovare un medium...in medio stat virtus...

Cioè, si finisce sempre per andare verso un estremo. In verità monete intonse nel bronzo romano ce ne sono poche (forse pochissime) e stanno chiuse nelle collezioni.

Ci sono però molte monete belle e che sono state ben pulite, senza toccare (alterare) i rilievi e intaccare (variare)  i campi. Oggi, seguendo la corrente della moda, si dice che tutto o quasi è smoothed (lisciato) o tooled (lavorato).

Occorre tenere presente come sono usciti i bronzi antichi dalla terra: pieni di concrezioni e con qualche ossidazione. Se non le pulisci...non le vedi, non le godi, non sai nemmeno cosa sono.

Quindi le monete ben pulite senza esagerare e senza cedere alle tentazioni di migliorarle...sono, a mio sincero avviso, ben collezionabili. Quelle stuccate, rifatte, ripatinate...non lo sono. C'è una bella differenza tra le due categorie e oggi ormai si tende a fare di tutt'erba un fascio...anche perchè pochi sono in grado di distinguere tra le due tipologie. Ed allora...muore sansone con tutti i Filistei? Io direi di no. Il bronzo ben pulito e non invaso dai bulini, dai bisturi e dagli stucchi e resine varie...andrebbe comprato a buon prezzo e stoccato, anche se qualcuno dovesse dire, grossolanamaente, che è smoothed.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

boh all estero mi pare che il mercato tiri ancora. devo dire che ultimamente faccio fatica a trovare roba a prezzi decenti

roba se ne trova ma molte volte ha prezzi assurdi, quindi tante volte rinuncio

 

in italia con le varie crociate che si son fatte contro i collezionisti di monete romane sopratutto nell altro forum credo che l interesse ci sia ancora ma stian tutti zitti per non attirare l attenzione delle ottuse autrorita` competenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @rick2 , è che lì in Inghilterra Ti eri abituato troppo bene... :))

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora