Probus

Pio XII , Medaglia anno I

Recommended Posts

MEDAGLIA DELLO STATO DELLA CITTA' DEL VATICANO:

“ELEZIONE AL PONTIFICATO”

Anno: 1939 – I. 
Metallo: Argento 986/1000
Diametro 44
Peso: 40 gr
Artista: Aurelio Mistruzzi
Tiratura (al 29 giugno 1939): 30 oro, 2500 argento, 800 bronzo (Bartolotti)
Dritto: Pio XII rivolto a sinistra, con zucchetto, mozzetta e stola.
Rovescio: Stemma di Pio XII 

Bibliografia: R.Z. ( Relazione della Regia Zecca. 25 esercizi finanziari. Roma, 1941)

NOTE: Medaglia emessa per l'elezione al pontificato di Eugenio Pacelli, che prese il nome di Pio XII (1939-1958). 63 cardinali entrarono in Conclave il 1° marzo, e ne uscirono 22 ore dopo. Il 2 marzo venne eletto questo papa, ricordato come uomo colto, cresciuto negli ambienti dell'aristocrazia romana papalina, e negli ambienti della diplomazia. Da cardinale, era soprannominato "il cardinale volante". Duri furono i primi anni di pontificato, quando dovette fa fronte alla II Guerra Mondiale e all'invasione in casa, dei nazisti. Fa ancora eco frase da lui pronunziata (ma scritta da Montini, futuro Paolo VI) nel radiomessaggio di giovedì 24 agosto 1939 (Ai Governanti ed ai popoli) , a pochi giorni prima dall'inizio della II Guerra Mondiale con l'entrata dei Tedeschi in Polonia: "Nulla è perduto con la pace, tutto può esserlo con la guerra".
Eletto, venne presentato ai romani in Piazza San Pietro, dal Cardinale Protodiacono Camillo Caccia Dominioni. Dopo quasi due secoli la folla tornava in piazza per acclamare un papa "romano de Roma".
L'incoronazione fu celebrata il 12 marzo, ed il Possesso del Laterano il giorno 15 maggio. (Modesti)
 

 

Foto_PioXII.jpg

dritto , profilo papa.jpg

rovescio e stemma.jpg

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella ragazzi. 

I rovesci con gli stemmi sono meravigliosi tra le produzioni papali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, meravigliosi ! Poi sono legato a questo papa

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora