Menelao

I monogrammi sulle monete coniate ad Agrigento durante l'occupazione cartaginese

Recommended Posts

Nuovo articolo relativo al tema dei monogrammi interpretabili come numeri: questa volta l'anilisi riguarda i monogrammi riportati sulle dracme e sulle emidracme coniate ad Agrigento nel 212-211 a.C. durante l’occupazione cartaginese.

https://www.academia.edu/38060897/Interpretazione_dei_monogrammi_riportati_sulle_dracme_e_sulle_emidracme_coniate_ad_Agrigento_nel_212-211_a.C._durante_l_occupazione_cartaginese_Monete_Antiche_n.101_Sett._Ott._2018_pagg.18-26

Modificato da Menelao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grande Federico..

bello ED INTERESSANTE IL TUO ARTICOLO,

Sarebbe comunque un must se volessi qui anticipare i contenuti...così da far venire massima curiosità ed interesse anche ai visitatori...

😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'articolo esamina una monetazione ben definita: quella emessa ad Agrigento durante l'occupazione cartaginese del 212-211 a.C.: esaminare delle monete appartenenti a delle serie monetali ben individuate consente di fare ipotesi circostanziate sul possibile senso dei monogrammi riportati su di esse e di verificare se regge la loro interpretazione numerica. Ed in effetti interpretare  i monogrammi riportati su queste monete agrigentine come dei numeri funziona e anzi rivela un inedito colpo di scena: nel corso della coniazione di due emissioni distinte si decide di aumentare il numero di dracme da emettere a scapito del numero di emidracme da battere che viene ridotto. Insomma, i monogrammi intesi come numeri ci rivelano tantissimi segreti..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora