Sign in to follow this  
realino santone

mezzo trionfo SICILIA

Recommended Posts

Salve,

allego immagini di un rarissimo (R5)  mezzo trionfo siciliano dell 'Imperatore Carlo V,

zecca di Messina, oro  1,70 gr. , 18 mm ,

1531-1534,

sigle di zecchiere : BN   Bartolomeo lo Nobile ,

moneta di incredibile bellezza

 rif. :

Spahr 5; Varesi 265 ;  DBS 100 ,

immagini da collezione privata

Carlo V - Moneta 01 - Copia.jpg

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande"trionfo"numismatico!!

Ci potresti dire il pedigree di questa moneta,se puoi?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non posso per privacy, 

da una importantissima collezione privata 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia... moneta mostruosa, incredibile! 

Complimenti Santone, davvero! Ti ringrazio per aver condiviso con noi una moneta che difficilmente avremmo avuto modo di vedere.

Interessante la leggenda "IMPERATR" senza la O, è normale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

di nulla,

IMPERATR è un errore, questo esemplare è pubblicato sul nostro libro sulle monete italiane di Carlo V 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Moneta fantastica!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pee caso...tanto per cultura: si potrebbe ipotizzare un valore reale...non fantasticato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sul prezzario del libro sulle monete di Carlo V  per questo esemplare non abbiamo riportato nessuna valutazione,

in quanto si tratta di esemplari di estrema rarità che in asta possono raggiungere cifre elevatissime,

in passato le monete auree e in argento purtroppo venivano rifuse, cancellando per sempre dei piccoli capolavori numismatici

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 8/9/2019 at 20:23, realino santone dice:

sul prezzario del libro sulle monete di Carlo V  per questo esemplare non abbiamo riportato nessuna valutazione,

in quanto si tratta di esemplari di estrema rarità che in asta possono raggiungere cifre elevatissime,

in passato le monete auree e in argento purtroppo venivano rifuse, cancellando per sempre dei piccolo capolavori numismatici

Ma c'è attenzione sufficiente? Il tempo dei possidenti e dei Nobili collezionisti temo sia  morto e sepolto. Anche le leve dei professionisti e dei notabili oggi non ha interesse culturale sufficiente a livello amatoriale. Non credo inoltre vi sia un'attenzione internazionale...quei tre o quattro che erano innamorati di Napoli Regno e della Sicilia come passione collezionistica...stanno smettendo o hanno smesso.

Chi compra a certe cifre molto alte o anche solamente alte? Questa è una question di sommo interesse, fermo restando il sommo interesse di studio e di museo per certe monete.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/9/2019 at 00:33, Piakos dice:

Anche le leve dei professionisti e dei notabili oggi non ha interesse culturale sufficiente a livello amatoriale. Non credo inoltre vi sia un'attenzione internazionale...quei tre o quattro che erano innamorati di Napoli Regno e della Sicilia come passione collezionistica...stanno smettendo o hanno smesso.

Attualmente su Nomisma è presente una doppia oncia di Carlo di Borbone del 1752 sigle A-O [uno dei due esemplari conosciuti, questo in particolare ex collezione filippo patti, circa 5000 di aggiudicazione comprensivi di diritti].

Intorno al 2010-2012, non ricordo bene, Nomisma ha proposto l'altro esemplare noto a 10.000 + diritti, risultato invenduto.

L'esemplare della NAC 57 [coll. Filippo Patti, un pelino meno bello dell'altro] risulta proposto a 12.000... ma in base a quale mercato sarebbe dovuta salire così tanto la quotazione di una moneta andata una volta a 5000 ed una volta invenduta al doppio? 🙄

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this