Sign in to follow this  
danieles1981

Campana dei Caduti di Rovereto - Maria Dolens

Recommended Posts

Inizio da qui nel radunare materiale e nozioni relative alla Campana dei Caduti di Rovereto, Maria Dolens.

Fu realizzata nel 1924 dalla fusione del bronzo dei cannoni delle 19 nazioni che hanno partecipato alla Prima Guerra Mondiale e posta sul torrione basso del Castello di Rovereto.

Dagli anni 30 il Castello di Rovereto ospita il Museo della Guerra.

023.jpg.1d16a4d178426651e143b663cbbf490d.jpg

Visuale del castello da Piazza Podestà, attualmente risulta pressochè invariata la posizione del mortaio Skoda e i 3 busti di Filzi, Chiesa e Battisti in marmo bianco

0022_RI1241958RCDC_D.jpg.ea6ed15cee4f4da77921e0784e0b3352.jpg

ritratta in questa foto dalla visuale interna al castello in una cartolina del 1956. Questo torrione nel 2016 è stato dotato di una tettoia ottagonale che riprende la storia copertura andata perduta in un incendio della metà del XVI secolo. Attualmente l'interno del torrione ospita una ala del museo della guerra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui, una delle innumerevoli cartoline

0024_RI17081943CDC_D.thumb.jpg.f806ed29cd4c7f9e9083d906ffd28b8f.jpg0024_RI17081943CDC_R.jpg.d570eb3520ac4869a696a8c4e179d5b1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 1965 la campana è stata ricollocata e posta sul colle di Miravalle a Rovereto, qualche centinaia di metri sopra Castel Dante (Ossario dei Caduti della PGM).

Nei primi anni 2000 le vecchie colonne metalliche sono state sostituite con delle futuristiche colonne in cemento armato.

Dal momento della sua benedizione, ogni sera alle ore 21.30 i suoi rintocchi fanno eco nell'intera vallata. 

Maria Dolens è la quarta campana più grande al mondo per peso e dimensione, e la più grande campana esistente che suoni a distesa.

0004_RI1965SCDC_D.jpg.452e890e935de66fd4ec9ce87372d1ff.jpg

0004_RI1965SCDC_R.jpg.18b6594334f322f80e92499f7b879d97.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/11/2018 at 20:55, danieles1981 dice:

ritratta in questa foto dalla visuale interna al castello in una cartolina del 1956. Questo torrione nel 2016 è stato dotato di una tettoia ottagonale che riprende la storia copertura andata perduta in un incendio della metà del XVI secolo. Attualmente l'interno del torrione ospita una ala del museo della guerra.

Veramente imponente la vista da questa cartolina.

Ammiro molto anche il senso religioso dietro la campana ed ho apprezzato molto la preghiera, la farò leggere anche ad una persona per me importante.

La provenienza del metallo, ovvero da tutti i paesi partecipanti, rende stimolante la storia di questa Campana dei Caduti. Il nome Maria Dolens, invece, mi suona pesante anche se più che corretto visti gli eventi a cui è legata la campana.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Giuseppe Gugliandolo dice:

Veramente imponente la vista da questa cartolina.

Ammiro molto anche il senso religioso dietro la campana ed ho apprezzato molto la preghiera, la farò leggere anche ad una persona per me importante.

La provenienza del metallo, ovvero da tutti i paesi partecipanti, rende stimolante la storia di questa Campana dei Caduti. Il nome Maria Dolens, invece, mi suona pesante anche se più che corretto visti gli eventi a cui è legata la campana.

Grazie per il tuo pensiero.

Sto catalogando altro materiale relativo a questa meraviglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui ritratta la medaglia commemorativa proposta dal Circolo Numismatico Filatelico Roveretano in occasione della Mostra del 2005 per celebrare la  prima fusione.

medaglia013.png.b2c544021cff57de8967e2596d1a70b8.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

La "nuova" campana del 1965 in uscita dalla fonderia (immagine tratta dal web).

paolo.jpg.f74a5cd3f1063d6bf1b983aff67fa2b5.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questa immagini la campana già posta sul Colle Miravalle. Notare la vecchia struttura in cemento e acciaio. Molti roveretani ancora rimpiangono il fascino di quelle vecchie colonne...

rovereto.jpg.0473f6ad7d6a941c05766141cc88aa24.jpg1984393539_MariaDolens4.JPG.a5e15073b718fa0186a8ac52323029e2.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui, in una recente fotografia (tratta dal web). Negli ultimi 10 anni, la Campana è stata spostata di un centinaio di metri per porla su un basamento ancora più eposta sulla valle e dotata di nuove colonne. Tutta l'area è stata dotata di un piccolo museo e di una zona per le cerimonie.

campana-dei-caduti.jpg.31fb60944ff3facfb428802611ae87d1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this