Admin

Verso le 3000 visite per la collezione "disfatta in Africa"

Recommended Posts

Faccio i complimenti a @dearitio che esponendo la propria collezione dedicata alla "disfatta in Africa" sta per raggiungere le 3000 visite nonostante si tratti di un settore "di nicchia" riferito ad una tematica specifica.

Ecco il link : 

 

e al secondo posto delle collezioni più visitato troviamo sempre @dearitio con la collezioni Collezione Adri - gli errori e le varianti sulle banconote nel Regno d'Italia. Collezione già messa in mostra preso la Galleria Bruschi ad Arezzo.

Ecco il link: 

Complimenti

Punto di riferimento per chi inizia lo studio delle banconote

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi... sono più che meritate: l'argomento è affascinante e la dialettica del carissimo @dearitio rende di piacevole e scorrevole lettura il tutto.

Un'ottima impostazione rende meno noioso un argomento ma se aggiungiamo che l'argomento ha ottimo potenziale ed è tutt'altro che noioso, ecco che il post diventa importante!

Complimenti @dearitio sia per la preparazione con la quale ci illustri la tua collezione, sia per i pregevoli pezzi dei quali ci rendi partecipi. :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ad @Admin e a @Giuseppe Gugliandolo per le belle parole.

Grazie agli altri amici del forum, che con le proprie collezioni (stupende) hanno contribuito a rendere unica e interessante la rubrica.

Grazie a tutti i visitatori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dico la mia...

Da bravo guerrafondaio, appassionato di storia e armi, conoscevo la perfettamente la parte "storica" della disfatta ma ne ignoravo completamente la parte "numismatica" mentre non avevo idea di cosa fosse la "Collezione Adri" con annessi e connessi.

Però, quando inizi a leggere e ti rendi conto della passione che pervade tutto lo scritto... io non riesco a far a meno di appassionarmi a mia volta e a farmi "trasportare" dalle belle parole e belle immagini.

Quindi @dearitio complimenti per le tue collezioni e un GRAZIE per averle condivise con noi.  E un altro grazie da parte mia per la passione che ci metti e che riesci a trasmettere.  Ti confesso che ti invidio molto, io spesso non riesco a trasmettere quello che provo realmente.

Spero di poter leggere ancora tante e tante appassionanti pagine di storia raccontate attraverso le tue collezioni.

Ave!

Q.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dearitio?

Un grande!

Le sue collezioni?

Un patrimonio.

La sua cultura sulla specialità?

Immensa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che @Piakos sia riuscito a riassumere in brevissimo le qualità del nostro amico dearitio. 

Le nostre saranno pur belle e gentili parole, ma non sono loro a brillare, sono i tuoi post e la tua immensa cultura in materia, @dearitio

 

@Quintus non ti facevo guerrafondaio...  io sarei più un Pertinace :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 27/7/2018 at 10:48, Admin dice:

Faccio i complimenti a @dearitio che esponendo la propria collezione dedicata alla "disfatta in Africa" sta per raggiungere le 3000 visite nonostante si tratti di un settore "di nicchia" riferito ad una tematica specifica.

Ecco il link : 

 

e al secondo posto delle collezioni più visitato troviamo sempre @dearitio con la collezioni Collezione Adri - gli errori e le varianti sulle banconote nel Regno d'Italia. Collezione già messa in mostra preso la Galleria Bruschi ad Arezzo.

Ecco il link: 

Complimenti

Punto di riferimento per chi inizia lo studio delle banconote

Era il 27 luglio quando è stato postato questo topic.

Ad oggi entrambe le 2 collezioni si accingono a tagliare il traguardo delle 4000 e 3000 visite.

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questo risultato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ho sempre detto che sei un Grande?

Ecco...vedi che è vero!

😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora