Sign in to follow this  
Piakos

Le aste numismatiche in italia

Recommended Posts

Le aste sono ormai molte...tante. Ogni giorno c'è un'asta...mi chiedo: ma chi compra? Anche a dare una percentuale del 70% di venduto...dove vanno a finire tutte queste monete? Ma quanti sono gli interessati nel mondo? Boh!? peraltro con la numismatica italiana in forte crisi. Confesso che questo è forse il mistero numero uno della numismatica...di cui non sono riuscito a cogliere il senso effettivo e la sua incidenza reale. A meno di rovesciare la soglia dal 70% al 30% di venduto vero ai collezionisti. Qui troverei un riscontro...sulla scorta della mia odierna esperienza.

Chi conosce tale risposta...e chi ha il coraggio numismatico di rispondere pro veritate?  O chiunque voglia riepondere...scusandomi con chi mi possa essere dimenticato di citare..

@carledo49 @Arka @Andrea keber @realino santone @Alberto Varesi @Alberto Campana 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dato l'argomento è opportuno destinare il post di @Piakos in una discussione ad hoc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso dire che ci sono nuovi  acquirenti esteri come i cinesi .....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono anche tanti acquirenti in Italia... un po' meno evidenti. E comunque bisogna considerare che se non vendi, al giorno d'oggi, sei destinato a fallire. Oppure sei milionario e masochista.

Arka

Diligite iustitiam

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Piakos dice:

Le aste sono ormai molte...tante. Ogni giorno c'è un'asta...mi chiedo: ma chi compra?

Io posso solo dirti che il settore della Cartamoneta è messo in secondo piano dalle Case d'Asta.

Mentre alcune lo ignorano a prescindere, altre mettono in vendita materiale comune.

Il risultato non è più dei confortanti.

Chi compra?

Io quando frequentavo mostre e convegni , partivo da quello di Modena a gennaio e finivo a Bologna a Dicembre.

Calcolando il risparmio tra autostrade, gasolio e pranzi, posso permettermi qualche acquisto mirato.

Case d'aste rigorosamente estere.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this