Piakos

LEU NUMISMATIC AUCTION N. 4 del 25 maggio 2019

Recommended Posts

https://leunumismatik.com/en/auction/

Leu è un nome storico ed importante tra le aste numismatiche.

Un ragazzo che ha lavorato per la Nomos di Zurigo ha pensato un tre anni fa' di rispolverare il marchio che avrò immagino acquistato per mettersi in proprio.

Il problema è che il marchio ha lignaggio alto...il materiale che viene pubblicato nei cataloghi (molto ben  curati) è invece piuttosto andante...rispetto alla grande qualità che la Bank Leu era solita licitare....all'epoca.

Per cui anche la grande cura nella formazione editoriale del catalogo finisce per essere sprecata.

Speriamo in meglio e ad majora.

P.S. @Riccardo Paolucci ciao Riccardo, ti ringraziamo per mettere in questa sezione le locandine e le date degli eventi...ma la cosa piò importante è mettere il link degli eventi così da permettere ai lettori un rapido accesso alla visione dei cataloghi.😛

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Piakos ma hai visto il materiale proposto nella prossima? Se quello è materiale andante allora il resto d'Europa è di Serie B

https://leunumismatik.com/en/auction/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il materiale è buono devo dire.

Trovo questa Casa d'Aste seria ed affidabile. Spesso, nelle descrizioni, non omettono mai di dire se vi sono stati ritocchi e di cosa si tratti, ad esempio, e questo è indice di sincera professionalità.

Hanno tutta la mia solidarietà per l'infausto accadimento del Natale scorso. Una brutta botta dalla quale, ne sono certo, saranno in grado di rialzarsi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Spoudaios dice:

Hanno tutta la mia solidarietà per l'infausto accadimento del Natale scorso. Una brutta botta dalla quale, ne sono certo, saranno in grado di rialzarsi.

Si sono già rialzati, alta imprenditoria

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Spoudaios dice:

Hanno tutta la mia solidarietà per l'infausto accadimento del Natale scorso. Una brutta botta dalla quale, ne sono certo, saranno in grado di rialzarsi.

?🤔

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A Natale 2018 gli hanno rubato tanti lotti di un asta, stavano per essere spediti.

Gli hanno fregato 586  di circa 1600 dell'asta... una tragedia.

Ave!

Q.

  • Mi piace 1
  • Triste 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Quintus dice:

A Natale 2018 gli hanno rubato tanti lotti di un asta, stavano per essere spediti.

Gli hanno fregato 586  di circa 1600 dell'asta... una tragedia.

Ave!

Q.

Cosa incredibile per un paese come la Svizzera

  • Triste 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Riccardo Paolucci dice:

@Piakos ma hai visto il materiale proposto nella prossima? Se quello è materiale andante allora il resto d'Europa è di Serie B

https://leunumismatik.com/en/auction/

Rispetto al materiale che proponeva la Bank Leu....non vale la pena parlarne. Se porti quel nome...i collezionisti si aspettano qualcosa di più...vedendo il paludato catalogo ben patinato...già ti viene da sognare...poi apri il catalogo...e lo richiudi in fretta.

😀

Poi...se usciamo da un contesto capace di proporre cose egrege...nulla da dire, asta con materiale normale...con pezzi in qualche caso sovrastimati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto il grigiore generale mi sembra un'ottima Vendita. I tempi son cambiati e purtroppo passati. Oggi tante Aste sono i vecchi Listini di vendita e la bellezza del materiale proposto da Leu Numismatik spicca

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Riccardo Paolucci dice:

Visto il grigiore generale mi sembra un'ottima Vendita. I tempi son cambiati e purtroppo passati. Oggi tante Aste sono i vecchi Listini di vendita e la bellezza del materiale proposto da Leu Numismatik spicca

Sul listino ti do ragione.

Sulla bellezza del materiale...sinceramente, io non lo vedo...noto solo discrete monete in discreta consevazione pubblicate molto bene in un catalogo che per come prodotto meritava di meglio...

Ma io sono sofistico e insisto sul fatto che il logo LEU meritava miglior materiale...che invece prede altre strade; CNG, ROMA num, NAC, NG,  etc etc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dai tempo al tempo. Per essere nuovi e giovani, si son fatti avanti bene.

Godiamoci intanto questo miliaresion cerimoniale, lotto 844. In queste condizioni, ne ho visti pochi.

https://www.numisbids.com/n.php?p=lot&sid=3158&lot=844

Non parliamo delle bullae bizantine, ragazzi.Lotto 874, bolla del Patriarca di Costantinopoli Loukas Chrysoberges in persona.

https://www.numisbids.com/n.php?p=lot&sid=3158&lot=874

 

Ragazzi, se questi comparivano sui vostri listini di vendita, questa è l'ennesima riprova di esser nato nell 'epoca sbagliata.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho dato una occhiata al catalogo e, specie le greche, mi sono sembrate di ottimo livello. 

Un'asta è condizionata dal materiale che viene conferito ed il materiale migliore, a sua volta, viene conferito alle case considerate più prestigiose ed anche con una clientela ormai consolidata.

E' quindi normale che la nuova LEU abbia bisogno  di crescere e  conquistarsi un suo spazio tra le big; in questo senso direi  che il livello attuale sia un buon viatico.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mark Antony and Cleopatra. Tetradrachm (Silver, 25 mm, 14.84 g, 1 h), Antiochia on the Orontes or a mint further to the South, circa 36 BC. BACIΛICCA KΛЄOΠATPA ΘЄA NЄωTЄPA Diademed and draped bust of Cleopatra to right, wearing earring and necklace. Rev. ANTωNIOC AYTOKPATωP TRITON TPIωN ANΔPωN Bare head of Mark Antony to right. BMC 53. McAlee 174. Prieur 27. RPC I 4094. Very rare and undoubtedly among the finest known. A boldly struck and beautifully toned piece with two exceptionally sharp and attractive portraits. Extremely fine. Stima 20,000 CHF Aggiudicato 60,000 CHF

00588q00.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo lo mettiamo per @Quintus

LOTTO 617 Galba, 68-69. Sestertius (Orichalcum, 35 mm, 26.14 g, 7 h), Rome, autumn 68. IMP SER GALBA CAES AVG TR•P Laureate and draped bust of Galba to right, seen from behind. Rev. S - C Victory advancing left, holding palladium in her right hand and palm frond in her left. BMC 107. Cohen 261. C. M. Kraay: The Aes Coinage of Galba. NNM 133 (1956), 71c ( this coin ). RIC 352. Sharp and clear, an exceptional coin with a superb, bold and aristocratic portrait of the finest style. With a lovely dark patina and a very impressive pedigree. Very light doubling on the reverse, otherwise, extremely fine.

Stima 10,000 CHF Aggiudicato in sala a 10,000 CHF

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LOTTO 719 Postumus, Romano-Gallic Emperor, 260-269. Antoninianus (Billon, 21 mm, 3.45 g, 6 h), Cologne, early 268. POSTVMVS AVG Radiate bust of Postumus to left, in the guise of Hercules, holding club over his right shoulder and lion skin over his left. Rev. P M TR P VIIII COS IIII P P Bow, club and Skythian quiver. AGK (corr.) 65b. Cohen 282. Cunetio 2445. Elmer 560. RIC 292. Very rare and undoubtedly among the finest known. A wonderful, spectacular coin, beautifully toned, sharply struck and without the porosity and flatness that usually plague Postumus' late antoniniani. Thin flan crack, otherwise, good extremely fine.

Stima 2,500 CHF Aggiudicato in sala a 13,500 CHF

719.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In ogni caso aggiudicazioni formidabili

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi stupisce. La Leu si caratterizza per il record di venduti e per i realizzi. Domani vi darò un'occhiata.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi...siete di gusto demo e benaugurante...e fate bene, per me tre o quattro monete sono belle.

Una trentina sono carine...il resto lascia il tempo che trova.

SE qualcuno spende da loro vuol, semplicemente, dire che  sono bravi...ho conosciuto personalmente il giovane capoccia...Yves...un paragnosta costantinopolitano ...🙂

Ma...le aste della Bnak LEU erano ben altro affare...e io per quella bruttona di Claeopatra: n'ciavressi speso nemmeno un millante.  Tra tutti e due...andavano a pesca...

ecco perchè ad Azio hanno perso.

ah ah ah!

😀

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Piakos forse il materiale eccellente non passa più per le aste...o perlomeno in quelle italiane, o più semplicemente le monete eccezionali non vengono messe in vendita perchè tesaurizzate...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Admin dice:

@Piakos forse il materiale eccellente non passa più per le aste...o perlomeno in quelle italiane, o più semplicemente le monete eccezionali non vengono messe in vendita perchè tesaurizzate...

Quasi sicuramente è così. Per poi...tirar fuori dal cilindro, in tempi migliori, l'ovetto Fabergè e fare realizzi strepitosi.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Piakos dice:

Ragazzi...siete di gusto demo e benaugurante...e fate bene, per me tre o quattro monete sono belle.

Una trentina sono carine...il resto lascia il tempo che trova.

SE qualcuno spende da loro vuol, semplicemente, dire che  sono bravi...ho conosciuto personalmente il giovane capoccia...Yves...un paragnosta costantinopolitano ...🙂

Ma...le aste della Bnak LEU erano ben altro affare...e io per quella bruttona di Claeopatra: n'ciavressi speso nemmeno un millante.  Tra tutti e due...andavano a pesca...

ecco perchè ad Azio hanno perso.

ah ah ah!

😀

 

@Piakos Ai tempi delle favolose Aste della Bank Leu anche tutte le altre Aste erano un'altra cosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, Riccardo Paolucci dice:

Questo lo mettiamo per @Quintus

Ma grazie... e io ti ringrazio perché mi fai rodere il fegato!?!?  🙂

Lo avevo già notato e salvata l'immagine nel mio "album dei sogni" insieme ad altri spettacoli suoi simili.  Lo posto, così anche gli altri potrenno goderne, ma ve la imamgiante questa "pataccona" da 35mm!?!?  😛

00617q00.thumb.jpg.9e96b202264575f129280fd8aabf913c.jpg

Ad averceli i soldoni!

Piuttosto, la patina non mi paice tanto, mi puzza di fasullo, ma il particolare della testa "ribattuta" mi fa impazzire.00617q001.thumb.jpg.c0ba283693009301d7225fe948a2d310.jpg

Ave!

Quintus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La patina? Quale?

C'è un po' di cioccolata forse ad attenuare qualche evento tecnico. Osservate i campi...dietro la nuca il ripasso ha solo attenuato i buchetti. Davanti alla nasca il risultato è migliore...perchè gli eventi lasciati dalla disincrostazione delle inclusioni erano minori. Al rovescio poi non c'è stata craterizzazione da meteoriti sedimentarie, se non in misura minima e la pulizia smoothettante è stata decisiva per enfatizzare il piattume  dei campi...

Rega...si sono viste negli ultimi 15 anni...cose migliori. Basta sfogliare i soliti cataloghi. Non ci perdete il sonno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

7 minuti fa, Piakos dice:

La patina? Quale?

C'è un po' di cioccolata forse ad attenuare qualche evento tecnico. Osservate i campi...dietro la nuca il ripasso ha solo attenuato i buchetti. Davanti alla nasca il risultato è migliore...perchè gli eventi lasciati dalla disincrostazione delle inclusioni erano minori. Al rovescio poi non c'è stata craterizzazione da meteoriti sedimentarie, se non in misura minima e la pulizia smoothettante è stata decisiva per enfatizzare il piattume  dei campi...

Rega...si sono viste negli ultimi 15 anni...cose migliori. Basta sfogliare i soliti cataloghi. Non ci perdete il sonno.

P.S. l'avessi ceduta io ad un qualsiasi buon cliente del costantinopolitano...ma l'avrebbero discussa, riservata ogni possibile contestazione.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Auction 4
Estimate: 975,300 CHF | Hammer: 1,756,405 CHF | 99.02% sold
––

Leu Auction 4 demonstrated once again that our philosophy of publishing our auctions in elaborately produced catalogues while highlighting individual coins or entire collections with historical explanations and special still-life images pays off. This effect was most evident with the Aurum Barbarorum Collection. This is the most comprehensive collection of early Germanic coins published to date, and it far exceeded expectations: with a pre-sale estimate of 18,100 CHF, the collection yielded a hammer price of no less than 128,120 CHF
 
Furthermore, the coins of the Keltika Collection, the Massalia Collection, the Armenian coins, Greek treasures and the Roman and Byzantine emperors were also eagerly bidded on. When the hammer finally fell for the last time at 9 pm, the total result had risen from a pre-sale estimate of 975,300 CHF to a remarkable 1,756,405 CHF!
 
Now, once again, the closing of one auction marks the beginning of another: in early June, Leu Web Auction 8 will be opened for bidding on our website - no fewer than 2,000 lots spanning 2,600 years of history will be up for auction.


Best regards,
Your Leu Numismatik Team

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora