matteirc

Lagerscheine

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Sono un novellino e praticamente sarò solo di passaggio, non essendo io un appassionato (ma solo per mia ignoranza, perché comprendo perfettamente quanto sia soddisfacente avere una passione del genere).

Scavando tra vecchie cose, mia nonna ha tirato fuori un mazzetto di fogli e mi ha chiesto se poteva buttarli. Meno male che me lo ha chiesto! Oltre a cento lire della banca romana (sulle quali magari aprirò un altro argomento) ho trovato tre lagerscheine (due da 50 heller e uno da 1 krone) utilizzati all'interno del campo di prigionia di Mauthausen in sostituzione del denaro.

Considerato che non sono un collezionista e che quindi sarei felice di vederli nelle mani di chi ne sappia riconoscere l'eventuale valore, piuttosto che gettati in un cassetto di casa mia, sapete come posso gestirli e se hanno un qualche valore (collezionistico per voi, economico per me)?

Mauthausen fronte.jpeg

Mauthausen retro.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In questo settore ti potrà rispondere @DeAritio..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel frattempo ne ho trovate altre due, un'altra da 50 heller e una da 10 kronen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La serie completa di questa serie comprende buoni dal valore di 1, 2, 5, 10, 20 e 50 heller + 1, 2, 5, 10 e 20 corone.

Particolarità è la data di emissione : Maggio 1918.

Nonostante i grandi problemi di approvvigionamento di materie prime da mandare al fronte, i 50 e più lager austriaci, sono pieni di prigionieri.

Da qui la necessità di emettere nuovi tipi di buoni.

Altra particolarità è la località: Mauthausen.

Sarà tristemente nota anche 25 anni dopo.

Veniamo alla domanda di @matteirc.

Per prima cosa dobbiamo valutare le condizioni dei biglietti e la loro tiratura.

Le condizioni sono tra il BB e lo SPL.

Si possono notare pieghe pesanti,  macchioline sulla vignetta e angoli arrotondati.

Sono per la quasi totalità, biglietti di BASSO costo, nonostante siano di NON facile reperimento.

Aldilà del valore economico, i tuoi buoni hanno un altro valore.

Approfondisci la loro storia  e se vuoi, risentiamoci per la Banca Romana.

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@DeAritio sapresti anche dirci cosa c'è scritto dietro? Son curioso di sapere quel che dice quel "papelo"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Giuseppe Gugliandolo dice:

@DeAritio sapresti anche dirci cosa c'è scritto dietro? Son curioso di sapere quel che dice quel "papelo"

In poche parole dice che è un buono emesso per uso esclusivo del campo non spendibile al di fuori di esso.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@matteircVista la tua domanda su questi buoni, ti invito a leggere anche la discussione Notgeld austriaco presente sul Forum.

Sicuramente la scritta sul retro è comprensibilissima vista l'immagine che la precede.

🇮🇹

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I buoni dei campi...sicure tracce  storiche e culturali.

Documenti che dovrebbero avere un valore anche venale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora