Quintus

VESPASIANO, SALVS AVGVSTA

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Ho acquistato da qualche giorno un sesterzio messo "malino" di Vespasiano.  Pochi euro per una moneta che ha ancora un suo fascino.

Queste le foto... in mano la situazione è meno tragica! 🙂

s-l1600.thumb.jpg.2877f6dcdc30aa743c5d2f148eeba38a.jpgs-l1601.thumb.jpg.fa4ffdcaa80b5cf500fe6f4b1e440815.jpg

Diametro 32mm per 23 grammi di peso.

Io l'avrei catalogata come:

Vespasian AE Sestertius. 71 a.D.
D/ IMP CAES VESPAS AVG P M TR P P P COS III , laureate head right
R/ SALVS AVGVSTA, SC in ex, Salus seated left, holding patera and sceptre
Ref: RIC 245

Voi che ne dite?  Catalogazione corretta?

Ave!

Q

Modificato da Quintus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, Spoudaios dice:

Ciao @Quintus,

sulla catalogazione non mi pronuncio, perché non è la mia monetazione. Mi pare che alla moneta abbiano fatto fare un bagno nell'acido :-(. Chiediamo a @Piakos lumi.

Temo tu abbia ragione.  O acido o elettrolisi.

Comunque sia roba da tagliare le mani (ed altre "sporgenze") a chi ha eseguito tale lavoro.  😞

...chissà com'era bella quando era intonsa.  😞

Q

P.S.  Comunque non sono impazzito... pagata 10€.

Modificato da Quintus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi io sono ignorante ma l'elettrolisi non dovrebbe essere esente da danni? O lo è solo se fatta da persone con un briciolo di senno? O ancora è senza danni solo quando non fatta? :unsure:

 

Comunque per quanto messa male per 10€ l'avrei presa anch'io... giusto per donare dignità ad un tondello ormai violentato. E comunque stiamo sempre parlando di un sesterzio romano, per quella cifra... @Quintus secondo me hai fatto bene! ^-^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Giuseppe Gugliandolo dice:

Ragazzi io sono ignorante ma l'elettrolisi non dovrebbe essere esente da danni? O lo è solo se fatta da persone con un briciolo di senno? O ancora è senza danni solo quando non fatta? :unsure:

Dalla mia esperienza (ho acquistato un "bettolino" su ebay, venditore inglese per circa 15€ trasporto compreso) è meglio evitare.
Per pulire asporta il metallo profondo togliendo lo sporco che ci sta sopra.
Anche pochi minuti di "trattamento" deturpano non poco la moneta.

Se è sporco trattabile vai di acqua demineralizzata e/o vaselina, tanti giorni e tanta pazienza con spazzolino e stecchini di bamboo... così da preservare la patina.

Se invece trattasi di malachite verde, cuprite rossa, argentite nera... allora meglio lasciare o far fare ad un professionista che, con microscopio e bisturi, riesce a toglierla andando quasi sempre ad intaccare la patina originale che dovrà, poi, essere ricostruita in qualche modo.

In questo caso io lascerei le monete come stanno... belle dentro! 🙂

5 ore fa, Giuseppe Gugliandolo dice:

Comunque per quanto messa male per 10€ l'avrei presa anch'io... giusto per donare dignità ad un tondello ormai violentato. E comunque stiamo sempre parlando di un sesterzio romano, per quella cifra... @Quintus secondo me hai fatto bene! ^-^

Grazie per l'approvazione.  Come dici tu, hanno fatto il danno, costa poco, diamole una possibilità.

Ave!

Q

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me bisogna dare dignità anche alle monete lisce. Chi mi dice che porta a fondere i due lire e gli scudi di Vittorio Emanuele ii perché lisci mi da fastidio. Se per te non hanno valore mollane qualcuna al primo bambino che incontri per strada... Almeno lui l'apprezzerà

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora