Admin

Come possiamo aiutare il forum?

Recommended Posts

Ciao amici,

Il.forum è sul web oramai sa anni. Dobbiamo iniziare a chiederci cosa fare per diventare ancora più e come migliorarci. 

Credo che ognuno nel proprio piccolo può contribuire. Un aiuto potrebbe essere semplicemente fare un passa parola con gli amici, condividere foto delle proprie monete, postare, proporre idee e spunti, far iscrivere i propri amici, ecc ecc

Che ne dite?

Aiutiamo il nostro forum a crescere? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Far crescere,secondo me, il forum non significa, unicamente, veder lievitare il numero degli iscritti. Un forum adulto assume il significato di laboratorio di idee, di confronto, di proposta... Troppo spesso, ahimè, (parlo di aree tematiche che seguo) le discussioni sembrano diventare un monologo, ovvero manca una controparte che dimostri un minimo di interesse alla moneta, alla monetazione proposta: anche il fatto di porre domande, anche quelle ritenute "stupide", può far nascere un piccolo dibattito. Spero che questo mio intervento sia stato capito 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille andrea per i consigli..

Quello che dici è perfettamente condivisibile.. a volte non capisco perché non si creano queste interazioni. Come possiamo stimolare i nostri utenti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

. ......a volte non capisco perché non si creano queste interazioni. Come possiamo stimolare i nostri utenti?

 

In qualunque momento della giornata ci si connette, si notano massimo 3-4 iscritti che navigano nel forum più alcuni anonimi curiosi occasionali. Già qui sorge il primo problema. Mancanza di interlocutori.

Analizzando i nomi delle persone connesse e che spesso o sporadicamente interagiscono, si può notare che sono sempre gli stessi venti (forse ho pure abbondato) che se le suonano e se le cantano.

Per quanto riguarda gli argomenti che un eventuale nuovo iscritto potrebbe postare....qui il discorso è molto più complesso.  il nostro sito ha fama di essere estremamente specialistico e selettivo negli argomenti, molto tecnico e scientifico; probabilmente questo è un fattore limitante che frena ed inibisce un neofita che vorrebbe porre domande o un collezionista che manifesta dei dubbi che non se la sente di condividere.

Con questi presupposti si rivolgono ad altri lidi che son più affollati e più.....di bocca buona.

Come uscire da questa impasse? Ardua domanda che non ha una unica soluzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono iscritto da poco più di un anno e rileggendo vecchi post degli anni passati,soprattutto nella sez di Napoli,mi sono chiesto più volte del perché molti utenti(anche preparati)abbiano smesso di scrivere...

Certo ,anche la “crisi dei forum” in genere,a causa della diffusione dei cosiddetti “Social”influisce,ma prima di chiedermi come aumentare il numero degli iscritti proverei ad analizzare le cause degli abbandoni...

Modificato da zeccadibronzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche tu hai ragione @zeccadibronzo vediamo se qualcuno vorrà esprimere le proprie critiche in tal senso...

Potrebbe essere un momento molto costruttivo..

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io aggiungerei qualche altra caratteristica:

il sito non trova numerose interazioni...ed è cosa evidente.

Però viene letto da numeri che:

- non possono essere formati solamente da curiosi di passaggio;

- nemmeno credo siano utenti che hanno smesso di interagire però restano nostalgici...

No! Più probabile che una certa quantità di appassionati, che probabilmente frequenta anche attivamente un altro forum...comunque legge anche questo e, sempre probabilmente, qui vengono a leggerci degli appassionati che preferiscono questo ad altri siti.

Ci sono una decina di topic  che vanno avanti da soli... e, intanto,  hanno superato le 6.000 letture, tre sono oltre i 10.000 click. Attualmente topic parimenti letti non mi sembra ve ne siano da altre parti.

Infine: questo è l'unico forum, alternativo all'altro, che potremmo definire in semi monopolio per aver avuto il vantaggio di partire sette / otto anni prima, che,dopo oltre 6 anni ancora è vivo e  letto. Tutti gli altri che si sono cimentati...sono poi andati deserti.

Andando al dunque ed evitando spunti consolatori  irrisolventi...se ne dovrebbe dedurre che qui manca qualcosa o alcune cosine per fare 31?

Vi chiedo, a vostro schietto avviso, quale o quali? Così introduciamo altro  interesse e valore aggiunto a questa stimolante discussione. Al riguardo posso aggiungere che, a mio sommesso avviso, una qualche difficoltà e specializzazione dei temi qui trattati può creare filtro nell'interazione...ma non credo sia solamente questo. Io, confesso e chedo venia, a volte introduco temi anche divulgativi e ad ampio respiro...anche con: vedi sta moneta quanto è bella...che è più bella di quell'altra...oppure insisto sulle belle monete che possono piacere a tutti...o introduco temi ambientali che dovrebbero stimolare anche curiosità...ma il tema strategico deve essere altro.

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono pienamente d'accordo con @Piakos.

A mio avviso, la mancanza di interazioni col sito è dovuto alla mancanza di persone che hanno a cuore un certo tipo di studio numismatico. Per incrementare il forum potremmo aggiungere la parte ludica dello studio numismatico: ovvero offrire ANCHE quello che su altri forum e sui social si trova comunemente. Non credo che ci sia nulla di male, ma in tal caso dobbiamo sempre tenere dritta la rotta verso un certo tipo di numismatica che ha sempre contraddistinto il forum in questi anni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, danieles1981 dice:

Per incrementare il forum potremmo aggiungere la parte ludica dello studio numismatico: ovvero offrire ANCHE quello che su altri forum e sui social si trova comunemente.

Salve. Credo che lo "spazio libero" già presente sul forum possa essere sufficiente per esprimere la parte ludica mentre,per quanto mi riguarda,ho sempre evitato i social ..

Se oltre ai dati sul numero delle "letture" osserviamo anche quello sulle "interazioni",ci rendiamo conto che la componente "ludica" è già molto presente...

 

Screenshot_20180430-114403.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me avrebbe bisogno di essere, e mi si perdoni non saprei come, più comodo da telefono.

È lo strumento più utilizzato dalla stragrande maggioranza delle persone e degli appassionati, un sito scomodo da telefono non fa altro che "cacciare" chi ci naviga. Il sito attuale è comunque molto usabile dal telefono [leggo spesso] e non riscontra problemi a livello di pagine web però... forse non è al meglio.

@Piakos eppure se quasi molti hanno cominciato di la e poi son diventati fissi qua (o anche qua) un motivo ci deve essere. Se qualcuno di noi un giorno ha cercato altri lidi avrà pur avuto i suoi motivi, penso siano pochi ad aver scoperto il sito per caso. Di recente ho avuto lo stimolo di tornare attivo online riguardo la numismatica e (non che sia quale perdita per gli altri) avevo pensato solo a questo forum... pensavo alla numismatica online e pensavo a questo forum, pensavo anche solo alle discussioni nostalgiche di elledi come quella necropostata qualche settimana fa, pensavo a qualche utente non più attivo ma davvero gentile che, anni or sono, fece un bel regalino a quello che era ancora un quindicenne molto molto appassionato.

Inoltre, senza voler togliere ad altri lidi, questo sito mi sembra parecchio più semplice da navigare rispetto "la concorrenza".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, ggpp dice:

Secondo me avrebbe bisogno di essere, e mi si perdoni non saprei come, più comodo da telefono.

Devo dire che,per quanto mi riguarda,mi trovo benissimo con il cellulare che uso in maniera preponderante,(direi più del 90%),riesco a fare tutto velocemente e senza problemi...Sporadicamente uso il Tablet con uguale soddisfazione( riferito al forum )

021F2BBD-E3A4-476E-9206-85DC40622997.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, zeccadibronzo dice:

Devo dire che,per quanto mi riguarda,mi trovo benissimo con il cellulare che uso in maniera preponderante,(direi più del 90%),riesco a fare tutto velocemente e senza problemi...Sporadicamente uso il Tablet con uguale soddisfazione( riferito al forum ) 

Non voglio assolutamente dire che da telefono la navigazione sia pessima, però credo abbia bisogno di qualche sistemazione per meglio attirare chi lo visita dal telefono le prime volte (anche perché, avendo parecchie sezioni, non si può comprimere come altri siti fanno coi loro servizi).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altri pareri?

@Riccardo Paolucci...tu sei ancora giovane in questo sito Riccardo...però hai tenta esperienza e, a suo tempo, anche tu provasti a dare una mano ad un forum alternativo a LM....

cosa puoi dirci? Consigli?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro Renzo,

è vero ma non so proprio come si possa gestire un Forum. Idee? Mah non so, forse aprendo una specie di "mercatino" interno oppure stampare dei "Quaderni" sugli Studi fatti dai frequentatori del Forum. Attivarsi con la Società Numismatica Italiana per una collaborazione sugli eventi più importanti. Così su due piedi queste cose mi vengono in mente, per altre iniziative bisognerebbe mettersi seduti  e pensare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Riccardo Paolucci dice:

Caro Renzo,

è vero ma non so proprio come si possa gestire un Forum. Idee? Mah non so, forse aprendo una specie di "mercatino" interno oppure stampare dei "Quaderni" sugli Studi fatti dai frequentatori del Forum. Attivarsi con la Società Numismatica Italiana per una collaborazione sugli eventi più importanti. Così su due piedi queste cose mi vengono in mente, per altre iniziative bisognerebbe mettersi seduti  e pensare...

Condivido l'idea della stampa dei quaderni  così come ritengo utilissima la collaborazione con la S.N.I. e con altre eventuali organizzazioni.

Vedo più problematica la questione del mercatino, ma probabilmente a causa della mia difficoltà a capire come potrebbe essere organizzato. :QUESTION:

Terzo problema: la "scarsità" di utenti "dialoganti". Qui la faccenda si complica; oggi prevale  la pessima abitudine di dialogare sui "social", ma in realtà più che di dialogo dovremmo parlare assai di frequente di scambio di ingiurie, offese e, nella "migliore" delle ipotesi, scemenze. Noi siamo in questo senso un mare di serenità e di tranquillo scambio di idee. Mi dispiacerebbe molto si perdesse queste caratteristiche per un pugno di utenti in più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sarebbe interessante pubblicare gli articoli di  noi utenti e magari riunirli in un unico pdf , 

(molto facile da consultare ) rispetto ad una versione "cartacea" che avrebbe anche dei costi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, realino santone dice:

sarebbe interessante pubblicare gli articoli di  noi utenti e magari riunirli in un unico pdf 

Magari separati risulta più facile cercare, consultare quello che  cerchi... Servirebbe una sorta di rubrica 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Voglio essere crudo e duro, a costo di suscitare qualche antipatia (una più, una meno, visto il numero di "simpatizzanti" che ho ultimamente...)

Se non si cresce di numero la fine è soltanto questione di tempo.

In questo momento vedo che sono l'unico a navigare nel forum: "di là" vi sono 53 utenti, 5 anonimi e 118 ospiti.

Intendiamoci, non è una gara a chi fa più visite e come già detto da Renzo altri forum sono anche avvantaggiati da anni di presenza sul web.

Ma senza un minimo di partecipanti, uno "zoccolo duro" di utenti che scrivano, come si può pensare di andare avanti ?

Perchè utenti di LM dovrebbero "migrare" qui ? Forse l'unico modo per ottenere ciò sarebbe offrire qualcosa di diverso e non un "clone" dell'altro forum.

Trovo che sarebbe molto interessante ed attrattivo se vi fosse qualche rubrica gestita da nomi importanti (già sento i commenti....e bravo ! fosse facile li avremmo già avuti). Se un Campana, tanto per citare un nome a caso (ma non troppo) curasse una rubrica, che so, sugli insorti italici, dove ogni settimana, fossero pubblicate foto e commenti di denari delle guerre sociali, sarebbe poco bello ?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo con @Alberto Varesi e con molti che sono intervenuti poco fa.

Qui io vedo due possibilità:

1. Si aumenta il numero di utenti dialoganti. 

2. Manteniamo l'aria da otium sallustiano con i pochi, ma buoni.

Il pro del punto 1. è la sopravvivenza stessa del Forum. Il contro avere una serie di "Cos'è? Quanto vale?" tendenzialmente ripetitiva e poco stimolante.

Il punto 2 ha il pro di fornire un clima sereno a quei pochi studiosi che si cimentano, ma in molto casi si rischia il monologo e la perdita di interesse. Per carità, uno può anche avere un forum "da salotto", ma se due persone per ragioni proprie si allontanano, tutta la macchina ne risente subito.

A me l'idea dei gruppi dedicati - consulenza legale, occasioni dal web con mercato annesso - era piaciuta, ma non decolla sempre per lo stesso motivo: il numero ristretto di persone. E va bene anche dedicarli ai pochi che frequentano assiduamente, ma se siamo in dieci, il risultato è scarso movimento.

Ha ragione @Alberto Varesi, tocca trovare qualcosa di nuovo e di fresco. L'idea della rubrica non è male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, Spoudaios dice:

A me l'idea dei gruppi dedicati - consulenza legale, occasioni dal web con mercato annesso - era piaciuta, ma non decolla sempre per lo stesso motivo: il numero ristretto di persone. E va bene anche dedicarli ai pochi che frequentano assiduamente, ma se siamo in dieci, il risultato è scarso movimento.

I gruppi hanno un loro potenziale perchè possono essere un luogo di ritrovo per coloro che vogliono affrontare tematiche anche più "leggere" o più settoriali...a latere del forum.

22 ore fa, Alberto Varesi dice:

Trovo che sarebbe molto interessante ed attrattivo se vi fosse qualche rubrica gestita da nomi importanti (già sento i commenti....e bravo ! fosse facile li avremmo già avuti). Se un Campana, tanto per citare un nome a caso (ma non troppo) curasse una rubrica, che so, sugli insorti italici, dove ogni settimana, fossero pubblicate foto e commenti di denari delle guerre sociali, sarebbe poco bello ?

Io avevo pensato ad un'idea simile, fare una rubrica video,  dove gli esperti potranno registrare un breve video per presentare un'asta (quindi con possibilità di pubblicizzarsi) , presentare un libro (quindi con possibilità di pubblicizzarsi), poter parlare dei propri studi, rispondere ad un intervista concordata con gli tenui, ecc ecc.Oppure in diretta streaming e quindi interloquire con gli utenti in tempo reale.

Questo potrebbe attirare utenti e spingerli ad interagire.

Un'idea che non riesco a portare avanti per mancanza dei maestri della numismatica che preferiscono defilarsi.

@Alberto Varesi, se poi tu riesci a darci una mano,  di idee potremmo studiarle e attuarle :9_innocent:

Una rubrica invece con articoli scritti a cadenza settimanale penso che non abbia grande attrattiva, perché chi scrive penso vorrà farlo sulle riviste di settore come il giornale della numismatica.

 

P.s. secondo voi le collaborazioni con commercianti, riviste e altro ( a gratis naturalmente)...possono essere utili..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per i messaggi, speriamo che il topic vada avanti su questa linea per poter raccogliere idee e metterle in pratica insieme

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Admin dice:

Una rubrica invece con articoli scritti a cadenza settimanale penso che non abbia grande attrattiva, perché chi scrive penso vorrà farlo sulle riviste di settore come il giornale della numismatica.

io proverei a contattare Roberto Ganganelli, che è alle prese con la sua nuova avventura editoriale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulle tracce di @Alberto Varesi  che sono state gradite, schiette, veritiere e stimolanti...

posso  fare sul serio ed opporre per spirito creativo e dialettico:

1)  nessuno ha preso in considerazione un punto di forza che pure qui sussiste: il fatto che il nostro Forum, pur con interazioni contenute, è ben letto, più di quanto viene scritto...se mi passate questa perifrasi. Rammento a tutti, compreso Alberto, le 10 discussioni top che, per numero di letture,  vanno avanti da sole anche se nessuno degli autori vi scrive spesso ulteriori argomentazioni;

2) è opportuno schiettamente valutare che l'altro sito non ha accettato collaborazioni e ha diffidato a suo tempo il proprio staff dall'intervenire qui, inoltre rimuove dalle proprie pagine qualunque richiamo, link, citazione che rimanda a questo Sito (con il pretesto che si tratterebbe di pubblicità). Occorre al riguardo precisare - per esperienza diretta - che non tutti gli appassionati e/o gli operatori ci conoscono e che la mancata sponda o la rivalità di siti analoghi è un handicap...si cammina in salita.

3) sempre per estrema ma utilissima schiettezza occorre anche porre l'accento sul fatto che il sito non è mai stato adeguatamente promosso: no pubblicità, nessuna presenza ai convegni, non contatti diretti con gli operatori, scarsa o nulla presenza nelle iniziative editoriali ecc. ecc. Cose che, per converso, in altri lidi sono state curate. Ad esempio in altri luoghi virtuali i vice admin non scrivono...o scrivono poco: fanno attività e promozione anche con impegno semi professionale. Nel nostro caso nostro per converso:

- in parte  non c'è stata possibilità di impegnarci "managerialmente" essendo solamente in due;

-  in parte abbiamo dedicato il massimo sforzo a scrivere.

Alla fine della Fiera...io dissento dalla pur acuta osservazione di Alberto: se questo sito era privo di punti di forza...sarebbe già stato out side. Manca un po' di benzina che potrebbe anche trovarsi...ma, sopra tutto, mancano altre  persone (nemmeno tante...) che vogliano investire la propria disponibilità nel Sito (con probabile ritorno e soddisfazione), anche per mantenere il salotto buono ma  con una frequentazione a volano...cioè intensa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi viene spontanea una riflessione riferita a questo punto;

1 ora fa, Piakos dice:

1)  nessuno ha preso in considerazione un punto di forza che pure qui sussiste: il fatto che il nostro Forum, pur con interazioni contenute, è ben letto, più di quanto viene scritto...se mi passate questa perifrasi. Rammento a tutti, compreso Alberto, le 10 discussioni top che, per numero di letture,  vanno avanti da sole anche se nessuno degli autori vi scrive spesso ulteriori argomentazioni;

  • “Il blog è uno spazio personale o aziendale dove vengono pubblicati contenuti (testuali, immagini, video, etc.) riguardanti argomenti che piacciono, interessano o di cui si occupano gli autori. Con la formula “da uno a molti” è possibile infatti diffondere agli utenti, che siano follower, clienti o potenziali tali, materiale utile. E' possibile integrare il sistema dei commenti, con i quali si possono creare discussioni.”
  • “Il forum invece è uno spazio pubblico aperto a tutti, la formula si trasforma quindi in “tutti a tutti”. In questo caso, i forum vengono aperti per parlare riguardo a determinate tematiche, generalmente che richiedono discussioni, opinioni o suggerimenti. Ognuno può intervenire, talvolta si rende obbligatoria la figura del moderatore per controllare e gestire tutti i pensieri.”. ( preso dalla rete )
  •  

3CF371F0-EEC4-4523-B7D2-AC5D7595D862.jpeg

Modificato da zeccadibronzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sarà pure un caso ma,da quando è iniziata questa discussione/riflessione,il forum mi sembra più “ vivace e partecipato” e, probabilmente un primo risultato è già stato conseguito..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora