Quintus

Vorrei ma non posso, topic dedicato alle monete romane che potrete avere solo in sogno! :-)

Recommended Posts

Salve ragazzi...Bertolami è come un mercato delle occasioni o un souk...una bottega da rigattiere magico. Ci puoi trovare di tutto...una sorta di bonus malus..a volte peius...ma vi assicuro anche melius. Poi: siccome alcuni lo snobbano...capitano delle occasioni non male. Anzi...quasi sempre le stime sono moderate...ad invito e possono rimanere bassi i prezzi anche in asta.

Certamente bisogna capirci qualcosa e cogliere le caratteristiche. 

Ma...alla fine può essere divertente e profittevole anche più di aste apparentemente paludate...dove comunque le banane e i cetrioli possono per avventura  appare comunque,  come dai fruttaroli egiziani o bangladesh. Tutti possono sbagliare...

Tuttavia...mai disprezzare le Case d'asta, possono sorgere complicazioni ed è meglio tenersi buoni gli operatori. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/11/2020 at 16:06, Quintus dice:

Altro desiderio... forse non proprio untouched, soprattutto data la provenienza.  Chissà che porcate gli hanno fatto passare.

102499q00.thumb.jpg.2af245a1a6331e290e4edb2b78acc226.jpg

Però, nonostante tutto mi piace... e mi piacerebbe l'idea di avere un medaglione con la M maiuscola.

Asta BERTOLAMI

Geta, as Caesar, Medallion, Rome, AD 208
AE (g 79,47; mm 45; h 6)
.... Gnecchi - (cfr. for reverse type vol. II, pl. 52.5); C -.
Apparently unique and unpublished. A prestigious medallion struck in high relief on a very large and thick flan; green patina and extremely fine.

Estimate: 12.000,00 GBP

Starting price: 8.000,00 GBP

Price realized: 37.000,00 GBP

Bids: 25

37.000 sterline alle quali aggiungere i diritti d'asta (20%?), circa 45.000 Sterline.

WOW!!

Bè dai questo potevi quasi averlo, non era così impossibile.

È il famoso medaglione di Geta che era stato venduto come falso da Inasta circa un annetto prima. Messo in asta a 40 euro come falso ad almeno un paio è venuto il dubbio ed è stato infine aggiudicato a 700 euro. Poi ovviamente prima di andare in vendita è passato ulteriormente in carrozzeria.

Qui com'era prima del rimessaggio:

https://asta.inasta.com/it/lot/63294/medaglie-personaggi-geta-209-212-/

geta.png.5b2e0213787ed70c60a212fc12c1f5c4.png.43e96e55cc23ee361a07c48ca4ba3929.png

ps. Piakos non ha tutti i torti riguardo le aste di Bert, qualche perla a guardar bene ogni tanto c'è anche. Il problema è che il livello tecnico di alcuni interventi di restauro è molto alto tanto che la previa visione dal vivo è altamente raccomandata e quasi obbligatoria (e bisogna saper cosa guardare). A meno che si sia appassionati anche di roulette russa (sport che mi dicono vada forte tra i nuovi collezionisti cinesi, russi, arabi e amerrecani)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Cliff dice:

È il famoso medaglione di Geta che era stato venduto come falso da Inasta circa un annetto prima. Messo in asta a 40 euro come falso ad almeno un paio è venuto il dubbio ed è stato infine aggiudicato a 700 euro. Poi ovviamente prima di andare in vendita da Bert è passato ulteriormente in carrozzeria.

Hai ragione, me lo ero dimenticato. 🙂  Altro che intonso.  Avevo seguito il tutto fino a prima dell'asta con l'aggiudicazione "da ricchi".

In descrizione potevano anche mettere un "gently smoothed". 🙂

Ave!

Q.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Quintus un po' di attenzione ed avresti potuto prenderlo 😀

Oppure chi l'ha preso aveva già intravisto il potenziale ed avrebbe rilanciato parecchio... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Giuseppe Gugliandolo dice:

@Quintus un po' di attenzione ed avresti potuto prenderlo 😀

Oppure chi l'ha preso aveva già intravisto il potenziale ed avrebbe rilanciato parecchio... 

Ti dirò il vero... passare da 700€ a 37.000 sterline (che al momento equivalgono a circa 41300 euri) fa un po' vacillare la mia "voglia di genuinità".

In fondo in fondo era già messo male... ora non è più una moneta antica ma un pezzo di design contemporaneo... etc etc.

Scherzo... 😞

Ave!

Quintus

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ennesimo medaglione, anche questo non certo FDC, ma di un certo valore sia economico che storico.

image00198.thumb.jpg.8e8c88a3e4c2549e481e46569087482d.jpg

Paul-Francis Jacquier Numismatique Antique, Auction 44,  13 Sep 2018, Battuto a 13.500€ + diritti.

LUCIO VERO, 161-169.
Medaglione di bronzo, Roma, 164 dC
Dr / L AVREL VERVS AVG ARME - NIACVS IMP II TR P IIII COS II Busto a testa scoperta in armatura a scaglie in ¾ vista posteriore a sinistra, parte del paludamentum visibile sulla spalla destra.
Rv / FELI-C AVG. Nave con una vela fluttuante, sei rematori e un timoniere che siede nella cabina di poppa con la mano destra tesa, guidando su linee ondulate a sinistra; a poppa due stendardi e un aplustrum, a prua Victoria a sinistra, dandole le spalle un uomo (hortator) che indica la velocità del timone.
41,45 g. Esemplare unico inedito (?)
Eccellente, nobile ritratto di Lucius Verus, rappresentazione molto dettagliata di una nave. Meravigliosa patina verde scuro, quasi estremamente fine.

Voi che ne dite?  Vi piace?  E' originale o gently smoothed? 😛

Ave!

Quintus

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Quintus dice:

Ennesimo medaglione, anche questo non certo FDC, ma di un certo valore sia economico che storico.

image00198.thumb.jpg.8e8c88a3e4c2549e481e46569087482d.jpg

Paul-Francis Jacquier Numismatique Antique, Auction 44,  13 Sep 2018, Battuto a 13.500€ + diritti.

LUCIO VERO, 161-169.
Medaglione di bronzo, Roma, 164 dC
Dr / L AVREL VERVS AVG ARME - NIACVS IMP II TR P IIII COS II Busto a testa scoperta in armatura a scaglie in ¾ vista posteriore a sinistra, parte del paludamentum visibile sulla spalla destra.
Rv / FELI-C AVG. Nave con una vela fluttuante, sei rematori e un timoniere che siede nella cabina di poppa con la mano destra tesa, guidando su linee ondulate a sinistra; a poppa due stendardi e un aplustrum, a prua Victoria a sinistra, dandole le spalle un uomo (hortator) che indica la velocità del timone.
41,45 g. Esemplare unico inedito (?)
Eccellente, nobile ritratto di Lucius Verus, rappresentazione molto dettagliata di una nave. Meravigliosa patina verde scuro, quasi estremamente fine.

Voi che ne dite?  Vi piace?  E' originale o gently smoothed? 😛

Ave!

Quintus

La mia impressione  è buona. Butto lì un'ipotesi probabilmente infondata: la figura femminile sulla prua è la Vittoria oppure Lucilla che proprio nel 164 si recò via nave da Brindisi a Efeso per sposare Lucio Vero?

Modificato da Ross14
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

O meglio una sovrapposizione tra la figura della Vittoria e quella di Lucilla. Certe rappresentazioni potevano risultare immediatamente chiare al tempo, quando la notizia dell'imminente matrimonio era di certo ben nota, che non oggi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dalla Nomos, asta 21 chiusa oggi un altro medaglione che mi lascia senza parole.

image00332.thumb.jpg.e788e87370b0817530bdb1a2ee599066.jpg

Marcus Aurelius, 161-180.
Medallion (Orichalcum, 39 mm, 52.00 g, 11 h), Rome, 168.
D/M ANTONINVS AVG ARM PARTH MAX Laureate and cuirassed bust of Marcus Aurelius to right, with some slight drapery.
R/TR P XXI IMP IIII COS III Two winged Victories facing each other, jointly holding wreathed globe inscribed S P Q R / VIC /PARTHI/CAE; below, defeated Parthian wearing bashlyk, seated to left in attitude of mourning on a pile of arms.
Banti 475. Cohen -. Gnecchi 48.
Very rare.
This medallion commemorates the victories of Marcus' co-emperor, Lucius Verus, over the Parthians.

Ave!

Quintus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/11/2020 at 20:18, Ross14 dice:

O meglio una sovrapposizione tra la figura della Vittoria e quella di Lucilla. Certe rappresentazioni potevano risultare immediatamente chiare al tempo, quando la notizia dell'imminente matrimonio era di certo ben nota, che non oggi

Davvero interessante questo punto di vista, complimenti. Potrebbe essere una buona intuizione, sicuramente non banale.

 

@Quintus quest'ultimo non mi piace molto devo dire 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, Giuseppe Gugliandolo dice:

@Quintus quest'ultimo non mi piace molto devo dire

A me affascina, al di la del mero aspetto estetico, il significato dell'allegoria del rovescio.

"Due Vittorie Alate si fronteggiano, tenendo insieme un globo cinto da una ghirlanda con la scritta S P Q R / VIC / PARTHI / CAE; sotto un Partiano, sconfitto, indossa il bashlyk (cappuccio di lana o più raramente in cotone o cuoio, appuntito, con due lati lunghi che possono essere avvolti intorno al collo come una sciarpa), seduto a sinistra su un mucchio di armi ed in atteggiamento di lutto"

Ave!

Quintus

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Continuiamo a farci del male... o meglio, continuo a farmi del male.

Questa è una moneta rara ed irraggiungibile.  Sono almeno 3 anni che sogno di averne una come quella passata all'asta Morton & Eden n.108...

1405087_1600853933.thumb.jpg.43cbb0f95a8655e2ac5d6cd0d0057062.jpg

Ulpia Marciana (sorella di Traiano)
Sesterzio, Roma, c. 113-117
D/DIVA AVGVSTA MARCIANA, busto drappeggiato e diademato a destra
R/CONSECRATIO, S-C, aquila in piedi con la testa girata a sinistra e ali spiegate
25,20 g, RIC 748; BMC 1084; C. 6
Alcune zone con corrosione e segni minori, il bordo con evidenza di limatura leggera, altrimenti estremamente fine con patina verde liscia e un ritratto eccezionale, molto rara

Asta Morton & Eden 108, Lotto 192

Valutata 10.000/15.000 sterline.
Prezzo iniziale 8.000 sterline.
Battuta a 26.000 sterline + diritti.

Che ne dite?  Vale la pena di cambiare auto con un modello decente oppure andare in bici e avere una Marciana nel cassetto per farvi sognare la notte? 🙂

A voi i commenti!

Ave!

Quintus Aemilius Laetus

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Quintus dice:

Continuiamo a farci del male... o meglio, continuo a farmi del male.

Questa è una moneta rara ed irraggiungibile.  Sono almeno 3 anni che sogno di averne una come quella passata all'asta Morton & Eden n.108...

1405087_1600853933.thumb.jpg.43cbb0f95a8655e2ac5d6cd0d0057062.jpg

Ulpia Marciana (sorella di Traiano)
Sesterzio, Roma, c. 113-117
D/DIVA AVGVSTA MARCIANA, busto drappeggiato e diademato a destra
R/CONSECRATIO, S-C, aquila in piedi con la testa girata a sinistra e ali spiegate
25,20 g, RIC 748; BMC 1084; C. 6
Alcune zone con corrosione e segni minori, il bordo con evidenza di limatura leggera, altrimenti estremamente fine con patina verde liscia e un ritratto eccezionale, molto rara

Asta Morton & Eden 108, Lotto 192

Valutata 10.000/15.000 sterline.
Prezzo iniziale 8.000 sterline.
Battuta a 26.000 sterline + diritti.

Che ne dite?  Vale la pena di cambiare auto con un modello decente oppure andare in bici e avere una Marciana nel cassetto per farvi sognare la notte? 🙂

A voi i commenti!

Ave!

Quintus Aemilius Laetus

 

🤣Sono un'amante del ciclismo quindi  la bici è un'ottima opzione. Notevole e raro. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/11/2020 at 23:13, Quintus dice:

Dalla Nomos, asta 21 chiusa oggi un altro medaglione che mi lascia senza parole.

image00332.thumb.jpg.e788e87370b0817530bdb1a2ee599066.jpg

Marcus Aurelius, 161-180.
Medallion (Orichalcum, 39 mm, 52.00 g, 11 h), Rome, 168.
D/M ANTONINVS AVG ARM PARTH MAX Laureate and cuirassed bust of Marcus Aurelius to right, with some slight drapery.
R/TR P XXI IMP IIII COS III Two winged Victories facing each other, jointly holding wreathed globe inscribed S P Q R / VIC /PARTHI/CAE; below, defeated Parthian wearing bashlyk, seated to left in attitude of mourning on a pile of arms.
Banti 475. Cohen -. Gnecchi 48.
Very rare.
This medallion commemorates the victories of Marcus' co-emperor, Lucius Verus, over the Parthians

@Ross14, ci sai dire qualcosa riguardo alla rappresentazione sul R/?

Ave!

Quintus Aemilius Laetus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Quintus

Di seguito gli elementi della legenda d'interesse:

TR P XX implica una datazione dal 10/12/165 al 9/12/166

ARM(ENIACVS) titolo assunto da Marco Aurelio nel 164 (Lucio Vero, il co-imperatore impegnato fisicamente sul fronte orientale, l'aveva ricevuto l'anno precedente)

PARTH(ICVS) MAX(IMVS) titolo assunto da Marco Aurelio proprio durante la TR P XX.

Ne approfitto per farmi un po' di pubblicità 😉: per le datazione delle varie cariche di Marco Aurelio e Lucio Vero, corredate dalla spiegazione di ogni punto, vi invito a scaricare gratuitamente da academia.edu il mio lavoro "Marco Aurelio e il mistero della Tribunicia Potestas V - Una revisione delle datazioni delle Tribuniciae Potestates di Antonino Pio e di Marco Aurelio" https://independent.academia.edu/ABusseni

Il rovescio celebra la vittoria sui Parti del 166 che venne celebrata con un trionfo a Roma il 12 Ottobre di quell'anno (Historia Augusta, Vita di Commodo, 11, 13). Il medaglione potrebbe proprio essere riferibile a quell'evento.

Le due vittorie reggono uno scudo con ghirlanda dove si legge (su questo medaglione in realtà non benissimo...) SPQR VIC PARTHI CAE. L'immagine della Partia seduta su una pila d'armi è canonica: questa raffigurazione per rappresentare un paese sconfitto venne usata da molti imperatori su svariate monete, tra le quali il celebre denario di Traiano "DAC(IA) CAP(TA) RIC 98 noto anche per l'imitazione delle merendine Mister Day.

La descrizione del venditore parla del "bashlyk" come copricapo della Partia: in questo caso specifico bisogna fare un atto di fede...Tuttavia esso è ben raffiugurato su alcune monete partiche come la seguente dracma attribuibile forse a Mitridate I.

 

 

4112627.jpg

Modificato da Ross14

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Ross14 dice:

Ne approfitto per farmi un po' di pubblicità 😉: per le datazione delle varie cariche di Marco Aurelio e Lucio Vero, corredate dalla spiegazione di ogni punto, vi invito a scaricare gratuitamente da academia.edu il mio lavoro "Marco Aurelio e il mistero della Tribunicia Potestas V - Una revisione delle datazioni delle Tribuniciae Potestates di Antonino Pio e di Marco Aurelio" https://independent.academia.edu/ABusseni

Ma guarda te che caso...  🙂  che lo abbia chiesto proprio a te! 😛

Ma quanto sono vigliacco?!!?

Dopo gli splendidi lavori su Faustina iunior, Marco Aurelio, etc etc... a quando qualcosa su Lucio Vero e Antonino Pio?

Ave!

Quintus Aemilius Laetus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, Quintus dice:

Continuiamo a farci del male... o meglio, continuo a farmi del male.

Questa è una moneta rara ed irraggiungibile.  Sono almeno 3 anni che sogno di averne una come quella passata all'asta Morton & Eden n.108...

1405087_1600853933.thumb.jpg.43cbb0f95a8655e2ac5d6cd0d0057062.jpg

Ulpia Marciana (sorella di Traiano)
Sesterzio, Roma, c. 113-117
D/DIVA AVGVSTA MARCIANA, busto drappeggiato e diademato a destra
R/CONSECRATIO, S-C, aquila in piedi con la testa girata a sinistra e ali spiegate
25,20 g, RIC 748; BMC 1084; C. 6
Alcune zone con corrosione e segni minori, il bordo con evidenza di limatura leggera, altrimenti estremamente fine con patina verde liscia e un ritratto eccezionale, molto rara

Asta Morton & Eden 108, Lotto 192

Valutata 10.000/15.000 sterline.
Prezzo iniziale 8.000 sterline.
Battuta a 26.000 sterline + diritti.

Che ne dite?  Vale la pena di cambiare auto con un modello decente oppure andare in bici e avere una Marciana nel cassetto per farvi sognare la notte? 🙂

A voi i commenti!

Ave!

Quintus Aemilius Laetus

 

sinceramente, per quanto sia appassionato di numismatica, meglio spendere 26000 sterline per auto e garage incluso ( mai acquistato auto nuove, solo usato con meno di 4000 euro ) 😛 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Legionario dice:

sinceramente, per quanto sia appassionato di numismatica, meglio spendere 26000 sterline per auto e garage incluso ( mai acquistato auto nuove, solo usato con meno di 4000 euro ) 😛 

Senza alcun dubbio un saggio proponimento 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Quintus dice:

Ma guarda te che caso...  🙂  che lo abbia chiesto proprio a te! 😛

Ma quanto sono vigliacco?!!?

Dopo gli splendidi lavori su Faustina iunior, Marco Aurelio, etc etc... a quando qualcosa su Lucio Vero e Antonino Pio?

Ave!

Quintus Aemilius Laetus

🤣 quindi un reato premeditato!

É già da tempo che coltivo questa idea...Te ne parlerò 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora