Sign in to follow this  
realino santone

PETIZIONE PER IL COLLEZIONISMO

Recommended Posts

Avete firmato, sì?

Domani sarà tardi per lamentarsene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo faccio subito...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho vergato,,,,

Share this post


Link to post
Share on other sites

...e diffuso il giusto verbo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho firmato anch'io ma come sempre sarà tempo perso, non ci filano proprio. Poi non vorrei entrare in polemica con la NIP ma proprio la NIP, la NIA e magari la Società Numismatica Italiana  potrebbero muoversi e fare qualcosa al riguardo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche la NIP ha avviato una  petizione 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Riccardo Paolucci dice:

Ho firmato anch'io ma come sempre sarà tempo perso, non ci filano proprio. Poi non vorrei entrare in polemica con la NIP ma proprio la NIP, la NIA e magari la Società Numismatica Italiana  potrebbero muoversi e fare qualcosa al riguardo

Penso lo stiano facendo...sarebbe una castrazione se non lo facessero...

il collezionismo italiano, quello vero (anche se snob, criptato,  esigente, antipatico,,,) riceverebbe un colpo definitivo e le monete crollerebbero anche quelle in qualità.

Resterebbe il piccolo cabotaggio e il traffico. E per questo i c.d. professionisti...non servirebbero.

In due parole: un de profundis...e già non siamo lontani, non si vende più nemmeno lo Spl...se non a prezzi di un terzo rispetto anche a 5...sei anni fa'...quando il mercato ha iniziato a flettere.

Uno dice: e allora? meglio così no? Finalmente!!!!

Purtroppo non è così...chi colleziona con passione di solito può permetterselo, specificamente nella buona qualità, se i prezzi flettono troppo non vendono.

Così il mercato si incaglia..si ingessa. Non si compra e non si vende, tranne fisiologiche eccezioni...

@Riccardo Paolucci Ciao Riccardo...so che tu cerchi sempre di essere ottimista e di incentivare il mercato, poi avrai i tuoi spazi dove comunque muoverti bene...ma. temo che la predetta analisi non sia peregrina...almeno così mi informano tuoi colleghi anche di buon cabotaggio...aste comprese. Eccetto l'altissima qualità e il metallo nobile sotto al 1800...che avrebbe una valenza anche internazionale che, con la nuova normativa in Italia soffrirebbe anch'esso...a meno non si possano percorrere sbocchi esteri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti sempre più collezionisti italiani si rivolgono alle Case estere. ormai nemmeno più San Marino è sicuro

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, realino santone dice:

Anche la NIP ha avviato una  petizione 

Si ma che succederà? Quando facevo parte della NIP un politico ci rispose che per un centinaio di voti non ne valeva la pena...

Share this post


Link to post
Share on other sites

al momento quella della NIP arriva a quasi 1000 firme :

http://chng.it/78vXhSyr

Share this post


Link to post
Share on other sites

mentre quella della Unione Filatelica Italiana 2160 :

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma già soltanto il concetto di fare delle petizioni separate anziché uniformarsi tutti su una singola è dispersivo...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

purtroppo possiamo solo firmare e sperare .........

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, realino santone dice:

purtroppo possiamo solo firmare e sperare .........

Concordo. Ho firmato subito anch'io anche se sono veramente scettico.

Carlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Giuseppe Gugliandolo dice:

Ma già soltanto il concetto di fare delle petizioni separate anziché uniformarsi tutti su una singola è dispersivo...

L'Italia è il paese delle divisioni, dei campanili, del rossi contro neri, dei cambi di casacca, delle invidie anche incancrenite, del tutti contro tutti...ma facciamo finta che va tutto bene e facciamoci i cazzi nostri. Chiedo scusa e mi genufletto davanti a tutti voi per lo scurrile termine che però in questo caso ha significanze storiche e culturali.

Dove vogliamo andare?

L'ambiente della numismatica è esemplificativo al riguardo...rammento che una medievalista di ottimo livello anche universitario, carinamente coinvolta in un forum se ne allontanò dopo un po' di mesi con tale commento: trattasi di guerra tra bande...e non si riferiva al forum in quanto tale...ma all'ambiente.

Credo tuttavia che...comprando chicche od occasioni a prezzi cedenti, con buon gusto e competenza, qualche discendente diretto  potrebbe ricevere grande soddisfazione in un futuro purtroppo un po' remoto, in quanto il bel materiale tenderà sempre più a scomparire. Sempre che non se le dovesse vendere, le monete del de cuius, al negozietto sotto casa. 

@Riccardo Paolucci che ne pensi? Ha un senso oggettivo la suddetta ipotesi o il futuro remoto non lo può conoscere nessuno? Illuminaci con la tua saggia esperienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro @Piakos se conoscessi il futuro pensa quanti superenalotto avrei fatto!!! Si, la tua ipotesi ha un senso. Da quello che vedo io sempre più Collezionisti si stanno rivolgendo all'estero (forse anche perchè così facendo tramite la Casa europea puoi anche aprire un conto all'estero dove depositare il ricavato 😉). Materiale di conservazione collezionabile ( diciamo fino allo SPL+) ce n'è in abbondanza e ce ne sarà sempre di più. Ci vorrebbe un po' più di fiducia da parte del Collezionista o, forse al giorno d'oggi è più facile parlare di investitori. La mia saggia esperienza? Troppo buono. Vorrei sapere cosa pensa l'amico @Alberto Varesi, il bruttone del nord-ovest 🤣

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

portiamo la nostra attenzione alla petizione,

servono altre firme,

con preghiera di diffusione

Share this post


Link to post
Share on other sites

ancora altre firme

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, realino santone dice:

ancora altre firme

Mannaggia, solo una sessantina! Forza e coraggio, firmate!!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche perché credo che sia l'ultima volta per provare a farci sentire 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this