Lugiannoni

PANORAMA NUMISMATICO - febbraio 2019

Recommended Posts

Panorama Numismatico nr.347 Febbraio 2019

 

copertina febbraio 2019

In copertina, Chirurgia in nummis, di Giorgio Di Matteo, che illustra una serie di coniazioni antiche e moderne dedicate alla medicina, alla pratica chirurgica e a chirurghi celebri.

Troverete, all’interno

Per le curiosità numismatiche:

  • In periodi di grave carenza di metallo per coniare monete, una soluzione frequente fu quella di reperire la materia prima fondendo le campane delle chiese. Così fu, ad esempio, durante la Rivoluzione francese e poi durante l’assedio austro-russo di Mantova. Ne parla Gianni Graziosi in Quando le campane servivano per coniar sonanti monete.

Per la monetazione antica:  

  • Roberto Diegi racconta la figura di Alessandro Magno: grande condottiero ma uomo molto discutibile. Una breve rassegna numismatica delle sue coniazioni in oro e argento.

 

Per la monetazione italiana medievale e moderna:

  • La ricca monetazione della città felsinea riserva un’altra piccola sorpresa: Un quattrino bolognese con data 1592, di cui parla nel suo articolo Lorenzo Bellesia.
  • Mario Veronesi ha rintracciato un esemplare inedito battuto nella zecca di Guastalla a nome di Ferrante II, in Guastalla. Un sesino inedito frutto di un errore nell’accoppiamento dei conii.
  • Cosa indicano i globetti che compaiono sulla variante di marchesano recentemente apparsa in asta pubblica? Renzo Bruni indaga in Una moneta riscoperta: una interessante variante del marchesano grosso di Nicolò III ignorato dalla più recente bibliografia.

Per la medaglistica:

  • Un conio di rovescio di una medaglia di Innocenzo XII fu modificato per essere utilizzato sotto un altro pontefice. Ma quando fu cambiato quel piccolo particolare? Lorenzo Bellesia avanza alcune ipotesi in Il riutilizzo di un conio modificato da una medaglia di Innocenzo XII ad una di Benedetto XIII.
  • Da Giulio II a Pio IX, molte furono le medaglie papali dedicate a Civitavecchia e alle opere urbanistiche fatte erigere dai Pontefici. Carmine Costanzo ne illustra alcuni esemplari, in Le medaglie pontificie per Civitavecchia: il rovescio in comune.

Per la cartamoneta:

  • Corrado Marino parla della Travagliata storia della Cambogia attraverso le sue emissioni cartacee. Dalla fine del colonialisno francese all’ascesa al trono del figlio del “sovrano immortale” Norodom Sianuk.

Per la rubrica Notizie dal Mondo Numismatico, si parla del nuovo «Gazzettino di Quelli del Cordusio», inoltre della mostra Galleria metallica. Ritratti e imprese dal medagliere estense, alla Galleria Estense di Modena fino al 31 marzo 2019, e della Giornata di Studio in memoria di Arturo Lusuardi che si terrà il 23 marzo 2019.

Per la rubrica Recensioni, si parla del volume di Gaetano Russo e Giovanni Ardimento, Anatomia di una banconota: dall’arte alla tecnologia; dell’ultimo libro di Pietro Magliocca, Nuove considerazioni sulla moneta di Napoli negli anni 1616-1623; del secondo volume del MIR dedicato alle monete dello Stato Pontificio, a firma di Alessandro Toffanin; infine di due volumi che trattano di monetazione estera: Reference Catalogue Coins and Medals of Ragusa (Dubrovnik), di Borna Barac, e Coins Minted by the Knights in Malta. A comprehensive catalogue, 1530 to 1798, di John A. Gatt.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre interessante e sempre da reperire e leggere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.