suntiki

Presentazione e richiesta di aiuto per identificare una moneta

Recommended Posts

Salve! Innanzi tutto mi presento! Sono italiano ma residente in Spagna da circa 15 anni. Vivo nella zona di Madrid.

Mi sono appena registrato nel forum perché sono un neofita e vorrei aiutare degli amici che oggi hanno rinvenuto nei pressi di Guadalajara una moneta romana. Siamo coscienti che dovrà essere prontamente consegnata alla locale Sovrintendenza ma intanto vorremmo capire di cosa si tratta. Aggiungo due foto.

Il rinvenimento è stato quanto mai fortuito, praticamente a vista su un terreno in aperta campagna dove le piogge di novembre hanno lavato via un bello strato di terra.

In zona non c'erano tracce di resti archeologici, storicamente è solo dona di resti bellici procedenti dalla Guerra Civile spagnola, per una battaglia li combattuta nel marzo del 37 (non lontano dal famoso fronte di Guadalajara dove combatterono truppe italiane).

Da una ricerca su internet ci sembra di capire che si tratta di un Denario di Adriano. È così?? C'è modo di capire quando e dove fu coniato??

Chiaramente speriamo di avere notizie più dettagliate dalla Sovrintendenza ma intanto ci farebbe piacere capirne un po' di più.

Ho pensato di ricorrere all'aiuto degli utenti di questo foro perché per quel che sto leggendo mi sembra un forum serio e con gente estremamente preparata nella materia.

Spero di poter contare sul vostro aiuto. 

Grazie

 

IMG-20200106-WA0001.jpg

IMG-20200106-WA0000.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto,

per me si tratta di un falso moderno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto.

Per quanto riguarda la legislazione spagnola non saprei se devi o meno consegnare la moneta alla sovrintendenza, mi spiace.

Per quanto riguarda il riconoscimento invece...

Prima di tutto oltre alle foto (che non sono certo di eccezionale qualità... riesci a farne di migliori?) sarebbe importante anche sapere il peso ed il diametro della moneta.

Comunque sia direi che possiamo confermare che si tratta di un denario dell'imperatore Adriano, e per essere esatti:

D/ HADRIANVS AVG COS III P P, busto laureato a destra
R/ PIETAS AVG, la Pietas seduta rivolta a sinistra con patera e scettro in mano
Rif. RIC 260, RSC 1037a, BMC 690

Coniato tra il 134 e4d il 138 a.D.

Il diametro dovrebbe essere di circa 18 mm per un peso di circa 3,7 grammi.

Per quanto riguarda la genuinità... le foto sono un po' troppo poco chiare per dirti se sia buono o meno... aspettiamo foto migliori! 🙂

Per trovare maggiori informazioni sulla monetazione romana direi che dovresti procurarti ma, sopratutto, studiarti il RIC (Roman Imperial Coinage).

Spero di essere stato esaustivo.  🙂

Ave!

Quintus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti!!! Chiederò alla persona che l'ha trovata di fare qualche altra foto e se possibile di mandare misure e peso. Anche io avevo avuto qualche dubbio sulla genuinità del ritrovamento (falso moderno? Originale?) ma da una parte la persona che l'ha trovata è affidabile e realmente non c'è un interesse economico dietro della cosa. Vediamo cosa ci dicono alla Sovraintendenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti!!! Chiederò alla persona che l'ha trovata di fare qualche altra foto e se possibile di mandare misure e peso. Anche io avevo avuto qualche dubbio sulla genuinità del ritrovamento (falso moderno? Originale?) ma da una parte la persona che l'ha trovata è affidabile e realmente non c'è un interesse economico dietro della cosa. Vediamo cosa ci dicono alla Sovraintendenza.

 

Aggiungo una ulteriore informazione che mi è stata appena passata. Pare che in zona già negli anni '70 fu trovata una moneta del tutto identica a questa. Chi la trovò ne fece un ciondolo (in foto). 

Per quella trovata di recente mi dicono che il peso e le dimensioni coincidono con quelle suggerite da Quintus.

Mi hanno anche mandato altre due foto della moneta, carico anche quelle.

Grazie ancora dell'aiuto.

IMG-20200107-WA0004.jpg

IMG-20200107-WA0003.jpg

IMG-20200107-WA0006.jpg

IMG-20200107-WA0005.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao.

A me pare buona... anche se è sempre molto difficile giudicare solo da fotografie magari non proprio "perfette"! 🙂

Ave!

Quintus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche perchè stiamo parlando di una moneta che anche se fosse autentica varrebbe 30/40 euro...Quindi è improbabile che sia un falso, forse sono solo le foto ad essere in bassa definizione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse ho capito male io, ma la prima moneta (per intendersi, quella con fondo grigio) sarebbe quella degli anni '70 e l'altra(sfondo arboreo) è quella ritrovata di recente? 

perchè se così fosse qualcosa non torna dato che sono le foto della stessa moneta.

adriano.thumb.jpg.36459c7e3bcaa2da046f612c97e70aee.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti!!!

Le due foto della moneta lucida e montata a ciondolo sono della moneta trovata una quarantina di anni fa nella stessa zona. 

Le 4 foto della moneta dove si vedono come fondo terreno o un tronco sono della moneta trovata recentemente. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!

Ah.... ho riletto e hai ragione!  Sono io che avevo capito male e che erano quelle le nuove foto (dove comunque si vedeva poco o nulla)!

Se come tu dici le foto di sinistra sono quelle della vecchia moneta e quelle di destra sono della nuova... sono proprio fatte con "lo stampino"! 🙂

...e allora brutte news per il nostro amico, altre che buona.

Ave!

Q.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Detto questo però mi fai venire il dubbio anche a me perché più le vedo e più sembrano la stessa. Approfondisco la cosa. Grazie!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confrontandole da più vicino in attesa di nuove foto. Quella degli anni 70 è finita in Francia.

IMG-20200108-WA0013.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Occhio alle lettere  e ai capelli !!!! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' rarissimo, ma può succedere che due monete abbiano la stessa identica decentratura di conio, ma è impossibile che abbiano le stesse piccole fratture!

1351659494_adrianorovescio.thumb.jpg.5d3830375df587cca11592a193146fd3.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È anche la perlinatura. .........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare una storia un po' sconclusionata...😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non credo sia buona...salvo averla in mano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti! Ho fatto presente la cosa a chi mi ha passato la richiesta di aiutarlo per l'identificazione. Sto aspettando di sapere cosa gli dicono dalla Sovrintendenza (ma ora sono curioso di vedere se mai ci arriverà). Più guardo le foto e più vengono dubbi anche a me, ma non capisco le eventuali ragioni di montare una storia. Boh, di gente strana ce n'è a vagoni...

Grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora