Sign in to follow this  
Lugiannoni

PANORAMA NUMISMATICO - maggio 2019

Recommended Posts

Panorama Numismatico nr.350, maggio 2019

Rivista Numismatica

In copertina, La monetazione di Gregorio XIII e le imprese del drago, di Lorenzo Bellesia: da simbolo demoniaco il drago divenne, nel corso del XVI secolo, difensore della fede e della Riforma della Chiesa cattolica contro le eresie, come dimostrano le immagini che compaiono sulle monete di Gregorio XIII.

Troverete, all’interno

Per le curiosità numismatiche:

  • In Quando le case chiuse erano aperte, Gianni Graziosi parla delle monete e dei gettoni usati all’interno delle “case chiuse”.

Per la monetazione antica:  

  • Roberto Diegi narra la storia di alcuni imperatori del basso Impero romano che lasciarono un segno importante, in I Valentiniani e le loro monete in metallo nobile.

 

Per la monetazione italiana medievale e moderna:

  • La zecca di Sankt Veit an der Glan, in Carinzia, sotto il regno dell’imperatore Massimiliano I d’Asburgo e dei suoi successori emise una serie di monete di particolare interesse. Ne parla Ruggero Louvier in Le coniazioni per la Contea di Gorizia della zecca carinziana di Sankt Veit, stilandone anche il catalogo per il gli anni 1518-1522.
  • Trecento anni fa terminava una delle parentesi più particolari della storia del casato sabaudo; Bernardino Mirra la racconta in Quando i Savoia erano sovrani di Sicilia (1713-1720).
  • Numerose fonti testimoniano che Venezia ebbe notevoli dissapori con Scio a causa di alcune contraffazioni di monete. Di questo, e di un esemplare in particolare, parla Fabrizio Leali in Una possibile contraffazione della zecca di Scio a nome di Francesco Foscari.

Per la medaglistica:  

  • Tommaso Cherubini parla dell’Ordine Reale di Isabella la Cattolica, creato nel 1815 da Fernando VII, del quale, ancora oggi, fanno parte importanti personalità anche italiane.
  • L’8 maggio ricorre la festa del Santuario di Pompei, in ricordo del giorno in cui ebbe inizio la sua costruzione; per questo Angelo Cutolo, in La Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei, la Madonna del Rosario e alcune medaglie che le rappresentano, illustra le vicende dell’edificio sacro e del culto del Rosario.

Per la rubrica Notizie dal Mondo Numismatico, si parla delle recenti pubblicazioni della collana “Materiali” del «Bollettino di Numismatica online»; inoltre di tre conferenze che si terranno nel mese di maggio a Genova, Milano e Castiglion Fiorentino. 

Per la rubrica Recensioni, è presentato il volume Il Francia e gli incisori italiani del Rinascimento, che raccoglie i contributi presentati al Convegno di Studi In punta di bulino. Francesco Francia e gli incisori italiani del Rinascimento, curato dell’Accademia Italiana di Studi Numismatici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Numero degno e interessante...in particolare è imperdibile il pezzo di Diegi sui Valentiniani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this