Riccardo Paolucci

PESCENNIO

Recommended Posts

PESCENNIO (193-194) AR Denario 2.83 gr.  D/ IMP CAES C PESC NIGER IVST AVG, testa laureata a destra. R / FORTVNAE REDVCI, Fortuna stante a sinistra, tenendo timone e  cornucopia. RIC IV 26d. Buon BB, leggera porosità. Ex CNG E54, lotto 153

La varietà di leggende inverse e contrarie per Pescennio sembra quasi infinita. Nella sua recensione dei denari di Pescennio ("The Denarii of Pescennius Niger", in "The Presidents Address", Numismatic Chronicle 1992, pag. Iv-xxii), il prof. Buttrey fu in grado di localizzare 545 esemplari, componendo 91 diversi tipi inversi battuti da 303 rovesci

Pescennio.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellissima moneta ricca di storia.

L'usurpatore ritratto fu acclamato dalle legioni di oriente, ma proprio in quella parte dell'Impero fu sconfitto da Settimio Severo.

La sconfitta fu netta e a seguito di tanto fu deciso che l'usurpatore doveva morire.

Mentre Pescennio tentò la ritirata presso il re dei Parti alcuni sicari lo uccisero, lo decapitarono e la testa fu portata a Roma ed esposta.

Tenuto conto della tragica fine, la Fortuna ritratta sul denario non gli ha portato alcun beneficio

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A quei tempi se ti dicevano "stai sereno" ti dovevi veramente preoccupare 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È da tener presente che lo scontro tra Pescennio e Settimo Severo mise in luce che il centro di potere era ancora ben radicato nella parte occidentale dell'impero. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi...anche il buon Pescennio...non è ultrararo...?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Piakos dice:

Quindi...anche il buon Pescennio...non è ultrararo...?

Secondo me è raro in una media conservazione (non parliamo di ottima). In modeste condizioni trovi qualcosa di più

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/5/2019 at 07:02, Riccardo Paolucci dice:

Secondo me è raro in una media conservazione (non parliamo di ottima). In modeste condizioni trovi qualcosa di più 

Quoto.

Ave!

Quintus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con buon ritratto è di difficile da reperire

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/5/2019 at 21:42, Admin dice:

Con buon ritratto è di difficile da reperire

Quasi impossibile...mai visto in argento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il miglior ritratto di Pescennio Nigro che io abbia mai visto è quello di un denario venduto nel 2001 dalla TKALEC LTD (lotto 301 dell'asta del 19 febbraio 2001).

Questo è il Pescennio...

pescennio2.thumb.png.db0a5089979277872ce3868c3523f3db.png

Stessa asta, lotto successivo, Un ritratto di Clodio albino stupendo...

clodio2.thumb.png.48350666406729bd55caeeed7cbc58b4.png

Ave!

Quintus

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che potenza!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora