Quintus

Il piccolo ripostiglio del grande Follis Tetrarchico

Recommended Posts

Una delle tipologia di monete che più mi appassiona è il follis della tetrarchia.  Vuoi per le dimensioni (anche se A VOLTE non contano 😁), vuoi per le discrete conservazioni che si trovano in commercio, vuoi per il periodo che mi affascina... fatto sta che, quando vedo un follis tetrarchico spessissimo si sente un me la "malefica vocina" che mi urla "devi prenderloooooo!  Dev'essere tuo!!". 🙂

Magari ne ho già della stessa tipologia, magari pure della stessa zecca e officina... ma non importa.  Dev'essere mio!

So che qualcuno di voi mi capisce...

Quindi ho pensato di condividere con voi questa mia "mania" e di postare, giorno per giorno, i miei nuovi e vecchi arrivi.

Foto e classificazione, così da confrontare con Voi se le mie deduzioni e classificazioni sono giuste.

Quindi... andiamo ad iniziare.  Alea iacta est, diceva l'augusto Knorr! 😁

Ave!

Q

.........................................................................................................

s-l1600.thumb.jpg.ca4e6b4a665b5ec5c6020e5450dd2fe2.jpgs-l1601.thumb.jpg.9434de4d2cbe77ab52011b75abf6f59a.jpg

Diocleziano

Gaio Aurelio Valerio Diocleziano, nato Diocle (in latino Gaius Aurelius Valerius Diocletianus).
Nato a Salona il 22 dicembre 244 d.C. e morto a Spalato nel 313 d.C., è stato un imperatore romano che governò dal 20 novembre 284 al 1º maggio 305 col nome imperiale di Cesare Gaio Aurelio Valerio Diocleziano Augusto Iovio (nelle epigrafi GAIVS AVRELIVS VALERIVS DIOCLETIANVS AVGVSTVS).

Valore nominale: Follis
Diametro: 26,50 mm circa
Peso: 9,76 gr

Dritto: IMP CC VAL DIOCLETIANVS PF AVG, busto laureato a destra
Rovescio: GENIO POPV-L-I ROMANI, Genio nudo volto a sinistra, clamide sulla spalla sinistra, patera con liquido che ne sce nella mano destra e cornucopia nelal mano sinistra.

Marchio di zecca: punto TSB punto
Zecca: Thessalonica
Anno di coniazione: 300 - 301 a.D.
Riferimento: RIC VI Thessalonica 21a
Rarità: C2

 

Edited by Quintus
Correzione ortografica. ​😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Spoudaios dice:

Bene, complimenti @Quintus.

Ma come peso n.d.? Forza, forza, è (quasi) tutto lì.

Hai ragione, ma non è ancora arrivata! 🙂

Dovrebbe essere in consegna lunedì prossimo... poste italiane permettendo!

Q

Share this post


Link to post
Share on other sites

Moneta di fascino Quintus...hai fatto bene.

😊

La tetrarchia è bestiale...un altro mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beeeeeeella....ma tanto anche..

Sai che io condivido quello che hai detto..

Per un attimo pensavo di averlo scritto io😁...

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Otrebla dice:

Beeeeeeella....ma tanto anche..

Sai che io condivido quello che hai detto..

Per un attimo pensavo di averlo scritto io😁...

E allora che aspetti?

Buttati ed inizia a farci vedere quel piccolo tessssoro di monete che hai nascosto nel materasso... O'Gollum che non sei altro!!!  🙂

Ave!

Q

Edited by Quintus

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Quintus dice:

E allora che aspetti?

Buttati ed inizia a farci vedere quel piccolo tessssoro di monete che hai nascosto nel materasso... O'Gollum che non sei altro!!!  🙂

Ave!

Q

Domani tempo permettendo mi ci metto😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Otrebla dice:

Domani tempo permettendo mi ci metto😁

Qui stiamo aspettando! ;D

 

Pezzo davvero carino! Attendiamo il peso!

 

Io ne ho uno che non riesco a togliermi dalla testa, l'ha visto anche @Spoudaios al convegno di Riposto, presenta ancora l'argentatura quasi del tutto completa

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Spoudaios dice:

Lo è di certo. Amche una foto con i rovesci sarebbe graditissima

Intravedo un intruso non tetrarchico nel gruzzolo, ma parimenti interessante 😎

Mi è scappato un Giuliano...😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/7/2018 at 19:11, Quintus dice:

Dovrebbe essere in consegna lunedì prossimo... poste italiane permettendo!

Giustappunto! 😞

Oggi il postino non si è fatto vedere, domani non consegnano (anche da voi le poste consegnano a giorni alterni?) e quindi speriamo in mercoledì.

...e magari c'è anche qualcuno che le difende, 'ste schifezze di poste italiane! 😞

Ave!

Q

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Otrebla dice:

Mi è scappato un Giuliano...😂

Si, si... scappato.  Di la verità, marrano!  Lo hai messo apposta perché è il tuo imperatore preferito!  🙂

Per quanto riguarda il "malloppo" invece... non ho parole.

Una visione da togliere il fiato!

Come mi dice spesso un "amico" quando gli parlo delle monete... "la tua per le monete romane non è una passione... è una malattia!" ed io, onestamente, penso abbia ragione! 🙂

Comunque ancora complimenti, per le monete, per le belle foto (e mi raccomando, mostra anche il lato B! :-D) e per la dolce metà che ti sopporta (come la mia con me!).

Ave!

Q

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gloria ad Otrebla...ed alle belle monete postate...anzi, bellissime!!

 

Ave!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per i bellissimi commenti, la realtà è che i follis della tetrarchia sono monete bellissime, accessibili a tutti, di grande modulo ma molto sottovalutate...se calcolate che la maggior parte dei sesterzi è comune quanto uno di questi follis ma viene venduto ad un prezzo quattro o cinque volte superiore...capirete perché io lascio che gli altri si svenino mentre io accumulo questi:SHOUT:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fascino dei follis di @Otrebla è innegabile però... Manca una caratteristica dei sesterzi se proprio devi fare il paragone: il tonnellaggio e la sensazione di stupore che solo un pezzo gigantesco ti sa dare... Anche perché oggi si è abituati con i minuti euri... :lol:

 

In realtà dopo aver rigirato tra le mani qualche 30 tarì siciliano è difficile provare di nuovo le stesse emozioni dovute alla maestosità del tondello ::)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belle belle belle!

Fames crescit eundo

Share this post


Link to post
Share on other sites

e per avere una visione globale del periodo pubblico alcuni articoli rinvenuti sul web a firma di Roberto Diegi

 

monete-SECONDA-TERZA-QUARTA-TETRARCHIA.pdf

LE_MONETE_DELLA_PRIMA_TETRARCHIA_hq.pdf

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Giuseppe Gugliandolo dice:

Il fascino dei follis di @Otrebla è innegabile però... Manca una caratteristica dei sesterzi se proprio devi fare il paragone: il tonnellaggio e la sensazione di stupore che solo un pezzo gigantesco ti sa dare... Anche perché oggi si è abituati con i minuti euri... :lol:

 

In realtà dopo aver rigirato tra le mani qualche 30 tarì siciliano è difficile provare di nuovo le stesse emozioni dovute alla maestosità del tondello ::)

Hai ragione, la grandezza esagerata di alcuni pezzi fa il suo notevole effetto..

Però va detto che un sesterzio comune nelle condizioni dei miei follis costa uno stipendio mensile...per non parlare dei tari':CRAZY:...con simili cifre i follis danno molte più soddisfazioni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Te lo concedo! L'unico "problema", se così vogliamo chiamarlo, il ristretto numero di imperatori che hanno coniato Follis a modulo largo e di tale bellezza.

 

59 minuti fa, Otrebla dice:

Però va detto che un sesterzio comune nelle condizioni dei miei follis costa uno stipendio mensile...per non parlare dei tari'

Senza contare che gli ultimi sono spinti da una finta rarità data dai cataloghi superiore a quella reale... e difatti nell'ultimo periodo le quotazioni sono in calo anche in seguito alla sistemazione delle rarità da parte del Gigante [semplicemente son monete che si trovano facilmente se il portafogli lo consente]

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Giuseppe Gugliandolo dice:

Te lo concedo! L'unico "problema", se così vogliamo chiamarlo, il ristretto numero di imperatori che hanno coniato Follis a modulo largo e di tale bellezza.

 

Senza contare che gli ultimi sono spinti da una finta rarità data dai cataloghi superiore a quella reale... e difatti nell'ultimo periodo le quotazioni sono in calo anche in seguito alla sistemazione delle rarità da parte del Gigante [semplicemente son monete che si trovano facilmente se il portafogli lo consente]

Si questo è vero...pochi imperatori di buon modulo.

Per quanto riguarda rarità e quotazioni è tutto un business..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/7/2018 at 18:52, Spoudaios dice:

Ma come peso n.d.? Forza, forza, è (quasi) tutto lì.

Arrivatooooooooo!!!

Diametro: 27 mm
Peso: 9,76 gr

Promosso?!?!

Questa sera ho un altro round e, spero, mi dovrei portare a casina qualcosa di nuovo!

Ave!

Quintus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.