Giuseppe Gugliandolo

Un giretto in chiesa

Recommended Posts

Oggi mi trovo a Mili S. Marco, un paesino nella zona sud di Messina. In chiesa vi era un marmo dedicato ad un marchese della zona che "incurabilmente malato" don√≤ alla parrocchia, nel 1881, la modica cifra di lire 11475. A pezzi da 100 lire erano tipo 3.5kg d'oro ūüėÖ la donazione a dimostrazione della sua fede, o almeno cos√¨ riporta il marmo.

 

Il marmo, infine, 4iporta che poi a seguito dei 3 giorni di voti e preghiere dedicatigli dal villaggio sia poi guarito. 

 

Avendo comunque il lieto fine, la mia domanda era, ovviamente, un'altra... Quanto era consistente la cifra? Che ci si poteva acquistare? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non conosco i dati relativi alla fine dell'ottocento, ma, tenendo conto che per tutto il secolo non vi furono variazioni fortemente significative, ti do alcuni dati ai quali puoi riferirti.

Nel 1868

un maestro riscuoteva 425 lire pari a 100 ducati pari a 10.000 grana. 1 kg di maiale 0,80 centesimi = 19 grana; 1 lt di olio  0,25  cts = 6 grana; 1kg di carne di pecora 0,40 cts = 9 grana.

Facendo qualche divisione e qualche rapporto puoi vedere il valore di quella somma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Insomma... circa 2 anni e mezzo lo stipendio di un Maestro... cifra importante oserei dire ::)

La parrocchia riporta che il marmo è stato posto a spese della cittadinanza tutta... però vista l'entità della donazione non credo fosse poi così necessario :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunit√†. √ą facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora