Quintus

MARCO AURELIO, sesterzio con DAMNATIO MEMORIAE?

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Ho trovato in giro un consunto quanto interessante sesterzio di Marco Aurelio che presenta, sul ritratto, un evidente e profondo segno, come un solco.

Sembrerebbe un sesterzio di un imperatore sottoposto a Damnatio memoriae, solo che Marco Aurelio, a quanto mi risulta, non è mai stato condannato a tale pena.

Voi che ne pensate?  Che sia stato "sfegiato" durante la Damnatio del figlio  Commodo?

s-l1600.thumb.jpg.0440788ec42042ce222dd695dc560bae.jpg901L.jpg.547111f12578106ddac564338835eb2b.jpg

Ave!

Quintus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah, potrebbe essere un qualunque segno di epoca successiva, non è detto sia una rivalsa sul padre per la colpa del figlio. Forse l'effigie di Marco Aurelio sarebbe messa molto peggio nella tua ipotesi.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne ho trovato un altro, sempre Marco Aurelio, con il ritratto sfregiato.

3904152.thumb.jpg.5530c5fe81408cfb1baef4ecd395d9ef.jpg

Lavoro fatto meglio, ma il segno mi pare "compatibile" con quelli su questo sesterzio.

Ave!

Q.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, qui l'accanimento terapeutico è più evidente!

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accanimento o Parkinson avanzato!?!? 🙂

Scherzi a parte @Piakos, @Cliff, @Spoudaios e tutti quanti ne san qualcosa... voi che ne pensate?

Ave!

Quintus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più facile che sia stato qualche aratro o la zappa di qualche agricoltore o detectorista maldestro.

Che io sappia Marco Aurelio, detto l'imperatore filosofo, è stato sempre molto amato anche in antichità.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma si....dai...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora